Italia fanalino di coda: ecomafie all’arrembaggio

La maggior parte delle aziende che trattano rifiuti sono colluse, direttamente o indirettamente, con le cosche mafiose e la corruzione, nello specifico settore, è aumentata a dismisura grazie anche alla scarsità di controlli durante le restrizioni. In Italia occorrono leggi snelle, certezza della pena e revisione al rialzo delle sanzioni pecuniarie per contrastare le ecomafie. … Leggi tutto

L’inquinamento uccide: Green e Pil non vanno d’accordo

Contro il degrado dell’ambiente si fa davvero troppo poco. E anche gli incontri internazionali sono destinati a rimanere lettera morta. Per salvarci dall’inquinamento, che ci ossessiona sotto diverse forme, occorrono sinergie politiche e istituzionali. Senza coesione ed efficienza non c’è prospettiva di un futuro in salute. Il pianeta non è eterno. Il degrado ambientale provoca … Leggi tutto

No vax a rischio domiciliari? Smettiamola

Parlare di imitare l’Austria con le sue restrizioni non serve. Ogni Paese europeo è diverso dall’altro e la situazione dei contagi non è affatto identica in tutte le nazioni europee. Una stretta alle manifestazioni violente è condivisibile, un’ipotesi di chiusura rossa per chi non si è vaccinato sembra una misura esagerata. Intanto bisognerebbe pigiare l’acceleratore … Leggi tutto

Intere città saranno sommerse dal mare

Conferenze e meeting sull’ambiente servono a poco se finiscono con pranzi luculliani e shopping per le moglie di politici e Vip. Mentre si spendono parole su parole il pianeta continua ad essere aggredito dall’inquinamento, dai mutamenti climatici e dall’innalzamento dei mari che potrebbero provocare, a breve, vere e proprie catastrofi naturali. I Governi delle potenze … Leggi tutto

Ecologia: l’argomento va per la maggiore ma la politica rimane distante dalla fattibilità

Convegni e meeting a livello internazionale interessano un numero sempre maggiore di cittadini e in tutto il mondo. Però manca una visione complessiva del fenomeno ed una definizione delle sue modalità di attuazione. Prerogative che spetterebbero alla politica, se ce ne fosse una all’altezza del suo compito.                  … Leggi tutto

G20: Draghi mattatore, Biden accomodante, Cina e Russia solo chiacchiere e distintivo

Non c’è Premier europeo che non riponga fiducia e stima in Mario Draghi, osannato anche da Joe Biden. Purtroppo i complimenti non bastano per risolvere una questione di vitale importanza. La data del 2050 è solo indicativa ma se non seguiranno fatti concreti i cambiamenti climatici rimarranno lettera morta. Roma – Il cambiamento climatico è … Leggi tutto

Emissioni Co2: ancora troppo lontani dall’obiettivo. Se si molla c’è la morte

La politica continua a fare poco e le emissioni si mantengono alte, anzi altissime. Gli investimenti nel settore sono ancora una goccia nel mare e il tempo a nostra disposizione sta per scadere. Il mondo va a rotoli e, pandemia a parte, avremo altre spiacevoli sorprese che riguardano il pianeta e la sua atmosfera ormai … Leggi tutto