Stroncato traffico di stupefacenti tra Italia e Stati Uniti

Durante l’operazione antidroga “Fast Shipping” ancora in corso ed eseguita da Polizia di Stato e Fiamme Gialle di Siracusa e Catania sono state eseguite 9 ordinanze di custodia cautelare con 25 persone indagate fra cui 5 medici. Dalle prime ore di questa mattina, agenti della Polizia di Stato della Questura di Siracusa e finanzieri dei … Leggi tutto

ROMA – IL BEL PAESE TERRA DI SPIE PREZZOLATE? TROPPA POLITICA NEI SERVIZI DI INTELLIGENCE

I nostri servizi di Controspionaggio sono efficienti ma vengono messi sotto pressione da troppi politici italiani che ci tengono a porsi come amici della Russia nel contesto Nato. Roma – Spesso si tende a pensare che le storie di spie e 007 fossero retaggio esclusivo dei tempi della Guerra Fredda, durante la quale la tecnologia … Leggi tutto

ROMA – LA GERMANIA STA PEGGIO DI NOI E DER SPIEGEL SPANDE FANGO SULLE PRESUNTE MAGAGNE DEL BEL PAESE

La notizia del periodico tedesco ha fatto il giro del mondo ma chi sa leggere fra le righe si rende subito conto di una cosa: notizie vecchie, risapute e parte delle quali risultate infondate. Infatti la Germania si blinda, ha affrontato il Covid all'italiana… Roma – I tedeschi, è risaputo, non perdono occasione per ridicolizzare … Leggi tutto

ROMA – RESTITUITA LA LEGION D’ONORE ALLA FRANCIA IN MEMORIA DI GIULIO REGENI

La Francia, che di errori ne ha fatti tanti, poteva risparmiarsene uno fra i più clamorosi ovvero quello di concedere l'alta onorificenza ad un criminale. Roma – La lettera è di quelle dai toni pacati, ragionevoli. Di quelle capaci di scuotere i palazzoni del potere più di mille bombe: “Caro direttore, domani andrò all’Ambasciata di … Leggi tutto

ROMA – SVENTATO COMPLOTTO SINO-RUSSO ALLA TRILATERALE. CINA E RUSSIA DIVIDONO L’ITALIA.

Analisi tragicomica di un impossibile complotto sino-russo durante il quale i poteri forti decidono di spartirsi l'Europa in generale ma l'Italia in particolare. Un'improbabile Trilaterale diventa il centro di affari loschi e clientelismi internazionali. Roma – Secondo voci di corridoio, spifferi sfuggiti ai rigidi controlli delle varie security, pare che alla Trilaterale abbiano sventato un … Leggi tutto

MILANO – RENZI E SALVINI: NOMEN OMEN? IL DESTINO STA NEL NOME.

Renzi e Salvini, due facce della stessa medaglia?

Similitudini nelle carriere politiche dei due Matteo nazionali: Renzi e Salvini. Un'analisi impietosa, tra il serio ed il faceto, sullo stato di salute della nostra situazione politica! Una brutta situazione politica. Milano – “Nomen omen” dicevano i nostri progenitori latini. La locuzione sta ad indicare che “il nome è un presagio; un destino; il destino … Leggi tutto

BRUXELLES – ANCORA NULLA, SIAMO DISTANTI: PORTEREMO A CASA SOLO PRESTITI?

Può succedere di tutto. Anche di tornare a casa senza nulla in mano. E forse torneremo a Roma con prestiti e soluzioni capestro per l'Italia, questo è il reale rischio che corre Conte in queste ore. Bruxelles – “…O vinciamo tutti o perdiamo tutti…”. Il premier Conte non ha dubbi: dagli accordi di Bruxelles si … Leggi tutto

BOLOGNA – ALTRO CHE PECHINO. LA VIA DELLA SETA NELL’APPENNINO TOSCO-EMILIANO.

Xi Jinping

L’Appennino Tosco-Emiliano presenta una serie di itinerari che potrebbero incrementare il turismo di prossimità: la Via della Seta, della Lana e quella degli Dei. Tre itinerari che con i dovuti accorgimenti e preparazione diffondono benessere psico-fisico a chi li attraversa, per la bellezza dei paesaggi e l’aria buona che si respira. Bologna – La Via … Leggi tutto

MILANO – NO AL MES PER IL PARTITO DI GRILLO. ALBERTI: CESSIONE DI SOVRANITA’ ALL’EUROPA.

Da Milano a Roma i Pentastellati dicono no Al Mes: inadeguato e malfunzionante. Insomma una misura economica a cui è meglio rinunciare per non ipotecare il futuro del già claudicante Bel Paese. Milano – La diatriba intorno al Mes continua a infiammare la politica italiana senza riuscire, però, a mettere le parti in gioco d’accordo. … Leggi tutto

ROMA – SENZA SOLDI A BABBO MORTO SARANNO GUAI. NON SAREBBE MEGLIO INVESTIRE SUL LAVORO?

Stiamo spendendo soldi che non abbiamo dunque se non ci sarà il babbo morto saranno dolori. Per la vera ripartenza, forse, bisognava preoccuparsi di ri-creare nuovi posti di lavoro ma, ancora una volta, non ha vinto il buon senso ma la demagogia politica. Roma – 200 miliardi per 130 opere. L’Italia di Conte riparte dalle … Leggi tutto