Riforme e Pnrr in salita: Esecutivo in bilico

Molta carne al fuoco crea divergenze, false aspettative e tempi più lunghi per l’approvazione delle leggi. Il Governo Draghi si sta misurando su più fronti e i problemi sono tanti e tali che tutte le proposte proseguono a rilento. Fisco, Giustizia e Appalti sono i temi più caldi anche perché gli interessi in gioco sono … Leggi tutto

Passa il processo civile ma non è una riforma

Diverse le novità, specie quelle per la tutela delle donne, dei minori e che riguardano la bigenitorialità. Si promettono processi veloci e nuove regole per la mediazione e negoziazione. Semplificazioni e ricorso al digitale garantirebbero velocità e tempi brevi. Entro fine anno la Guardasigilli parla dell’approvazione delle leggi di delegazione per la riforma del civile, … Leggi tutto

Soldi – Italia attenta, Bruxelles ti guarda fisso

Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio. L’occhio dell’Europa è su di noi e sui soldi che spenderemo. Ricordando che non sono regali quelli che sembrano cadano a pioggia ma prestiti. Che dovremo ben spendere e poi restituire. Insomma ne abbiamo bisogno e va bene am riusciremo a varare le riforme salva-Paese? Da come siamo … Leggi tutto

Europa: arrivano i primi soldi. Tutti contenti

Avremo tempo per piangere, dice qualcuno. Mario Draghi è particolarmente apprezzato nei piani alti della politica europea e questa stima internazionale giocherebbe a nostro favore. Per il resto continua il match fra Conte e Grillo mentre i tempi stringono per le amministrative. Urgono le riforme ma si va a rilento. Roma – Il Consiglio dell’Economia … Leggi tutto

Si a Cartabia ma la prescrizione rimane la più nebulosa delle prescrizioni.

La “riforma Cartabia” non sana le parti dolenti della giustizia italiana. Nonostante la corposità della proposta e degli emendamenti qualora le legge venisse approvata cosi com’è non risolverebbe affatto i gravissimi problemi del comparto giudiziario. Il M5S ha ceduto alle sirene dicendo si alla nuova legge che ora passa alla Camera. Roma – Tra interruzioni … Leggi tutto

La Messina del domani? Il mio obiettivo

Cateno De Luca risponde alle domande di Pop da autentico primo cittadino. Tanto diverso dalle comparsate in tv che, comunque, sono servite per puntare il dito sulle disfunzioni dello Stato durante il periodo critico della pandemia. Adesso bisogna rimboccarsi le maniche e De Luca non è certo il tipo che si tira indietro. Messina – … Leggi tutto

Draghi chiede lavoro per donne e giovani

Precedenza all’occupazione ma le priorità più urgenti sono la lotta al virus e ai cambiamenti climatici. Il pianeta è flagellato dalla pandemia, dall’inquinamento e dalle modifiche al clima che stanno sciogliendo i ghiacciai. La battaglia deve essere a largo raggio e tutti Paesi del mondo debbono cooperare. Cina compresa. Roma – Più assunzioni per donne … Leggi tutto

Ancora ultimi scampoli di soldi, poi la mannaia

In attesa che arrivino i denari del Recovery Fund non sarà possibile in tempi brevi mettere mano alle riforme. E questa disgrazia, complici elezioni e scarsa voglia di fare da parte della maggioranza, ci costerà un occhio della testa. Senza il riordino dei settori chiave dello Stato non potrà esserci futuro. E chi nasconde è … Leggi tutto

Guinness dei primati: 960 milioni di euro spesi per il ponte fantasma

E c’è qualcuno che ha ancora il coraggio di riproporlo ben sapendo che l’opera presenta grandi difficoltà costruttive e di stabilità secondo mille e più mille studi di fattibilità effettuati in tre quarti di secolo ad opera di aziende e professionisti provenienti da tutto il mondo. Messina – Di Ponte sullo Stretto si parla dalla … Leggi tutto

Altri debiti con il SURE. L’Italia la più affamata di denaro

Quanto ci costeranno i debiti che stiamo accumulando? Una marea di miliardi si aggiungono a quelli già erogati dallo strumento europeo che dovrebbe attenuare i rischi di disoccupazione. Ma quali garanzie sono state date a fronte del congruo sostegno che vede l’Italia come la più affamata di denaro? Roma – In arrivo un nuovo prestito … Leggi tutto