Giustizia malata: a chi fa comodo che tutto rimanga cosi?

Non passa giorno che le cronache dei giornali non registrino scandali e magagne negli ambienti giudiziari. Credevamo che una volta deflagrato il caso Palamara la riforma della giustizia fosse dietro l’angolo. Invece siamo arrivati ai dossier dell’avvocato Piero Amara e alla corruzione del Gip Giuseppe De Benedictis e del suo traffico d’armi. Che cosa vogliamo … Leggi tutto

Ancora uno scandalo grava sulle toghe: lettere anonime, calunnie e massoneria. Un mix letale

Non è un momento buono per la categoria che rappresenta la giustizia. Occorre subito una riforma consistente per riaffermare l’autentico principio di indipendenza spazzando via l’utilizzo politico dei tribunali. E non solo. Milano – Gli elementi per una spy-story ci sono tutti: lettere anonime, calunnie, atti giudiziari coperti da segreto, una presunta loggia massonica e, … Leggi tutto

Uso politico della giustizia: commissione d’inchiesta subito. No di Pd, M5S e Anm

Ciascuna Camera può disporre inchieste su materie di pubblico interesse, dice la Costituzione, dunque occorre sradicare subito i mali della giustizia rivelati da Luca Palamara. Roma – La proposta, arrivata tenendo inevitabilmente conto delle clamorose rivelazioni di Luca Palamara, spacca magistrati e parlamentari ma ormai il caso è esploso. È sempre più evidente come, negli … Leggi tutto

PERUGIA – PER LORO NON C’ERANO SEGRETI: ALLA SBARRA FUZIO E PALAMARA

Fuzio avrebbe agito “su istigazione” di Palamara, rivelando l’arrivo di un esposto, presentato da Stefano Fava, al Comitato di presidenza del Consiglio Superiore della Magistratura. Perugia – Riccardo Fuzio, ex procuratore generale della Cassazione e membro del Csm, e Luca Palamara sono stati rinviati a giudizio dalla Procura di Perugia con l’accusa di concorso in … Leggi tutto

ROMA – IL CANTO DEL CIGNO: PALAMARA PRONTO A VUOTARE IL SACCO

Quanto riferito dall'ex magistrato è solo la punta dell'iceberg di un sistema indubbiamente malato di cui molti, oltre Luca Palamara, hanno beneficiato. Roma – Il 19 settembre 2020, dopo due ore e mezza di camera di consiglio, la sezione disciplinare del Consiglio Superiore della Magistratura ha accolto la richiesta della Procura generale della Cassazione: Luca … Leggi tutto

BARI – A GIUDIZIO IL “SUPERUOMO” DEI CORSI IN MINIGONNA E TACCO 12

L'ex magistrato dovrà rispondere di gravi reati il prossimo 3 dicembre davanti al tribunale di Bari. Francesco Bellomo si dichiara innocente e reitera bontà ed efficienza del suo metodo d'insegnamento. Bari – C’era una volta Francesco Bellomo, ex magistrato, ex membro del Consiglio di Stato, accusato di una lunga serie di stranezze, abusi e molestie … Leggi tutto

ROMA – PALAMARA SEMPRE PIU’ ISOLATO. IL METODO MAFIOSO PER CONFERIRE CARICHE E RUOLI

Comunque finirà questa rivoltante vicenda la fiducia nella magistratura è stata irrimediabilmente compromessa. Occorrerà un riforma forte e giusta affinché il cittadino possa ricredersi sulla giustizia. Roma – L’Associazione nazionale Magistrati ha definitivamente confermato l’espulsione di Luca Palamara dal sindacato delle toghe, respingendone il ricorso contro la radiazione deliberata lo scorso giugno. Il procedimento disciplinare … Leggi tutto

ROMA – RIFORMA DEL CSM: QUELLA DI “BONAFEDE” SEMBRA UN INCIUCIO DA SCARTARE A PRIORI

La riforma proposta dal ministro della Giustizia non piace ai magistrati. La giudicano un sistema che potrebbe peggiorare le cose. E' indispensabile mantenere l'autonomia dei magistrati ma occorrono anche altre modifiche basilari di cui si parla, inutilmente, da anni. Roma – Molti sono i dubbi e le perplessità che continua a suscitare la riforma del … Leggi tutto

ROMA – NUOVE NORME PER I MAGISTRATI: POLITICA O TOGA. GLI ONOREVOLI NON POTRANNO TORNARE IN AULA.

Sono rimasti fuori dal calderone della riforma la separazione delle carriere e la non obbligatorietà dell'azione penale. Di contro si è chiusa l'era del correntismo e di altre prerogative di esclusivo appannaggio delle toghe. Chi sceglie la politica non potrà fare marcia indietro. Roma – La soddisfazione e l’entusiasmo sono alle stelle per esservi stato … Leggi tutto

CRISI DELLA GIUSTIZIA. OCCORRONO REGOLE NUOVE COME IN TUTTI I SETTORI.

Fa sempre un certo senso leggere di scandali della giustizia e di “toghe sporche” ma anche di professionisti, imprenditori, manager e funzionari pubblici “maneggioni” e “faccendieri”. Una situazione avvilente come quella del crescente numero di politici corrotti. Occorrono regole nuove in tutti i settori della vita pubblica per ricostruire una nuova società post Covid. Roma … Leggi tutto