Italia fanalino di coda: ecomafie all’arrembaggio

La maggior parte delle aziende che trattano rifiuti sono colluse, direttamente o indirettamente, con le cosche mafiose e la corruzione, nello specifico settore, è aumentata a dismisura grazie anche alla scarsità di controlli durante le restrizioni. In Italia occorrono leggi snelle, certezza della pena e revisione al rialzo delle sanzioni pecuniarie per contrastare le ecomafie. … Leggi tutto

G20 a riflettori spenti: Russia e Cina i veri problemi internazionali

Dopo alcuni giorni dalla grande riunione sull’ambiente la Cina ha aumentato la produzione del carbone, tanto per intenderci. Mentre Putin, da remoto, piagnucola e chiede maggiore partecipazione sulle decisioni degli organismi internazionali mentre Nato e Ue fanno finta di non sentire e tergiversano. Se non fosse stato per Mario Draghi la grande assise si sarebbe … Leggi tutto

Ecologia: l’argomento va per la maggiore ma la politica rimane distante dalla fattibilità

Convegni e meeting a livello internazionale interessano un numero sempre maggiore di cittadini e in tutto il mondo. Però manca una visione complessiva del fenomeno ed una definizione delle sue modalità di attuazione. Prerogative che spetterebbero alla politica, se ce ne fosse una all’altezza del suo compito.                  … Leggi tutto

Al G20 disattesi gli accordi di Parigi. La Cina aumenta la produzione di carbone

Insomma non si sa bene se sul traguardo delle emissioni zero si fa riferimento alla data del 2050 o di metà secolo. Nemmeno è finito il G20 e già la Cina aumenta la produzione di carbone di un milione di tonnellate al giorno. Ma Pechino a che gioco sta giocando? Siamo davvero distanti da un … Leggi tutto

G20: Draghi mattatore, Biden accomodante, Cina e Russia solo chiacchiere e distintivo

Non c’è Premier europeo che non riponga fiducia e stima in Mario Draghi, osannato anche da Joe Biden. Purtroppo i complimenti non bastano per risolvere una questione di vitale importanza. La data del 2050 è solo indicativa ma se non seguiranno fatti concreti i cambiamenti climatici rimarranno lettera morta. Roma – Il cambiamento climatico è … Leggi tutto

CATANIA – G20: IL CAPOLUOGO ETNEO PROTAGONISTA INCONTRO LAVORO E ISTRUZIONE 22-23 GIUGNO 2021

Durante la due giorni etnea verranno poste le basi per le nuove modalità di lavoro derivanti dalla digitalizzazione e dai processi di trasformazione che la pandemia ha accelerato. Catania – “…È iniziata ufficialmente la presidenza italiana del G20, il cui calendario di riunioni ministeriali vede Catania protagonista dell’incontro sul Lavoro e l’Istruzione il 22-23 giugno … Leggi tutto