Pubblica amministrazione e smart working fanno a cazzotti

Gli anni di pandemia hanno permesso alle aziende di affinare la pratica dello smart working. La sempre ritardataria Pubblica Amministrazione è ancora in alto mare. E ognuno fa ciò che vuole. Il balletto del smart working nella Pubblica Amministrazione. Dal 1° settembre è scaduto il regime in deroga del cosiddetto lavoro agile. I dipendenti pubblici … Leggi tutto

Decreto Trasparenza: il carrozzone burocratico prende peso.

Nonostante l’intento della riforma sia nobile nella realtà dei fatti il decreto Trasparenza non fa altro che oberare gli imprenditori di ulteriore burocrazia. Come se non bastassero gli altri problemi: fisco, lavoro, licenziamenti e povertà dilagante. Il lavoro ostaggio della burocrazia. Il lavoro? E’ scomparso. E’ proprio il caso di dire, visto che sembra introvabile. … Leggi tutto

Problema istruzione risolto! Arriva il docente esperto

A Camere sciolte si approva il decreto per il docente esperto. Figura professionale con ben 9 anni di preparazione, peccato che la maggioranza degli insegnanti tra 10 anni sarà in pensione. Ma c’è di più. Vade retro, docente esperto! Il dimissionario governo Draghi, in carica per gli affari correnti, ha approvato il decreto Aiuti bis, … Leggi tutto

Riaspettando la pensione? Il dramma per una svista.

Ennesimo effetto speciale dell’Inps. Il carrozzone burocratico-previdenziale lascia una 70enne senza pensione per due mesi perché era morta una sua omonima. Una svista e un cittadino anziano che rimane senza sostegno. La colossale svista dell’Inps! E’ proprio vero: la realtà, a volte, supera l’immaginazione. Sembra una storia degna del teatro dell’assurdo di Samuel Beckett e … Leggi tutto

Un algoritmo per debellare l’evasione fiscale?

evasione fiscale tasse agenzia entrate

Se ne vociferava da tempo. Pare che il fatidico momento sia arrivato. Stiamo parlando della riforma fiscale e del super algoritmo che controllerà i redditi e le dichiarazioni fiscali. Una sorta di Grande Fratello che ci fara i conti. Roma – Manca solo l’autorizzazione del Garante della Privacy alla bozza di decreto ministeriale sulle procedure … Leggi tutto

Tirare a campare meglio che tirare le cuoia, diceva il Divo Giulio

Si è vero la formazione assume un ruolo fondamentale nel mondo del lavoro ma prima di formare occorre che un lavoro ci sia o, per lo meno, una seria prospettiva di occupazione. In Italia i disoccupati sono sempre di più e non ci sono soluzione serie per il futuro, già duramente compromesso prima dalla pandemia … Leggi tutto

Riforma gattopardesca quella sulla Giustizia

Quando si parla di toghe e di nuove norme che potrebbero ledere gli interessi ormai consolidati sono dolori. La riforma Cartabia non sembra granché nemmeno per numerosi magistrati che ne contestano diversi aspetti. Vedremo che cosa accadrà il prossimo 19 aprile quando approderà alla Camera la riforma dell’organo di amministrazione della giurisdizione che mantiene incandescenti … Leggi tutto

Italia, il Paese delle complicazioni “facili”

Il Bel Paese ha enormi potenzialità che non vengono sfruttate perché le cose semplici debbono rendersi complicate. Per finalità facilmente intuibili. Innumerevoli gli esempi lampanti. Roma – Viviamo già tempi complessi. L’evoluzione continua e imprevedibile del mondo digitale, la minaccia del riscaldamento globale e la questione delle energie rinnovabili, la ripresa dalle crisi di inizio … Leggi tutto

Cerchiamo altrove ciò che abbiamo in casa

Se la guerra dovesse continuare il prezzo dell’energia salirebbe alle stelle. Dunque pensiamo ai combustibili che abbiamo sotto il nostro mare e nel sottosuolo di alcune regioni italiane. Finiamola con la dipendenza dagli altri. Cerchiamo di sfruttare al massimo ciò che possiamo produrre allentando le batoste delle importazioni. Cerchiamo anche di limitare gli sprechi diventando … Leggi tutto

I politici nascondono la testa. E’ il momento dei “consiglieri”. Che pensano ai fatti propri

Non si può demandare a terzi il proprio ruolo per evitare responsabilità. Ne abbiamo fin sopra i capelli di commissari, esperti, consulenti e intellettuali che si sono sostituiti, di fatto, ai rappresentati delle istituzioni che si defilano ogni giorno di più specie quando debbono rendere conto agli italiani. Intanto il Bel Paese non riparte e … Leggi tutto