Grazie Presidente

Fra poche ore sapremo chi sarà il 13° Presidente della Repubblica italiana. A Sergio Mattarella va il saluto di tutti gli italiani, oppositori compresi. Il nuovo Capo dello Stato dovrà cimentarsi con la fase più delicata della pandemia e con i problemi economici che attanagliano il Bel Paese ormai da due anni e più. Un … Leggi tutto

Chi è il candidato ombra nel cappello di Berlusconi?

Bene o male qualcosa di più chiaro si appalesa all’orizzonte della poltrona quirinalizia. Berlusconi, almeno, c’ha messo la faccia nonostante i suoi alleati si siano girati dall’altra parte più volte. Sulle elezioni anticipate meglio stendere un velo pietoso. Al momento c’è chi si deve ancora sistemare con vitalizio e pensione. Altro che risolvere i problemi … Leggi tutto

Berlusconi a gamba tesa verso il Colle

Il Cavaliere, alla sua maniera, ha aperto le danze ma la situazione, sia a destra che a sinistra, è davvero preoccupante. Il dopo Mattarella si preannuncia nebuloso e per nulla apportatore di buone nuove. C’è chi spera ancora in una marcia indietro dell’attuale Capo dello Stato ma le possibilità sono ridotte al lumicino. Draghi rimane … Leggi tutto

Elezioni suppletive fantasma. Il Pd ne approfitta. Come sempre

I parlamentari eletti concorreranno alla scelta del candidato al Quirinale, il che non è roba da nulla. Come competizione elettorale, che coinvolge 160mila elettori, ci si aspettava maggiore pubblicità ma la strategia del partito di Letta colpisce nel segno ancora una volta. Roma – Il collegio Roma 1, dove si terranno le elezioni suppletive per … Leggi tutto

Il fuoriclasse e la pantomima dei giochi di palazzo

Se Mario Draghi lasciasse il timone in questo preciso momento la nave Italia, nell’alto mare del dubbio e dell’incertezza, non avrebbe scampo. D’altro canto un uomo non può sobbarcarsi l’onere di risolvere i problemi quando dietro di lui non c’è nessuno. La politica dei partiti dovrebbe staccarsi da certi interessi e tornare a raccogliere le … Leggi tutto

Il Pd non sente ragioni: italiani pagate subito

Le cartelle esattoriali per i Dem non si toccano. Mentre il centrodestra, spalleggiato dal M5s, è per l’ennesima dilazione. Ma quando finirà questo stillicidio? Per il caro bollette in arrivo una “pioggerella” di milioni che non basteranno mentre la Commissione europea obbliga l’Italia a stabilizzare i magistrati onorari. Chi stabilizzerà le decine di migliaia di … Leggi tutto

Il dietro front di Conte spinge Letta a cercare altrove

L’ex premier deve barcamenarsi alla meno peggio attesa la grave situazione interna del suo partito. Scegliere la strada parlamentare avrebbe significato sacrificare quanto fatto e quanto rimane da fare per salvare il M5s dalla sua debacle. Intanto il Governo Draghi è pronto a varare un piano finanziario da 3.299 miliardi il cui decreto è già … Leggi tutto

M5S alla frutta. Il nuovo partito è come gli altri. E rimarrà senza parlamentari.

Hai voluto la bicicletta? Adesso pedala. La riduzione degli onorevoli vale per tutti ma quanti grillini torneranno tra gli scranni di Camera e Senato? Di quelli che ci sono tutti hanno paura di andare a casa per sempre. Nonostante le difficoltà il partito potrebbe dire ancora la sua per la corsa al Quirinale ma Giuseppe … Leggi tutto

Rai – A bocca asciutta meglio alzare la voce

Se i pentastellati si fossero beccati le loro fettine di torta non avrebbero avuto nulla da ridire. Ma una volta esclusi alzano la voce e sparano a zero sulle nomine dei direttori e sui criteri di scelta. Grillo e Conte ne approfittano per la solita commedia, che non fa più ridere nessuno. Roma – Grillo … Leggi tutto

In scena il solito varietà: facce da schiaffi

Ma con i tanti problemi che ci affliggono è possibile che i rappresentati dei cittadini continuino a dare spettacolo? Stavolta è di scena Giorgi Meloni: la leader di FdI ha ottenuto da Draghi una fettina della torta Rai in cambio del suo silenzio dagli scranni dell’opposizione. La bella Giorgia ha colpito pure Berlusconi con certe … Leggi tutto