Passa il processo penale, rimangono altri nodi da sciogliere

I Cinque Stelle hanno messo in soffitta la riforma Bonafede approvando una parte importante del Ddl targato Cartabia. Poi si passerà alla grave situazione del Monte Paschi di Siena che rimarrà a galla grazie agli aiuti dello Stato. Salvini attacca Lamorgese sugli sbarchi ma Draghi procede spedito, e senza ostacoli, nel suo progetto politico su … Leggi tutto

Giustizia: peggio non si può dice Gratteri

La stessa maggioranza che aveva approvato a suo tempo la riforma Bonafede l’ha fatto per il testo siglato dalla Cartabia. Tutti gli altri impegni sono stati rinviati a settembre. Del resto è estate per tutti e anche l’Europa può aspettare. Garantisce Draghi. Roma – Raggiunto l’accordo sulla Giustizia. Il testo arriverà in Aula domenica alle … Leggi tutto

Recovery Ok, adesso tocca alla Giustizia

Il primo provvedimento è passato e speriamo serva per rimettere in sesto il Paese almeno in parte. E mentre l’amministrazione pubblica si avvia verso la fase di semplificazione rimane da sciogliere il nodo della giustizia. E non sarà cosa semplice né breve. Troppi e importanti gli interessi in gioco. Roma – Il Decreto Recovery è … Leggi tutto

Sulla giustizia sono dolori: dietro la prescrizione molti interessi

Ancora problemi per la riforma Cartabia che non vedrà la luce cosi come è stata formulata. I maggiori attriti sono sulla prescrizione ma anche sul processo penale, la difesa, il secondo grado di giudizio, i riti alternativi in sostituzione del carcere e cosi via. Non c’è accordo su nulla. Sembra che si voglia cambiare tutto … Leggi tutto

Il tema Giustizia divide i Cinque Stelle come il Ddl Zan separa i democratici. E’ battaglia

La situazione politica attuale verte su questi due importanti argomenti che provocano divisioni all’interno dei partiti di maggioranza ma, soprattutto, in casa Pd e 5 Stelle. Dopo un periodo di letargo è tornato sul fronte anche Matteo Renzi che intende favorire la Santa Sede con alcune modifiche al disegno di legge Zan. In aula si … Leggi tutto

La “separazione” non conviene. Meglio il privilegio che una giustizia più giusta

Si parla di riforma della Giustizia avanti tutta. C’è anche un Referendum aperto ma i temi più scottanti riguardano la separazione delle carriere dei magistrati, l’eliminazione dell’utilizzo politico delle procedure giudiziarie e delle correnti fra magistrati. La strada è ancora lunga e irta di ostacoli. E di pressioni fortissime. Roma – L’Unione delle Camere Penali … Leggi tutto

Un colpo al cerchio, uno alla botte

Salvini tenta la carta del referendum per riformare la giustizia. Un colpo di mano che non sortirà alcun effetto, come tanti altri referendum disattesi. Se un partito fa parte di un governo è lì che deve dare battaglia. Farla al di fuori del Parlamento è una furbata che non paga. Roma – Il ricorso al … Leggi tutto

Riforma della giustizia? Politica sordomuta

E’ ormai indifferibile il riordino del comparto a partire dallo snellimento del processo penale e le modifiche alla prescrizione dei reati. Celerità si ma non a scapito delle garanzie. La giustizia deve riguadagnare la fiducia dei cittadini e adeguarsi ai tempi senza ulteriori indugi. Roma – È tempo di mettersi alle spalle decenni di confronto … Leggi tutto

ROMA – GIURISDIZIONE TRIBUTARIA: OCCORRONO MAGISTRATI TOGATI NON DOPOLAVORISTI

Dopo anni di colpevole silenzio il ministro Cartabia ha finalmente parlato di riforma della giurisdizione tributaria, tema cruciale del nostro Paese. Occorrono magistrati preparati e aggiornati per un settore estremamente importante e delicato. Roma – Tra i punti del programma della riforma fiscale il Governo Draghi ha inserito la necessaria ed urgente riforma strutturale della … Leggi tutto

ROMA – VACCINI O NIENTE PROCESSI? L’ASSOCIAZIONE NAZIONALE MAGISTRATI CORREGGE IL TIRO

Le vaccinazioni andavano fatte per fasce d'età e non per categorie, tranne quelle più a rischio. La precedenza, in ogni caso, andava data ai soggetti più deboli. Roma – Il Marchese del Grillo sarebbe fiero dei magistrati italiani. Dopo essersi auto proclamati categoria essenziale per l’assistenza sanitaria e il funzionamento della vita sociale, pretendendo priorità … Leggi tutto