Napoli – Aveva di tutto: sequestro da 3 milioni di euro a un pregiudicato

L’uomo, che ricopriva una posizione apicale in un clan camorristico, era uscito dal carcere nel 2021. Ingenti i proventi derivanti dalle attività illecite svolte nel corso degli anni. Napoli – La Direzione Investigativa Antimafia, articolazione del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, ha eseguito un decreto di sequestro beni emesso dal Tribunale di Napoli – Sezione per … Leggi tutto

Trento – Adesca ragazze e trasforma un centro massaggi in postribolo

Era un’unica persona a gestire un fantomatico centro massaggi, attirando ragazze con la promessa di un lavoro per poi farle prostituire. Ignari dell’attività illecita i proprietari del locale. Trento – Prostituzione al centro massaggi, 3 persone denunciate. Favorivano la prostituzione di giovani donne all’interno di un locale camuffato da centro massaggi. Due uomini e una … Leggi tutto

Siracusa – Confisca di beni per un valore di 50 milioni di euro

I carabinieri di Siracusa hanno dato esecuzione al provvedimento cautelare che dispone la confisca dei beni mobili e immobili riconducibili a Filadelfo Emanuele Ruggeri, appartenente al clan mafioso “NARDO”. Siracusa – I predetti beni, il cui valore complessivo ammonta a circa € 50.000.000, già stati sottoposti a sequestro finalizzato alla confisca (ex art. 20 D. … Leggi tutto

Reggio Calabria – Maxi sequestro della DIA, duro colpo alla ‘ndrangheta

La Direzione investigativa antimafia confisca beni per quasi 1 milione di euro in danno di Massimo Buda, figlio del boss Santo Buda, presunto appartenente alla cosca Buda-Imerti di Villa San Giovanni. Reggio Calabria – La Direzione Investigativa Antimafia, coordinata dalla Procura della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria, diretta dal Procuratore Giovanni BOMBARDIERI, … Leggi tutto

Reggio Calabria – Confiscato ingente patrimonio ad un imprenditore reggino

Oltre 15 milioni di euro il valore dei beni illegalmente accumulati e sottoposti a misura patrimoniale. L’imprenditore era molto attivo nel settore dei servizi aziendali. Associazione per delinquere, riciclaggio e autoriciclaggio sono solo alcuni dei reati ipotizzati. Reggio Calabria – Personale della Direzione Investigativa Antimafia, militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio … Leggi tutto

Whistle-blower: la direttiva europea scade a fine anno ma l’Italia tarda a recepire

Chi segnala illeciti e corruzione sul posto di lavoro va tutelato sul serio e non a voce. Il Governo Draghi dovrà recepire la normativa europea entro fine anno. Oltre questa data diventerà tutto più difficile e chi coraggiosamente denuncia un illecito verrà lasciato solo e senza protezioni. Il Comitato chiede a Draghi di non perdere … Leggi tutto