Onu: in Italia i lavoratori più sfruttati

Bacchettati energicamente dalle Nazioni Unite il Bel Paese sembra un ricettacolo di sfruttatori e caporali. Nel report che verrà pubblicato l’anno prossimo l’Italia appare come una nazione del terzo mondo. Differenze di genere e di salario sono ancora marcate e manca un’Autority per i Diritti Umani. Siamo messi male ma lo sapevamo. Roma – Che … Leggi tutto

Cybercrimine e migranti in aumento nel dossier consegnato al Viminale

I femminicidi sembrerebbero in diminuzione come omicidi, rapine e truffe. I reati informatici invece sarebbero saliti alle stelle nonostante si siano incrementate anche le attività di contrasto da parte di esperti detective. Poi c’è il problema dei migranti che sbarcano in maniera autonoma in numero sempre maggiore senza che nessuno riesca ad arginare il fenomeno. … Leggi tutto

Matte’ fa caldo. E lui giù con migranti e pizzaioli

Durante la settimana di Ferragosto anche i gravissimi problemi degli italiani vanno in vacanza. Giusto o sbagliato che sia la politica si riposa nonostante le emergenze della pandemia che ci hanno ridotto sul lastrico. Tra i corridoi solinghi dei palazzi del potere una sola voce “rompe” la quiete: Matteo Salvini Roma – Il Parlamento è … Leggi tutto

La fuga dei disperati senza terra né pace

Ormai si parla di numeri con troppi zeri ma il fenomeno epocale non riesce a scuotere l’opinione pubblica. I rifugiati raramente ritornano in patria e più passano gli anni, più questa possibilità viene meno. Intere famiglie costrette ad allontanarsi dalla patria per non soccombere nelle lotte intestine che sconvolgono i Paesi africani e mediorientali. Roma … Leggi tutto

Una giornata per non dimenticare i rifugiati

Migliaia e migliaia di persone scampate alle torture, persecuzioni e morte non dimenticano le loro origini e sono tutelate da norme che i Paesi ospitanti debbono rispettare. Stessi obblighi sono richiesti agli ospiti nei riguardi delle nazioni che hanno aperto loro le porte. Manifestazioni culturali e iniziative sociali in tutta Italia. Roma – Oggi viene … Leggi tutto

Migranti della politica: senza barconi fanno avanti e indietro da una sponda all’altra

Trattasi di persone serie e motivate politicamente che, dopo le elezioni, si fanno prendere dalla fregola di cambiare partito per racimolare qualche vantaggio in più. Sono gli onorevoli di oggi (ma c’è anche qualche anziano) che senza barconi approdano in lidi sempre diversi. Con grande faccia tosta e alla faccia degli elettori. Roma – Quando … Leggi tutto

Lampedusa – Fsp Polizia: solito caos e agenti in pericolo

La maggiore isola pelagica è al collasso con migliaia di migranti allo sbando. Le forze di polizia, sotto organico, sono costrette a turni massacranti e lavorando con il pericolo di contagio sempre in agguato. La situazione non è mutata da anni eppure c’è chi si ostina a non intervenire o a promuovere iniziative palliative. “…Quel … Leggi tutto

Basta con i ricatti di Libia e Tunisia: dividiamoci i migranti una volta per tutte

Migliaia e migliaia di migranti continuano a sbarcare sulle nostre coste nel silenzio delle autorità europee e dei rappresentati dei Paesi Membri. Negli anni l’Italia è stata abbandonata al proprio destino da Bruxelles mentre i Paesi maghrebini hanno incassato sostegni e contributi per poi tradire gli accordi. Lampedusa – Non accenna ad arrestarsi l’ondata di … Leggi tutto

L’ALTRO VOLTO DI ALEXEY NAVALNY: IL POLITICO-GIORNALISTA-BLOGGER CHE IN POCHI CONOSCONO

Un personaggio certamente ambiguo ma in grado di trascinare grandi folle e che gode, adesso, di buone amicizie in ambito europeo e oltre. In pochi lo conoscono bene. C’è una versione di Alexey Navalny che non piace ai media mainstream occidentali. Il personaggio che ci viene offerto oggi è sostanzialmente quello dell’anti Putin, che lo vorrebbe … Leggi tutto

ROMA – VIGENTE IL DECRETO FLUSSI: 30.850 LAVORATORI POTRANNO ENTRARE IN ITALIA.

Considerato che il momento di maggiore richiesta, in agricoltura, è la stagione estiva le domande saranno rivolte maggiormente alle raccolte autunnali già incominciate. Confusione inevitabile. Roma – Finalmente è stato pubblicato il decreto flussi 2020 (Dpcm del 7 luglio 2020), che ha stabilito nella misura di 30.850 la quota massima dei lavoratori non comunitari subordinati, … Leggi tutto