HOME | LA REDAZIONE

Non basta la bandiera arcobaleno, la pace si costruisce nelle scuole

Si insegna vivendola, dando concretezza all’essere “Comunità educante” in cammino, insieme alla famiglia, verso la medesima direzione. Roma – “La pace non è solo uno stato di fatto – l’assenza della guerra– ma è prima di tutto un modus vivendi, una maniera di stare al mondo, di vivere con se stessi e coesistere con gli … Leggi tutto

Ringraziamento agli Stati Uniti per il sostegno all’epoca del Free Territory

Trieste Libera saluta l’arrivo della portaerei USS Gerald R. Ford ed augura al capitano, agli ufficiali ed all’equipaggio una buona permanenza nel Free Territory of Trieste. Trieste – Questa visita è un’occasione per ricordare con gratitudine la buona amministrazione del Governo Britannico-Statunitense del Free Territory of Trieste e del suo Porto Franco internazionale. Durante l’amministrazione … Leggi tutto

Referendum per la Pace in Sicilia: dov’è possibile firmare

ilgiornalepopolare comitato

Entra nel vivo la campagna referendaria “Italia per la pace”, promossa dal Comitato Referendario Generazioni Future, del prof. Ugo Mattei, e dal Comitato Ripudia la Guerra, portavoce il prof. Enzo Pennetta. Servono 500mila firme. Banchetti in tutta la Sicilia. Palermo – Da oggi si intensifica la raccolta delle firme – ne occorrono almeno 500.000; data … Leggi tutto

I Cobas scendono in piazza contro la guerra

Ogni venerdì, dalle 17 alle 18.30, la Confederazione dei Comitati di base del capoluogo etneo sosterà con un banchetto di attivisti davanti all’ingresso del Giardino Bellini per ribadire un chiaro no al conflitto bellico. Catania – La guerra russo-ucraina procede con ritmi sempre più veloci e violenti. Ormai si è passati dagli armamenti tradizionali all’alta … Leggi tutto

Verso un nuovo futuro di speranze positive

Benvenuto 2023: Il nuovo anno apre la strada a tante nuove occasione e possibilità. Dimentichiamo il passato e speriamo nel miglior futuro possibile. Con forza e coraggio. Roma – Eccoci reduci da un altro Capodanno. Ancora storditi da botti, sogni, speranze ed illusioni. Un anno è andato via. Si brinda al nuovo, forse senza alcuna … Leggi tutto

Roma – Premio Jean Piaget e Jacques Mulhlethler alla Lumsa di Roma il 3 dicembre 2022

Tra i premiati il pedagogista Luciano Corradini ed il preside Giuseppe Adernò , “Ambasciatori dell’Educazione Civica”. Roma – Sono trascorsi 50 anni dal 1972 quando Guido Graziani, Aldo Capitini, Marisa Romano Losi, Padre Ernesto Balducci, avviarono la sezione italiana dell’EIP Internazionale, fondata nel 1968 a Ginevra da Jean Piaget e Jacques Muhlethaler, per educare alla pace e ai diritti umani nella scuola. Sabato 3 … Leggi tutto

Ci vuole coraggio per decidere la pace

Purtroppo molti Paesi non spingono su questa direzione e la guerra continua il suo inesorabile corso distruttivo. Ormai siamo ad un passo dalla reale minaccia nucleare dunque il cessate il fuoco diventa un’esigenza vitale non ulteriormente dilazionabile nel tempo. Da un momento all’altro potremo subirne le terribili conseguenze. Roma – Il Pontefice nell’omelia della messa … Leggi tutto

Napoli – Appello di tutte le Chiese contro guerre e sfruttamento ambientale

Le Chiese cristiane della capoluogo partenopeo sottoscrivono insieme un messaggio per la giornata odierna per l’impatto sull’ambiente e gli ecosistemi delle guerre e dei conflitti.  Napoli – In occasione della Giornata internazionale delle Nazioni Unite per la prevenzione dello sfruttamento dell’ambiente in situazioni di guerra e conflitto armato che ricorre il 6 novembre e alla luce del drammatico periodo … Leggi tutto

La guerra a bassa densità di media

A parte una campagna elettorale particolarmente sterile e dietrologica i media non sembrano dare spazio ad altro. La guerra è completamente sparita dai radar, se non per i rapporti cigolanti tra Kiev e Papa Bergoglio. Quest’ultimo preso di mira da certi personaggi ucraini che farebbero meglio a collegare la bocca al cervello prima di parlare. … Leggi tutto

Una passeggiata sino all’Olimpo

Qualche volta la leggenda coincide con la realtà, una bella realtà. Ciò che sognavamo da studenti esiste sul serio. Certo in casa non c’é Zeus, né gli altri Dei ma chissà se nei paraggi è rimasta qualcosa di loro? Vale la pena scoprirlo. Durante il percorso di studi della nostra adolescenza ci si imbatteva nell’Epica. … Leggi tutto