Meteo Parlamento: fortunale in arrivo

Parlamentari in fermento mentre il clima politico continua a surriscaldarsi, non per l’aumento delle temperature ma in vista delle amministrative di giugno. I partiti mostrano i muscoli e lambiscono l’elettorato sulle questioni più delicate al fine di galvanizzarne l’entusiasmo ed il consenso. L’Italia resta comunque nel mirino dell’Ue, che esorta a limitare la spesa pubblica. … Leggi tutto

Stilettate e doppiopesismo? Niente affatto, è solo la politica italiana

La tensione nella maggioranza di governo non accenna a diminuire. Tanto che il segretario del Pd lancia un ultimatum al leader leghista a non ostacolare il percorso della maggioranza per evitare il rischio di elezioni anticipate. Non c’è accordo, nemmeno a pagarlo, su tutto. Non si parla più di riforme in maniera seria. Mentre l’Italia … Leggi tutto

Dopo la pandemia la politica volta le spalle al Terzo Settore

Se non ci fossero state associazioni e sodalizi di solidarietà sociale la pandemia avrebbe avuto ricadute nefaste ben più gravi. Si tratta di un esercito di volontari che opera in centinaia di strutture impegnate a sollevare il disagio dei cittadini più poveri, gli ultimi, i dimenticati. Dopo i due anni di “passione” una moltitudine di … Leggi tutto

La terra trema. Urne sempre più vicine

Meloni procede come un caterpillar, Lega e FI sembra aspettino solo il momento giusto per la mossa a sorpresa per tentare il ribaltone. Tuttavia se l’alleanza dovesse reggere, ora come ora il risultato sarebbe scontato viste le intenzioni di voto. Ma l’ultima parola è pur sempre del malcontento. Roma – Fratelli d’Italia è l’unico partito … Leggi tutto

Politica italiana, l’eterna confusa

Meloni chiede per sé il 50% dei seggi. Le diatribe in casa centrodestra contribuiscono al clima di incertezza che rallenta le riforme. Per quanto riguarda le amministrative per il rinnovo degli enti locali, il Movimento decide di non presentare il proprio simbolo in larga parte dei comuni, mentre i dem tendono la mano ad Articolo … Leggi tutto

Pnrr tira e molla: 200 miliardi a rischio

Il Presidente del Consiglio, dopo i chiarimenti in Parlamento sul conflitto russo-ucraino, ha manifestato preoccupazione per il Ddl Concorrenza fermo in commissione. Il nodo principale che blocca il provvedimento, fondamentale per procedere con il Pnrr nei tempi previsti, pare sia l’emendamento all’articolo 2 sulle concessioni delle spiagge, tema su cui non c’è ancora un accordo … Leggi tutto

Pace? Allora reggi il moccolo a Putin…

La parola pace non rievoca più un concetto antitetico alla violenza e non rimanda al rispetto per le vite umane ma all’asservimento al potere di Putin. Guai a pronunciarla pubblicamente, pena l’essere apostrofati come nemico giurato dell’Ucraina. Il motivo è presto detto: l’intero arco parlamentare ha deciso di sostenere, con le armi, la resistenza di … Leggi tutto

Silenzio in aula. Parla Draghi

La risposta alle fratture che percorrono la politica italiana potrebbe venire dalla necessità di far fronte, di concerto con le altre potenze europee e d’oltreoceano, al ridisegnamento delle linee di potere globali messo in moto dal conflitto russo-ucraino. Il si del Premier all’ingresso nella Nato di Svezia e Finlandia. Roma – Stop agli armamenti? Il … Leggi tutto

Letta fa marcia indietro: armi? Meglio negoziati e cessate il fuoco

Il segretario del Pd, forse fiutando un’eccessiva impopolarità nella scelta di incentivare l’invio di armanenti all’Ucraina, ha tirato i remi in barca: più delle armi potrebbero servire negoziati veri e un cessate il fuoco immediato. I problemi con i Cinque Stelle sono più che evidenti e l’alleanza vacilla. È probabile che le famose liste condivise … Leggi tutto

Fra i tre litiganti, quarto e quinto godono. Forse.

La crescente divisione tra i partiti del centrodestra si palesa nelle scelte discordanti dei candidati sindaci di tutta Italia, ad eccezione di Palermo. M5s e Pd già si fregano le mani, sperando di guadagnare consensi da questa baraonda. Roma – La guerra fratricida all’interno del centrodestra si è allargata in quasi tutta la penisola, apparentemente … Leggi tutto