A confronto Goldrake era un dilettante

Adesso con le pistole Taser è possibile salvare centinaia di vite umane dai conflitti a fuoco. E’ l’arma del futuro che farà parte della dotazione da difesa e offesa di tutte polizie di tutto il mondo. Nel frattempo il Parlamento europeo si è dichiarato contrario all’intelligenza artificiale per la sorveglianza di massa ad uso delle … Leggi tutto

SIRACUSA – SEQUESTRATE ARMI E DROGA: EDIFICIO LIBERATO DAI PUSHER

Liberato dalla nefasta presenza dei pusher e delle telecamere-spia, la palazzina è stata affidata al Comune aretuseo mentre i condomini potranno tornare ad una vita normale. Siracusa – Gli Agenti della Squadra Mobile, da tempo impegnati in operazioni di contrasto alla vendita ed al consumo di droga nelle piazze dello spaccio aretuseo, nel corso di … Leggi tutto

FAVARA – IL DESTINO DI GESSICA LEGATO ALLA PISTA DELLA DROGA FRA IL BELGIO E LA SICILIA?

La donna si sarebbe trovata nel posto sbagliato, nel momento sbagliato. Chi poteva spiegare qualcosa in più ha poi ritrattato tutte le sue dichiarazioni. Le indagini proseguono. Favara – La pista di armi e droga che porta dalla Sicilia a Liegi, grazie all’operazione internazionale di polizia denominata “Operazione Mosaico”, organizzata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di … Leggi tutto

MILANO – “GRAZIE ALLAH PER IL COVID”: ARRESTATO UN PUGLIESE FONDAMENTALISTA ISLAMICO

Sono ancora molti i seguaci italiani del Jihad che cercano di arruolare proseliti anche minorenni tramite Facebook ed altri social network. Beccato sul fatto un fondamentalista islamico di Canosa di Puglia. Milano – «Grazie Allah per il Covid». Questa è solo una delle frasi che Nicola Ferrara, 38enne originario di Canosa di Puglia e residente … Leggi tutto

IN ASCESA IL MERCATO ILLEGALE DELLE ARMI: ITALIA IN POLE POSITION.

Fino a quando non si disporrà di un codice legislativo comunitario in grado di combattere in maniera organica le devianze organizzate europee il mercato delle armi avrà un futuro roseo e remunerativo. I recenti colpi inflitti dalla magistratura al clan dei Casalesi e al clan dei Cappello-Bonaccorsi, ci obbligano a fare il punto della situazione … Leggi tutto

COMUNELLA SOTTO LE PIRAMIDI: REGENI DIMENTICATO.

Meglio vendere armi che sapere la verita' sul caso Regeni. I genitori parlano di tradimento. Come dargli torto? Paola e Claudio Regeni, genitori di Giulio il ricercatore torturato e ucciso in Egitto all’inizio del 2016, continuano a chiedere giustizia:“…Lo Stato italiano ci ha tradito. Siamo stati traditi dal fuoco amico non dall’Egitto…”, hanno detto i … Leggi tutto

ARMI AL DITTATORE EGIZIANO: A QUANDO LA VERITA’ SUL CASO REGENI?

Vendiamo armi al dittatore egiziano riconoscendone il ruolo politico e istituzionale. Poi parliamo di Regeni ben sapendo che la verità si allontana sempre di più. Roma – Il commercio di armi tra Italia ed Egitto è sempre più florido. In queste ore l’Italia ha dato il via libera alla vendita delle navi da combattimento “Spartaco … Leggi tutto

BOLOGNA – CELLULA TERRORISTICA OPERANTE IN NORD ITALIA. ARRESTATI 4 AFRICANI

In manette 4 africani che avrebbero avuto rapporti con i feroci terroristi di Al-Shabaab che per scelta sanguinaria ammazzano a sangue freddo anziani, donne e bambini senza pietà. Bologna – La Procura della città delle due Torri ha chiesto il processo a carico di quattro persone (due somale e due etiopi) per i presunti rapporti … Leggi tutto

ARMI IN CAMBIO DI MASCHERINE?

L’Italia in pole-position per la vendita di armamenti specie in Yemen dove la popolazione civile è ridotta allo stremo. IL mercato della morte è florido e mentre da un lato la politica rabbrividisce, dall’altra vende mine antiuomo e mitragliatrici pesanti. Sullo Yemen continuano a piovere bombe e per la maggior parte provengono da fabbriche italiane. … Leggi tutto

FLORIDO IL MERCATO DELLE ARMI. SPECIE CON L’EGITTO

L’Italia continua a intrattenere rapporti commerciali anche con chi non potrebbe. Per legge. Da un lato da, dall’altro prende. E la verità sul caso Regeni e su altri omicidi di italiani all’estero si allontana sempre di più. Lo avevamo ripetuto pochi giorni fa, la posizione dell’Italia in merito alla vendita d’armamenti verso i Paesi extra … Leggi tutto