Migranti della politica: senza barconi fanno avanti e indietro da una sponda all’altra

Trattasi di persone serie e motivate politicamente che, dopo le elezioni, si fanno prendere dalla fregola di cambiare partito per racimolare qualche vantaggio in più. Sono gli onorevoli di oggi (ma c’è anche qualche anziano) che senza barconi approdano in lidi sempre diversi. Con grande faccia tosta e alla faccia degli elettori. Roma – Quando … Leggi tutto

Dpcm e ordinanze sino al 2022. Se vogliamo uscirne fuori in fretta.

Sino a quando la pandemia non potrà dirsi “neutralizzata” lo stato d’emergenza andrà avanti ma ciò che conta è non abusarne. Durante il governo Conte non c’è stata grande responsabilità nell’applicazione dello status straordinario. Appena la situazione tornerà ad una normalità “scientifica” i poteri speciali dovranno essere sospesi. Roma – La voglia d’estate e di … Leggi tutto

I Grillini parlano cinese mentre D’Alema osanna il regime di Pechino

Grillo in visita all'ambasciata di Cina

I diplomatici cinesi non si sono certo fatti impressionare da Beppe Grillo a meno che il garante dei Cinque Stelle non sia ricorso ad una delle sua gag. Sorprende ancora il buon D’Alema che considera i cinesi i veri salvatori della patria. Quella loro, ovviamente, quella che non conosce libertà, democrazia e rispetto del prossimo. … Leggi tutto

Salvini getta la “maschera” e apre le danze

Il leader del Carroccio propone l’eliminazione della mascherina, la sospensione dei vaccini per i giovani, l’apertura delle discoteche e ulteriori dilazioni per la notifica di milioni di cartelle esattoriali. L’unica proposta sensata sarebbe l’ultima a ben vedere le condizioni economiche degli italiani rimasti con le braghe per terra. Il resto è solo propaganda. Roma – … Leggi tutto

Gli italiani hanno preferito risparmiare piuttosto che spendere durante la pandemia

Questa sorta di virtù acquisita non è stata di alcun giovamento ed ha fruttato rendite prossime allo zero. Di contro bisognerebbe rinunciare ai tributi inesigibili piuttosto che corrergli appresso cosi da rilanciare l’impresa individuale i cui titolari non hanno più un euro per pagare i debiti. Se si intende ripartire sul serio. Roma – La … Leggi tutto

La riforma fiscale del Cavaliere, il partito unico e il futuro sindaco di Milano

Il pensiero va alle prossime amministrative e tutti i partiti sono impegnati per formulare le candidature. Forza Italia preme per la riforma fiscale da “blindare” nella Costituzione per la vera ripartenza del Paese. Il centro-destra sta per scegliere l’avversario di Beppe Sala per Milano. Il Pd scalza la Lega e diventa il primo partito. Al … Leggi tutto

Riforme e blocco dei licenziamenti: scadenze bollenti

Fisco, giustizia e pubblica amministrazione riveduti e corretti. Questi dovrebbe essere gli obiettivi di questo Governo fortemente voluto da tutto l’arco parlamentare per rimettere le cose a posto. Ma già si parla di prime defezioni e la cosa non fa piacere a nessuno. Poi c’è la questione del blocco dei licenziamenti da risolvere al più … Leggi tutto

Si guarda le spalle dalla Meloni altro che ricostruire l’Italia

Il capo della Lega pensa più alle elezioni che al futuro degli italiani. Un po’ come tutti gli altri a dire la verità. Se si facesse meno influenzare dai numeri virtuali scoprirebbe che c’è un gran da fare per rimettere a posto l’Italia che annaspa come non mai per ricostruirsi un futuro. Il consenso, quello … Leggi tutto

Nessuno crede al nuovo Movimento, nemmeno Conte

Il partito di Grillo ha perso e continua a perdere pezzi. Dunque che senso ha ricostituire un nuovo Movimento che si poggia su vecchie fondamenta? Infatti Conte prende tempo e non solo sul doppio mandato. A riprova di questo a Roma ritorna in pista la Raggi, il che è tutto dire a proposito di novità. … Leggi tutto

Copasir e Campidoglio alla Meloni. Salvini digrigna i denti

La coesione del centro-destra è solo formale ma in politica viene sempre il momento di fare buon viso a cattivo gioco. Salvini perde il Copasir e si vede costretto ad accettare anche un candidato sindaco per il Campidoglio targato Fratelli d’Italia. Ormai i giochi sono fatti e non rimane che fare un passo indietro. In … Leggi tutto