Obblighi, multe e campagna vaccinale 2023

Si torna a parlare di vaccini e di medici che mancano all’appello. Dunque occorre un maggior numero di studenti, atteso che mediamente per avere un medico di pronto impiego occorrono circa 10 anni. Spingere sui vaccini doppi, anti-Covid e antinfluenzali, specie per le persone più fragili. Le immunizzazioni procedono a rilento. Roma – Si parla … Leggi tutto

Caro bollette ed extra-profitti: questione spinosa. Il nuovo governo risolverà?

La questione più delicata da trattare nell’immediato futuro riguarderà di certo il settore energetico. Tra extra-profitti e spettro del razionamento avremo una bella gatta da pelare. Roma – Il contributo straordinario richiesto alle imprese energetiche non ha dato fino adesso i risultati sperati. Insomma i conti non tornano a Draghi ma forse neanche alle aziende … Leggi tutto

Jobs Act: la pesante eredità del “Renzusconismo”

Prima c’era il “Dalemoni”, a seguire il “Renzusconi” con tutte le sue politiche liberali tinte di arancione. Un drammatico esempio il Jobs Act. E a seguire chi arriverà a mischiare le carte? Roma- La Consulta ha detto no ai licenziamenti ingiustificati. Ricordate la tanto strombazzata riforma del mercato del lavoro chiamata Jobs Act, attuata nel … Leggi tutto

Affidati ai referendum importanti riforme. Chissà che fine faranno.

In Italia i referendum hanno sempre fatto un buco nell’acqua. Speriamo che stavolta si possa dire il contrario. Fra i quesiti bocciati c’è la responsabilità diretta dei magistrati in sede civile mentre tutti gli altri sulla Giustizia sono stati ammessi. C’è chi giura che non se ne farà nulla. Sono i soliti malpensanti… Roma _ … Leggi tutto

Le riforme come l’Araba Fenice, giustizia in testa. Mentre la politica affila le armi per le urne

La giustizia italiana ha bisogno di una svecchiata e di nuove norme in grado di evitare, per quanto possibile, che gli innocenti finiscano in galera a tutto vantaggio dei colpevoli liberi. Insomma chi sbaglia deve pagare, cosi com’é per tutti. Nel frattempo il centrodestra cerca una coalizione che non trova mentre il centrosinistra non se … Leggi tutto

L’obbligo è legittimo come la responsabilità

L’obbligo vaccinale è legittimo e “costituzionale” così come le responsabilità dello Stato per eventuali effetti collaterali, sempre da provare, che possano causare danni alla salute del cittadino immunizzato. I ricorsi in Tribunale si prevedono numerosi ma pare che se ne esca malconci. In pratica soldi buttati e perdite di tempo. Roma – Non c’è giorno … Leggi tutto

Un passo significativo verso la buona morte

Sarà un malato marchigiano a porre fine alle proprie indicibili sofferenze. Nel rispetto delle decisioni della Corte Costituzionale, del tribunale di Ancona e del Comitato etico. Qualcosa dunque si nuove anche nel Bel Paese per quanto riguarda l’eutanasia. Un inizio che fa ben sperare per il futuro. Roma – Eutanasia e suicidio assistito: si è … Leggi tutto

Libertà di stampa? Si oppure no, non so…

Il carcere per i giornalisti sembra ormai un brutto ricordo tranne nei casi più gravi. Insomma sarebbe anticostituzionale punire con la reclusione un cronista reo di avere diffamato un cittadino, chiunque esso sia. La sentenza della Consulta sembra invece un compromesso che salva capra e cavoli. Secondo la migliore tradizione nostrana. Roma – La Consulta … Leggi tutto

MAFIOSI: SI ALLA PENSIONE ASSISTENZIALE

Lo ha stabilito La Corte Costituzionale che ha spazzato via la norma contraria e che impediva di concedere a padrini e gregari il sostegno economico che brava sulle tasche di tutti i contribuenti. Indignazione dell’antimafia si diversi livelli. Roma – “…Sono indignata per la decisione presa ieri sera dalla Consulta, che ha dichiarato incostituzionale la … Leggi tutto

ROMA – MENTRE SI PARLA DI RIAPRIRE LA MAFIA GONGOLA E PREPARA NUOVE STRATEGIE

Il Premier Draghi programma caute riaperture e sempreché i contagi lo permettano. Lega ed altri premono per riaprire su larga scala mentre la decisione della Consulta mette paura: non si può abbassare la guarda. Roma – Inesorabile il responso della Corte Costituzionale. Il “fine pena mai” non è compatibile con gli articoli 3 e 27 … Leggi tutto