“I care” il nuovo motto dell’Europa Unita

L’Europa cerca di cambiare marcia tentando un diverso approccio con i cittadini per recuperare la credibilità perduta. In tempi di pandemia è estremamente importante andare incontro alle necessità degli europei che invocano il diritto alla salute, al lavoro, alla scuola, alla sicurezza sociale e in genere il diritto ad un futuro di certezze. Roma – … Leggi tutto

IL PIU’ GRANDE PROFETA DEL FUTURO E’ IL PASSATO: ALLORA FORZA BEL PAESE

Risollevarsi si può ma la politica ha un ruolo determinante. Sanità, lavoro, scuola, terziario e riforme sono appuntamenti imprescindibili. Non possiamo più attendere. Dopo gli auguri, i fatti. L’anno che verrà. Così titola una celebre canzone di Lucio Dalla e questo è oggi il pensiero di tutti noi, con una vigilia che ci ha messo … Leggi tutto

ROMA – DE PROFUNDIS PER IL MES: OBSOLETO, PERICOLOSO E BALLERINO

Lo strumento economico di stabilità non piace più a nessuno. E potrebbe essere usato anche al di fuori del Bel Paese senza bisogno di approvazione degli italiani. Di europeo il Mes ha ormai ben poco. Roma – I nodi politici prima o poi vengono al pettine ed è inutile nasconderli. Infatti sono emersi in tutta … Leggi tutto

UNIONE EUROPA – POLONIA E UNGHERIA: LA PORTA E’ APERTA SE NON RISPETTANO LE REGOLE

Troppo comodo beneficiare del sostegno dell'Unione per poi agire di testa propria. E chi non è d'accordo può fare come ha fatto la Gran Bretagna. Non siamo più disposti nei riguardi delle nazioni che non perseguono fini comunitari. Durante gli anni tra il 1914 e il 1945 è stata combattuta quella che molti storici hanno … Leggi tutto

ROMA – A CASA IN TUTTA EUROPA: IL VECCHIO CONTINENTE SI ARRENDE AL VIRUS

Probabilmente si concerterà un piano di chiusura graduale sino a prima di Natale ma prepariamoci a festività molto diverse da quelle che abbiamo trascorso sino all'anno scorso. Roma – Il picco dei contagi raggiunto con oltre 25mila casi in tutta Italia apre nuovi scenari e si pensa già a un lockdown morbido ma con ulteriori … Leggi tutto

BRUXELLES – IL PIANO DI BILANCIO E’ UN’OCCASIONE STORICA. LAGARDE: GLI STATI DEBBONO SBRIGARSI

Nei primi mesi del 2021 dovrebbero arrivare i soldi del Recovery Fund ma a determinate condizioni. All'Italia spetterebbero 172 milioni di euro ma entro fine anno occorre presentare il progetto di bilancio. Ce la faremo? Bruxelles – Soldi subito, nei primi mesi del 2021, così ha promesso solennemente la Presidente della BCE (Banca Centrale Europea) … Leggi tutto

ROMA – PRESSING DELL’ITALIA SULL’UNIONE EUROPEA: RISOLVIAMO IN LIBIA E TUNISIA LA QUESTIONE MIGRANTI

La partita si giocherà in Africa. Più esattamente in Libia e in Tunisia, L'Europa sa perfettamente che la questione migranti dovrà essere condivisa se intendiamo risolverla. C'è però chi gioca sporco a allora la situazione diventerà presto una bomba pronta ad esplodere. Roma – Gli attuali flussi mumigratori e l’ombra terribile del terrorismo rendono tutto … Leggi tutto

BRUXELLES – BATTEREMO LA GRECIA COL RECOVERY FUND? TEMPI DURI PER I TROPPO BUONI.

Povertà in Italia in aumento grazie all'Unione Europea?

Speriamo di sbagliarci ma se tanto ci dà tanto l'accettazione del Recover Fund potrebbe portarci ad una situazione di disagio addirittura superiore a quella sopportata dalla Grecia. Le previsioni scure sono degli esperti. Bruxelles – Gli effetti del Recovery Fund saranno più duri di quelli Troika in Grecia? Probabilmente sì. A sostenerlo, però, non è … Leggi tutto

ROMA – CONTE SALVATORE DELLA PATRIA? VEDREMO APPENA ARRIVERANNO I SOLDI E QUANTO CI COSTERANNO.

Grande vittoria o piccola sconfitta? Tutti esultano, anche Berlusconi e qualcuno parla già di Bicamerale per gestire con le opposizioni il fiume di denaro che arriverà dall'UE. Peccato che le bicamerali portano sfiga e i soldi verranno incassati non prima di fine 2021. Roma – Successo internazionale italiano o grande bluff? La trattativa europea in … Leggi tutto

BRUXELLES – FUMATA BIANCA AL VERTICE EUROPEO. RECOVERY FUND IN TASCA.

Se tutti esultano vuol dire che è andata bene. Bisognerà vedere a quale prezzo. E' ancora troppo presto per parlarne. Conte dice che è stato un gran successo. Vedremo. Bruxelles – Un applauso durato a lungo quello che ha seguito il termine del summit più lungo della storia dell’Unione Europea. 750 miliardi, 390 di soli … Leggi tutto