Si divertivano a seviziare cani e gatti

Prima della tragedia di Colleferro Marco e Gabriele Bianchi, accusati della morte del povero Willy si sarebbero divertiti, più volte, a torturare e uccidere cani e gatti. Per puro sadismo. Dopo la condanna per droga e alla sbarra per omicidio, dovranno rispondere anche di maltrattamento e uccisione di animali d’affezione. Roma – Violenze gratuite, spaccio … Leggi tutto

L’unica cosa diabolica era il progetto criminale per eliminare Laura. Per soldi

Il presunto piano messo a punto dal terzetto, e da eventuali complici se ci sono, rea quello di eliminare l’ex vigilessa perché diventata ormai un ostacolo ai progetti degli indagati. Laura era in forte attrito con le due figlie e con Mirto che pare se la intendesse con le due sorelle. Il movente rimane soltanto … Leggi tutto

Ucciso con brutale ferocia a colpi di taglierino

Sulle indagini vige il massimo riserbo. Scandagliata la vita privata del professionista a detta di tutti una brava persona e dalla vita irreprensibile. Ancora numerosi gli interrogativi che gravano sulla tragica vicenda. Dalla telefonata che annunciava la presenza del cadavere al luogo del ritrovamento inconsueto per un incontro. La vittima si era anche occupata di … Leggi tutto

Giulio nel cuore dei Ragazzi Sindaci

Anche il giovane ricercatore era stato Sindaco dei ragazzi di Fiumicello. Tale esperienza lo aveva formato a quella serietà ed esperienza che Giulio ha mantenuto sino alla morte per mano assassina. La verità adesso è sempre più vicina e tutti i Ragazzi Sindaci d’Italia si stringono intorno alla famiglie dello studioso italiano. Catania – Alla … Leggi tutto

La scena del Crimine: per capire con cognizione di causa. E per non farci ingannare dallo spettacolo – 13 –

Le armi da fuoco sono responsabili di gran parte degli omicidi commessi ma servono anche per difendersi dai criminali. Ne sanno qualcosa le nostre Forze dell’Ordine che, per lavoro, girano armate con tutte le responsabilità che gravano su chi porta un’arma autorizzata. In questo caso senza esplicita licenza che, invece, è obbligatoria in tutti gli … Leggi tutto

Tre colpi per uccidere Dum Dum

Forse un regolamento di conti. Il pregiudicato siciliano pare intrattenesse rapporti con diversi gruppi criminali, anche concorrenti, dediti allo spaccio di droga. Per come si sarebbe svolto l’omicidio la vittima non avrebbe avuto sentore di un eventuale agguato mortale. Sono in corso le indagini per identificare i killer. Buccinasco – Sino a qualche anno fa … Leggi tutto

Se riaprono le indagini sono casini. E se avesse ragione Pittelli?

La morte di David Rossi potrebbe diventare un caso rognoso. Un ginepraio di interessi che potrebbe fare esplodere una reazione a catena e coinvolgere personaggi molto in vista della finanza e della politica. Ma non solo. Varrebbe la pena riaprirle quelle indagini per fare le cose per bene. Stavolta. Siena – “…David Rossi è stato … Leggi tutto

L’omicidio dai mille dubbi. Il killer è ancora in circolazione

Chi ha ucciso la donna sapeva tutto, specie orari e abitudini. E’ entrato con una chiave e si è nascosto nel box, al buio, certo che a breve la vittima sarebbe scesa per prendere la legna da ardere nella stufa di casa. L’assassino affronta la donna, che si difende con forza, e spara con una … Leggi tutto

Lo zio parla di falsità e nega l’estradizione

I due congiunti arrestati dalla polizia francese si guardano bene dal parlare e si dichiarano estranei ai fatti contestati. Lo zio di Saman ha rifiutato l’estradizione ma la Francia potrebbe concederla a prescindere dalla decisione dell’indagato di omicidio volontario. Anche il terzo ricercato, Nomanhulaq Nomanhulaq, potrebbe cadere nella rete della polizia parigina entro breve tempo. … Leggi tutto

La torta al Valium prima di morire soffocata

I tre giovani accusati di omicidio volontario e occultamento di cadavere hanno fatto scena muta durante l’interrogatorio di garanzia e rimarranno in carcere. Per i magistrati sono pericolosi e potrebbero reiterare il reato e occultare le prove. Le indagini proseguono anche per individuare eventuali complici. Temù – Avevano un intero paese addosso i tre giovani … Leggi tutto