Calenda: porto il partito al 20% e addio

Il grande Carlo, alla sua maniera, ha animato la convention del partito chiarendo chi sono gli amici ed i nemici. Poi tira in ballo addirittura De Gasperi che paragona a Renzi tirandosi appresso qualche giusta risata. Per non dire di peggio. Per 5 Stelle e Fratelli d’Italia chiusura assoluta, con gli altri se ne può … Leggi tutto

Contentini di fine anno per i piccoli proprietari. Ancora troppi gli sprechi di denaro pubblico

Mentre il Governo ha varato la manovra per limitare i disagi dei piccoli proprietari di immobili costretti ad affittare casa perché impossibilitati a rientrare nel possesso della propria, milioni e milioni di euro vanno in fumo con le auto blu il cui numero è aumentato. Un Natale di ristrettezze e restrizioni ma non per tutti. … Leggi tutto

Rai – A bocca asciutta meglio alzare la voce

Se i pentastellati si fossero beccati le loro fettine di torta non avrebbero avuto nulla da ridire. Ma una volta esclusi alzano la voce e sparano a zero sulle nomine dei direttori e sui criteri di scelta. Grillo e Conte ne approfittano per la solita commedia, che non fa più ridere nessuno. Roma – Grillo … Leggi tutto

Addio al Vaffa Day, oggi solo cattivi esempi

Milioni di italiani si erano illusi che la politica dei palazzi potesse cambiare. All’inizio sembravano brave persone, piene di ideali ed entusiasmo. Avevano un modo nuovo di fare gli onorevoli che era piaciuto ad un gran numero di elettori che avevano premiato, sulla carta, i nuovi arrivati. Oggi che cosa è rimasto di quella rivoluzione? … Leggi tutto

Europa: arrivano i primi soldi. Tutti contenti

Avremo tempo per piangere, dice qualcuno. Mario Draghi è particolarmente apprezzato nei piani alti della politica europea e questa stima internazionale giocherebbe a nostro favore. Per il resto continua il match fra Conte e Grillo mentre i tempi stringono per le amministrative. Urgono le riforme ma si va a rilento. Roma – Il Consiglio dell’Economia … Leggi tutto

Grillo: non muoio nemmeno se mi ammazzano

Tra i due contendenti finirà con un volemose bene ma è il nuovo movimento a rimetterci. E mentre i consensi scendono a dismisura i grillini eletti quando i pentastellati erano la prima forza politica pensano solo a rimanere a galla. Il resto è un partito che fatica a rimettersi in piedi e il futuro si … Leggi tutto

Nessuno crede al nuovo Movimento, nemmeno Conte

Il partito di Grillo ha perso e continua a perdere pezzi. Dunque che senso ha ricostituire un nuovo Movimento che si poggia su vecchie fondamenta? Infatti Conte prende tempo e non solo sul doppio mandato. A riprova di questo a Roma ritorna in pista la Raggi, il che è tutto dire a proposito di novità. … Leggi tutto

Draghi sprizza entusiasmo da tutti i pori ma gli italiani faticano a risollevarsi

Il presidente del Consiglio è ottimista sulla ri-costruzione di un Paese più giusto e più moderno. Dunque occorrono subito le riforme senza le quali non si può davvero andare avanti. In casa 5 Stelle solo litigi e contenziosi mentre Conte stenta ad affermarsi come leader dei nuovi grillini. Roma – Mario Draghi da qualche tempo … Leggi tutto

“C’eravamo tanto amati”: fra Rousseau e Cinque stelle è divorzio. E richieste di soldi

Roma – La rottura fra Rousseau e il M5s si consuma anche sul web, sebbene secondo alcune fonti il confronto sarebbe ancora in corso fra il figlio di Gianroberto e l’ex premier Conte. Ecco pertanto materializzarsi la fine di un epoca in cui ha trovato spazio il desiderio di rinnovamento della politica e del Paese … Leggi tutto

ROMA – IL BALLETTO DEI VITALIZI: RIMANGONO UN PRIVILEGIO PER I CONDANNATI NON UNA PENSIONE

La pensione si ottiene al raggiungimento dell'età e dopo aver versato fior di contributi. Chi si è macchiato di reati contro la pubblica amministrazione ovvero contro lo Stato non ha diritto ad alcuna concessione. Roma – A volte ritornano. Parliamo di vitalizi e della bufera scatenatasi dopo il ripristino del trattamento pensionistico per Roberto Formigoni. … Leggi tutto