Operazione internazionale antimafia: 31 arresti di narcotrafficanti in tutta Europa

La Polizia di Stato sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 31 persone accusate, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di droga e con forti legami con trafficanti sudamericani, latitanti ed esponenti di spicco della criminalità organizzata. Milano – L’operazione, coordinata dalla Dda di Milano, sta interessando varie … Leggi tutto

Samuele Piscina (Lega): “Da Rifondazione tentativo di censura e revisionismo storico. Foibe eventi da raccontare per non dimenticare”

La tragica vicenda delle Foibe è ancora fortemente dibattuta. Ogni fazione politica, al di là degli eventi storici reali, la racconta un po’ come conviene. Ma la verità è una sola, inutile negarla agli italiani. “…Spiace che ancora una volta Rifondazione Comunista e una buona fetta della sinistra del nostro Paese rinneghino la tragedia delle … Leggi tutto

Meloni come un caterpillar per vincere

La preferita del centrodestra conosce perfettamente le proprie potenzialità e se i sondaggi non sono aria fritta un certo vantaggio rispetto agli alleati di sempre lo ha guadagnato. E sul campo. Nonostante un’opposizione molliccia nei riguardi del Governo Draghi. Vedremo se nel Nord Italia riuscirà a sfondare e superare Lega e Forza Italia. Piuttosto fiacchi … Leggi tutto

Bagarre politica su guerra e pace. E riforme

L’atmosfera è incandescente e non c’è partito che non sia in crisi, l’un contro l’altro armato. I problemi della guerra hanno appesantito il già asfissiante clima di tensione che aleggia in Parlamento. Con le elezioni imminenti i partiti cercano di accaparrarsi i consensi con grande fatica mentre gli italiani sono alle prese con i rincari … Leggi tutto

La strage di via Palestro ad una svolta

E’ probabile che presto verrà fuori la verità su basisti e collaboratori che diedero una mano a boss e gregari per organizzare la strage nei minimi particolari. Infatti mancano all’appello le persone che, all’epoca delle indagini, non furono identificate e che parteciparono all’attentato con ruoli secondari. Firenze – Sono trascorsi 29 anni da quella terribile … Leggi tutto

Amianto: alla Lombardia il triste primato del maggior numero di vittime

Nella regione che fa capo a Milano le vittime da mesotelioma pleurico sono migliaia e sono previsti altri due picchi a breve considerando la lunga incubazione della patologia letale asbesto-correlata. L’amianto ormai esausto e ridotto in briciole è ancora presente in maniera massiccia nelle aree più industrializzate ma anche nei paesi delle diverse province lombarde … Leggi tutto

Mafia – Altra batosta al clan dei Piromalli

Continua incessante il contrasto dello Stato contro la criminalità organizzata calabrese. Stavolta l’attività illecita riguarda grossi quantitativi di agrumi quantitativi di agrumi che venivano spediti al mercato ortofrutticolo di Milano per la successiva vendita. All’interno della struttura commercial operava un’azienda, poi sequestrata, che gestiva un posteggio di rivendita all’ingrosso di frutta e verdura. Reggio Calabria … Leggi tutto

Prima o poi ci sarebbe scappato il morto

Un nordafricano sarebbe stato ammazzato a coltellate da un suo connazionale. Gli investigatori sono al lavoro per identificare l’assassino e per scoprire il movente che forse è da ricondurre a motivi economici. Milano – Un uomo di origini nordafricane è stato ucciso a coltellate da un connazionale nel corso di una violenta lite scoppiata all’interno … Leggi tutto

Criminalità in ginocchio: cento arresti tra Nord e Sud

Sequestrata oltre una tonnellata di cocaina sudamericana che messa in commercio in tutta Italia avrebbe fruttato milioni e milioni di euro. Gli arrestati, a vario titolo, sono tutti sodali della ‘ndrangheta seppur divisi in gruppi autonomi ma in collegamento fra loro. La maxioperazione di polizia è stata eseguita al termine di tre distinte indagini antimafia. … Leggi tutto

Ammazzata con un colpo di ferro da stiro

E’ stata uccisa probabilmente con un colpo alla testa scagliato con un ferro da stiro. L’assassino avrebbe poi appiccato un incendio per simulare un incidente. Forse una rapina finita male che poteva costare la vita anche ad altri condomini. Milano – Fernanda Cocchi, vedova senza figli di 90 anni, abitante in via Ponte Seveso, nei paraggi della … Leggi tutto