Riforme e blocco dei licenziamenti: scadenze bollenti

Fisco, giustizia e pubblica amministrazione riveduti e corretti. Questi dovrebbe essere gli obiettivi di questo Governo fortemente voluto da tutto l’arco parlamentare per rimettere le cose a posto. Ma già si parla di prime defezioni e la cosa non fa piacere a nessuno. Poi c’è la questione del blocco dei licenziamenti da risolvere al più … Leggi tutto

Un colpo al cerchio, uno alla botte

Salvini tenta la carta del referendum per riformare la giustizia. Un colpo di mano che non sortirà alcun effetto, come tanti altri referendum disattesi. Se un partito fa parte di un governo è lì che deve dare battaglia. Farla al di fuori del Parlamento è una furbata che non paga. Roma – Il ricorso al … Leggi tutto

Taci il Fisco ti ascolta!

Senza una radicale riforma dell’amministrazione finanziaria una vera ripartenza sarà impossibile. Occorre un Fisco più equo e giusto e, nel contempo, scovare il maggior numero di grandi evasori. Mettere le mani in tasca ai soliti noti è sin troppo facile ma cosi facendo si penalizzano sempre gli stessi contribuenti. Roma – Siamo tutti costantemente monitorati, … Leggi tutto

Matteo Meloni o Giorgia Salvini come premier?

I due leader del centro-destra sono intercambiabili e sovrapponibili ma non mancano gli screzi, anche per argomenti di una certa importanza. Meloni saprebbe che cosa fare una volta a Palazzo Chigi, Matteo Salvini no. La coppia comunque ha iniziato la caccia all’ultimo consenso ma ottenere i voti dagli italiani, di questi tempi, è impresa ben … Leggi tutto

Letta: vattene dal governo. Salvini: macché

Le riforme sono ormai indifferibili ma il capo del Carroccio non ci sente da questo orecchio. Preferisce parlare di stop al coprifuoco, riaperture al cento per cento e di tutto ciò che porta consensi al partito più populista d’Italia. Non vedere oltre il proprio naso in questo momento espone la nazione al pericolo della recessione. … Leggi tutto

Ancora ultimi scampoli di soldi, poi la mannaia

In attesa che arrivino i denari del Recovery Fund non sarà possibile in tempi brevi mettere mano alle riforme. E questa disgrazia, complici elezioni e scarsa voglia di fare da parte della maggioranza, ci costerà un occhio della testa. Senza il riordino dei settori chiave dello Stato non potrà esserci futuro. E chi nasconde è … Leggi tutto

Draghi non è mago Merlino

E la maggioranza aspetta che il Premier possa compiere il miracolo e riportare le lancette indietro sino a prima della pandemia. Chi crede questo non solo è stupido ma è anche in malafede. Di contro la spaventosa crisi economica fiacca gli animi degli italiani mentre le riforme rimangono nel cassetto. Roma – La maggioranza sta … Leggi tutto

Pronto il Sostegni-bis. Solo dilazioni, nessun taglio ai balzelli

In assenza di riforme autentiche qualsiasi provvedimento per la ripartenza potrebbe dimostrarsi inefficace se non dannoso. Il Fisco batte di cassa con l’estate alle porte e prima o poi dovremmo pagare tutto, euro su euro. Nel frattempo dilaga la disoccupazione Roma – Slitta al 30 settembre il termine per il pagamento del primo acconto Irap … Leggi tutto

Recovery per 248 miliardi di euro. Nelle previsioni tutto fila liscio

I giovani, l’occupazione, la digitalizzazione e il Mezzogiorno rappresentano le priorità per uscire fuori dal tunnel. Subito dopo le riforme del Fisco e Pubblica amministrazione. Ma non basta Roma – Mario Draghi presenta il Recovery Plan alla Camera evidenziando i risvolti umani che provengono dalle missioni progettuali: “…Sbaglieremmo tutti a pensare che sia solo un … Leggi tutto

ROMA – DA DOMANI TUTTI A CASA: AD UN ANNO ESATTO TUTTO COME PRIMA. VACCINI ANCORA NULLA?

Il Paese è in rotta, inutile nascondersi dietro a un dito. Ad un anno esatto o poco più dal primo giorno di chiusure totali non è cambiato nulla. La responsabilità è solo degli italiani. Crediamo proprio di no. Roma – Mario Draghi a poche ore dal Consiglio dei ministri che ha varato la nuova stretta … Leggi tutto