FinTech: il Covid ci ha fatto un baffo, anzi

Con la pandemia sono calati a picco decine e decine di comparti economici. Ma i nuovi metodi su come fare acquisti e come rapportarci con gli istituti di credito ed altre aziende di servizi hanno avuto un’impennata economica altrimenti impossibile. Speriamo che duri nel tempo. Ci sono settori dell’economia a cui il Covid ha fatto … Leggi tutto

Tutti in fila, peggio di prima. Quando il Covid non c’era

Se non entreranno in vigore le norme per la semplificazione e per limitare la burocrazia usufruire di un servizio diventerà sempre più un inferno. Con il “lavoro da casa” la pubblica amministrazione, in uno con migliaia di richieste di pensionamenti, ha finito con erogare servizi scadenti e dalle tempistiche bibliche. La situazione sta peggiorando di … Leggi tutto

Recovery per 248 miliardi di euro. Nelle previsioni tutto fila liscio

I giovani, l’occupazione, la digitalizzazione e il Mezzogiorno rappresentano le priorità per uscire fuori dal tunnel. Subito dopo le riforme del Fisco e Pubblica amministrazione. Ma non basta Roma – Mario Draghi presenta il Recovery Plan alla Camera evidenziando i risvolti umani che provengono dalle missioni progettuali: “…Sbaglieremmo tutti a pensare che sia solo un … Leggi tutto

Pronto il Recovery Plan ma quando arriveranno i soldi?

Il piano economico sembra pronto. E’ stato messo a punto dando la precedenza al digitale e ad altri comparti economici. La salute, che ci aspettavamo in pole position, è stata inserita all’ultimo posto. Entro fine mese il piano verrà “spedito” alla Commissione Europea. Incrociamo le dita. Roma – Il Recovery Fund non è una corsa … Leggi tutto

ROMA – QUEL GRANDE MOLOCH DELLA BUROCRAZIA CHE CI COSTA 57 MILIARDI DI EURO

L’anno scorso il Poligrafico e la Zecca dello Stato hanno prodotto 323 gazzette ufficiali, a cui si aggiungono 45 supplementi ordinari e straordinari. Per un numero di 31942 pagine. Ma non si era detto di snellire procedure e norme? Roma – Siamo sommersi da una montagna di carta: ben 31942 pagine di norme nel 2020. … Leggi tutto

CATANIA – G20: IL CAPOLUOGO ETNEO PROTAGONISTA INCONTRO LAVORO E ISTRUZIONE 22-23 GIUGNO 2021

Durante la due giorni etnea verranno poste le basi per le nuove modalità di lavoro derivanti dalla digitalizzazione e dai processi di trasformazione che la pandemia ha accelerato. Catania – “…È iniziata ufficialmente la presidenza italiana del G20, il cui calendario di riunioni ministeriali vede Catania protagonista dell’incontro sul Lavoro e l’Istruzione il 22-23 giugno … Leggi tutto