La fisioterapista accusata di tentata estorsione. Un piano imperfetto.

Le indagini procedono con grande impegno da parte degli inquirenti. Le due figlie della vittima invocano giustizia e verità su un caso giudiziario assai complesso e che, probabilmente, vedrà coinvolte altre persone che ben conoscevano Gigi Bici e le sue frequentazioni. Cura Carpignano – La fisioterapista con il padre ed il marito c’entrano qualcosa con … Leggi tutto

Quando potrò seppellire il caro estinto?

La situazione di penuria di loculi e tombe è comune in tutta Italia. Ma a Paternò, in provincia di Catania, un centinaio di cittadini, per venire incontro al Comune senza fondi, ha pagato di tasca propria i sepolcri che non sono stati mai consegnati. Dopo anni di attesa forse solo in questi giorni la seconda … Leggi tutto

Usura: duro colpo ai cravattari. 5 arresti

La  Direzione Investigativa Antimafia ha dato esecuzione, alle prime luci dell’alba odierne, ad una ordinanza applicativa di misure cautelari nei confronti di 5 soggetti, emessa dal Gip di Salerno su richiesta della DDA. Salerno – I destinatari della misura cautelare personale, sono ritenuti, a diverso titolo, responsabili dei reati di concorso in violenza privata, usura, esercizio … Leggi tutto

Ilenia Fabbri: ammazzata perché poteva aggredire il patrimonio dell’ex marito

Durante il processo è stato ascoltato come testimone il capo della Mobile ravennate che ha ricostruito l’omicidio della donna. Il castello accusatorio messo su dalla Procura sembra granitico. La difesa dell’esecutore materiale, reo confesso, chiede la perizia psichiatrica. Costituzione di parte civile per parenti, associazioni e civico consesso. Ravenna – Continua senza soste il processo … Leggi tutto

Il clima snobbato dalla politica da cassetta

Uragani e burrasche sono all’ordine del giorno e i danni causati dal mutamenti climatici sono sotto gli occhi di tutti. Qualche rimedio ci sarebbe ma le istituzioni sono più propense a mettere le toppe alle rovine piuttosto che prevenirle. L’aumento delle temperature, come se non bastasse, ingigantisce i problemi già gravi. Che i mutamenti del … Leggi tutto

Batosta alla criminalità foggiana: Dia confisca 50 milioni di euro a imprenditore colluso di Ravenna

La Direzione Investigativa Antimafia ha eseguito un decreto di confisca emesso dal Tribunale di Bologna nei confronti di un imprenditore ravennate operante nel settore vitivinicolo. Bologna – La persona era rimasta coinvolta nel 2012 nell’operazione “Baccus”, coordinata dalla DDA di Bari, unitamente ad alcuni soggetti legati alla criminalità organizzata cerignolana, subendo la condanna dalla Corte … Leggi tutto

L’unica cosa diabolica era il progetto criminale per eliminare Laura. Per soldi

Il presunto piano messo a punto dal terzetto, e da eventuali complici se ci sono, rea quello di eliminare l’ex vigilessa perché diventata ormai un ostacolo ai progetti degli indagati. Laura era in forte attrito con le due figlie e con Mirto che pare se la intendesse con le due sorelle. Il movente rimane soltanto … Leggi tutto

I partiti piangono miseria: gli italiani non cacciano più un euro. Altro che 2×1000

Il Pd ricava più di tutti ma anche per i democratici la strada è in salita. Il M5s non accetta contributi mentre gli altri fra 2×1000 e 8×1000 fanno davvero la fame. Quest’anno gli italiani hanno pagato ancora meno per la politica ed è probabile che negli anni a venire chiudano le borse. Perché poi … Leggi tutto

Se riaprono le indagini sono casini. E se avesse ragione Pittelli?

La morte di David Rossi potrebbe diventare un caso rognoso. Un ginepraio di interessi che potrebbe fare esplodere una reazione a catena e coinvolgere personaggi molto in vista della finanza e della politica. Ma non solo. Varrebbe la pena riaprirle quelle indagini per fare le cose per bene. Stavolta. Siena – “…David Rossi è stato … Leggi tutto

Meglio la bella vita che pregare a Lourdes

I vertici del noto ente morale, con la complicità di tre donne, avrebbero sottratto i soldi che servivano per organizzare i pellegrinaggi nel famoso santuario francese. Avrebbero preferito la bella vita, le ville lussuose e gli abiti firmati piuttosto che dedicarsi a disabili e ammalati. Il processo è stato fissato nel gennaio 2022. Roma – … Leggi tutto