Riforma della giustizia, amarcord!

Il binomio “riforma” e “giustizia” rappresenta un evergreen della politica italiana, probabilmente perché non è mai stato fatto nulla di concreto. Quest’anno abbiamo deciso di riprovarci, dice il Cavaliere, mi consentano… Roma – Silvio Berlusconi quotidianamente sgancia, in pillole, frammenti del programma politico di Forza Italia per alzare l’asticella oltre i suoi alleati. In particolare … Leggi tutto

Le riforme come l’Araba Fenice, giustizia in testa. Mentre la politica affila le armi per le urne

La giustizia italiana ha bisogno di una svecchiata e di nuove norme in grado di evitare, per quanto possibile, che gli innocenti finiscano in galera a tutto vantaggio dei colpevoli liberi. Insomma chi sbaglia deve pagare, cosi com’é per tutti. Nel frattempo il centrodestra cerca una coalizione che non trova mentre il centrosinistra non se … Leggi tutto

Una Giustizia nuova senza corporazioni

Adesso si vedrà come la pensa il popolo sovrano che dovrà decidere se svecchiare o lasciare cosi com’è l’ormai logoro sistema-Giustizia del Bel Paese. I cittadini debbono riconquistare fiducia nei riguardi della magistratura e per farlo c’è bisogno di onestà e competenza. Più toghe a misura d’uomo e maggiore responsabilità per un mandato che rimane … Leggi tutto

Giustizia: peggio non si può dice Gratteri

La stessa maggioranza che aveva approvato a suo tempo la riforma Bonafede l’ha fatto per il testo siglato dalla Cartabia. Tutti gli altri impegni sono stati rinviati a settembre. Del resto è estate per tutti e anche l’Europa può aspettare. Garantisce Draghi. Roma – Raggiunto l’accordo sulla Giustizia. Il testo arriverà in Aula domenica alle … Leggi tutto

Recovery Ok, adesso tocca alla Giustizia

Il primo provvedimento è passato e speriamo serva per rimettere in sesto il Paese almeno in parte. E mentre l’amministrazione pubblica si avvia verso la fase di semplificazione rimane da sciogliere il nodo della giustizia. E non sarà cosa semplice né breve. Troppi e importanti gli interessi in gioco. Roma – Il Decreto Recovery è … Leggi tutto

Sulla giustizia sono dolori: dietro la prescrizione molti interessi

Ancora problemi per la riforma Cartabia che non vedrà la luce cosi come è stata formulata. I maggiori attriti sono sulla prescrizione ma anche sul processo penale, la difesa, il secondo grado di giudizio, i riti alternativi in sostituzione del carcere e cosi via. Non c’è accordo su nulla. Sembra che si voglia cambiare tutto … Leggi tutto

Il tema Giustizia divide i Cinque Stelle come il Ddl Zan separa i democratici. E’ battaglia

La situazione politica attuale verte su questi due importanti argomenti che provocano divisioni all’interno dei partiti di maggioranza ma, soprattutto, in casa Pd e 5 Stelle. Dopo un periodo di letargo è tornato sul fronte anche Matteo Renzi che intende favorire la Santa Sede con alcune modifiche al disegno di legge Zan. In aula si … Leggi tutto

Si a Cartabia ma la prescrizione rimane la più nebulosa delle prescrizioni.

La “riforma Cartabia” non sana le parti dolenti della giustizia italiana. Nonostante la corposità della proposta e degli emendamenti qualora le legge venisse approvata cosi com’è non risolverebbe affatto i gravissimi problemi del comparto giudiziario. Il M5S ha ceduto alle sirene dicendo si alla nuova legge che ora passa alla Camera. Roma – Tra interruzioni … Leggi tutto

Il referendum per una giustizia più giusta

Gli italiani potranno manifestare la propria volontà nei riguardi della giustizia rispondendo alle domande contenute sulla scheda. Si potrà conoscere altresì il parere dei cittadini sull’attuale situazione della magistratura. Quest’ultima non deve temere l’opinione dell’uomo della strada, anche se questa fosse negativa a seguito dei ripetuti scandali. Roma – L’associazione nazionale Magistrati è contraria al … Leggi tutto