Aria di elezioni a colpi di tric-trac e mortaretti: Lega e Pd a caccia di consensi

Qualora si aprissero le danze in tempi utili la corsa al Quirinale di Draghi potrebbe avvantaggiare Lega e Pd ma intanto rimane l’incognita della pandemia e del piano vaccinale che ha raggiunto appena 7milioni di italiani. Mentre l’economia boccheggia. Roma – Dopo l’insediamento di Mario Draghi a Palazzo Chigi, il 13 febbraio scorso, e l’approvazione … Leggi tutto

Entro fine anno le riforme il resto sono solo canzonette

Le voci di corridoio che corrono su Draghi e l’interscambio dei ruoli con Mattarella sono solo illazioni dei malevoli. Forse il premier è deluso dalla scarsa consapevolezza che dimostra la sua squadra di governo nei riguardi delle gravi responsabilità che incombono sul destino dell’Italia. Cercasi soluzioni. Roma – Il governo Draghi è al lavoro ormai … Leggi tutto

Ancora uno scandalo grava sulle toghe: lettere anonime, calunnie e massoneria. Un mix letale

Non è un momento buono per la categoria che rappresenta la giustizia. Occorre subito una riforma consistente per riaffermare l’autentico principio di indipendenza spazzando via l’utilizzo politico dei tribunali. E non solo. Milano – Gli elementi per una spy-story ci sono tutti: lettere anonime, calunnie, atti giudiziari coperti da segreto, una presunta loggia massonica e, … Leggi tutto

Uso politico della giustizia: commissione d’inchiesta subito. No di Pd, M5S e Anm

Ciascuna Camera può disporre inchieste su materie di pubblico interesse, dice la Costituzione, dunque occorre sradicare subito i mali della giustizia rivelati da Luca Palamara. Roma – La proposta, arrivata tenendo inevitabilmente conto delle clamorose rivelazioni di Luca Palamara, spacca magistrati e parlamentari ma ormai il caso è esploso. È sempre più evidente come, negli … Leggi tutto

ROMA – 40 ANNI AL SERVIZIO DEL CITTADINO: LA POLIZIA SEMPRE PIU’ DI PROSSIMITA’

La storia della Polizia è parte del racconto della edificazione dello Stato unitario – ha detto Sergio Mattarella – ne ha seguito l'evoluzione costituzionale garantendo lealtà nello svolgimento dei suoi compiti di autorità preposta al mantenimento dell'ordine pubblico. Roma – Il 1 aprile 1981 veniva promulgata la legge 121 che “smilitarizzava” il Corpo delle Guardie … Leggi tutto

ROMA – ON. PIERA AIELLO: LETTERA APERTA A MATTARELLA CONTRO LA LIBERTÀ CONDIZIONALE AI BOSS DELLA MAFIA CONDANNATI ALL’ERGASTOLO

"…Mi domando – scrive Aiello – se alla fine il vero obiettivo non sia smantellare del tutto l’impianto di contrasto alla mafia costruito con fatica in questi anni. Con il rischio di arrivare ad abolire il carcere duro e assecondare i desiderata che Salvatore Riina elencò nel suo famoso papello…”. Egregio Signor Presidente, mi rivolgo … Leggi tutto

ROMA – MENTRE DRAGHI INCONTRA I GRANDI DEL MONDO IN CASA CINQUE STELLE E’ CAOS

Il piano vaccinale prosegue a rilento e alcune aziende hanno annunciato la diminuzione delle forniture. Il virus continua la sua corsa e gli scandali sulle speculazioni nella sanità dilagano in tutta Italia. Roma – La prima giornata da Presidente del Consiglio nel pieno dei suoi poteri, dopo la fiducia dei due rami del Parlamento, è … Leggi tutto

ROMA – COME SE NULLA FOSSE ACCADUTO: LA CRISI FILA LISCIA VERSO IL TRAGUARDO

Recovery e riforme rappresentano l'imperativo categorico di Draghi ma anche le politiche per il futuro dei giovani, a patto che tutti indossino le mascherine. In settimana il totoministri e la corsa agli altri incarichi. Roma – La settimana che si apre è decisiva per Mario Draghi. Da oggi l’ex presidente della Bce darà il via … Leggi tutto

ROMA – CE LA FARA’ SUPER MARIO? I BASTIAN CONTRARI ANNUNCIANO BATTAGLIA

Vedremo se l'economista di alto profilo riuscirà a convincere i parlamentari di "basso profilo" a costituire una maggioranza di cui il Bel Paese ha estremamente bisogno. Se c'è da perdere ancora tempo che si torni alle urne. Roma – Mario Draghi è già al lavoro. Solo dopo le consultazioni con i rappresentanti dei partiti si … Leggi tutto

ROMA – CONTE NEL CASSETTO DEI BRUTTI RICORDI: E’ IL MOMENTO DI DRAGHI.

I governi tecnici, in Italia, sono sempre stati forieri delle peggiori situazioni politiche che non hanno dato alcun vantaggio ai cittadini. Anzi, sono stati apportatori di aumenti di tasse, di strafalcioni previdenziali e brutture di ogni genere. Speriamo in un'inversione di tendenza. Roma – Dall’esito disastroso della crisi si è arrivati all’ora dei “Draghi” per … Leggi tutto