La Eco-transizione scatena la corsa ai soldi

In nome della transizione energetica c’è chi si prepara a grosse speculazioni in tutto il mondo. Sono talmente tanti soldi che si farebbe una fatica immane a contarli. In quali tasche finiranno? La criminalità organizzata starà a guardare? Un affare gigantesco che diventa difficile anche da controllare. Le valanghe di soldi finiscono sempre nelle tasche … Leggi tutto

G20 a riflettori spenti: Russia e Cina i veri problemi internazionali

Dopo alcuni giorni dalla grande riunione sull’ambiente la Cina ha aumentato la produzione del carbone, tanto per intenderci. Mentre Putin, da remoto, piagnucola e chiede maggiore partecipazione sulle decisioni degli organismi internazionali mentre Nato e Ue fanno finta di non sentire e tergiversano. Se non fosse stato per Mario Draghi la grande assise si sarebbe … Leggi tutto

Chiuso il Youth4Climate, tutto come prima

Nell’immediato non accadrà nulla nonostante il grido di allarme di migliaia di giovani. I governi non hanno interesse nel mettere le cose a posto perché hanno troppi interessi in gioco specie con le energie tradizionali. La lotta per un ambiente migliore rimane solo uno slogan. I bla bla bla di Greta li conosciamo bene. E … Leggi tutto

Se non curiamo la terra ci mancherà l’aria

Non è più possibile rinviare la lotta al cambiamento climatico, La mano dell’uomo ha distrutto la natura e proprio quella mano assassina deve contribuire a limitare i danni. L’emergenza ambientale non è un evento naturale, se non interveniamo subito andremo incontro a disastri peggiori del Covid. Non passa giorno che non verifichiamo sulla nostra pelle … Leggi tutto

LA SOSTENIBILITA’ E’ DONNA: POLITICAMENTE CORRETTA?

La sostenibilità è femminile, non solo dal punto di vista del genere grammaticale, ma perché la donna ne costituisce il fulcro senza cui non si può neppure iniziare a definirla. E’ stata propria una donna a coniarne il termine: Gro Harlem Brundtland, nel 1987, quando era presidente della Commissione mondiale dell'Ambiente e Sviluppo dell’Onu. La … Leggi tutto

DAL 2050 IL COUNT-DOWN MORTALE

Se non interverranno i potenti di tutto il mondo per salvare il pianeta supereremo il “punto di non ritorno” e addio alla vita. Viene definito “climate change” ed è l’aumento di temperatura indotto da emissioni di gas a effetto serra, come anidride carbonica (CO2) e metano (CH4), a causa delle attività inquinanti dall’uomo. Le previsioni … Leggi tutto

MARTA, GRETA E SANNA

Cartabia, Thunberg e Marin. Qualora i nostri protagonisti fossero uomini susciterebbero comunque tanto clamore? Credo e temo che la risposta sia no. Marta Cartabia, lombarda, ordinaria di diritto costituzionale all’Università di Milano Bicocca, cattolica, comparatista, esperta di diritto internazionale e molto altro ancora, è da qualche ora la prima presidente della Corte Costituzionale nella storia … Leggi tutto

GRETA VA IN SCENA ANCHE A MADRID

Thunberg si è unita a un gruppo di circa 40 ragazzi che hanno organizzato un sit-in per chiedere una vera azione contro i cambiamenti climatici. MADRID – L’attivista climatica Greta Thunberg è arrivata a Madrid venerdì scorso, per unirsi a migliaia di altri giovani in una marcia per chiedere ai leader mondiali di agire concretamente … Leggi tutto

GRETA DOCET: CLIMA AVANTI TUTTA

animali in via d'estinzione

Se non si agisce subito rischio d’estinzione La salvaguardia e la difesa dei diritti degli animali e la tutela dell’ecosistema sono le peculiarità comuni dei tanti movimenti animalisti sorti negli ultimi decenni, con pluralità d’intenti e anche alcune contraddizioni. L’animalismo è sempre stato considerato, a torto o a ragione, un’appendice dell’ambientalismo: quel che è certo … Leggi tutto