Brasile nel caos: estremisti all’attacco

Dopo l’elezione di Lula, i movimenti estremisti che spalleggiano l’ex premier Bolsonaro, hanno dato vita a un vero e proprio assalto al Planalto, il palazzo presidenziale. Più di 1.000 gli arresti. Roma – Le istituzioni brasiliane subiscono l’assalto di migliaia di sostenitori dell’ex presidente Jair Bolsonaro. Le immagini diffuse ricordano quelle dell’assalto del Campidoglio degli … Leggi tutto

Manovra economica: ecco gli emendamenti. C’è un dato eclatante

Corsa del Governo per presentare gli emendamenti alla manovra economica. Sono molti di meno dello scorso anno. Intanto i sondaggi certificano la leadership di FDI, mentre a sinistra il PD cerca di ritrovare sé stesso. Roma – Ancora nomine ed elezioni: la storia infinita. Nominati alcuni viceministri e stabilita la data delle prossime elezioni regionali: … Leggi tutto

Letta si rode le mani prima del commiato

Un leader che ha a cuore le sorti degli italiani non afferma di adoperarsi con i suoi per far cadere questo governo il prima possibile. Mostrando cosi i suoi veri limiti ed il perchè della dolorosa sconfitta elettorale. Tra qualche mese, comunque, Enrico Letta sarà solo un ricordo anche per i dem. Roma – La … Leggi tutto

Esordio chiacchierato, governo fortunato?

Chi ha criticato aspramente l’elezione di La Russa e Fontana dovrebbe passarsi una mano sulla coscienza in quanto ad autorevolezza di certi colleghi delle scorse legislature. Può darsi anche che dopo un esordio non entusiasmante il futuro governo Meloni possa trasformarsi in concreta speranza di rinascita per il Bel Paese. Roma – Le clamorose peripezie … Leggi tutto

Conto alla rovescia per il toto-ministri

I nomi che andranno a ricoprire le cariche più alte dei diversi dicasteri sono già decisi. Ma come italica tradizione vuole in questi giorni girano e gireranno sino alla fine i candidati più disparati per creare tensione e interesse. Come se non avessino altro da fare in un momento tragico come quello che stiamo attraversando. … Leggi tutto

Foggia- Ricattava i dipendenti in cambio di voti per il figlio

L’ex presidente di una società cooperativa Ludovico Maffei, minacciava i lavoratori di licenziarli se non avessero votato il figlio alle elezioni comunali. Foggia- I poliziotti della Digos e della Sezione di Polizia postale di Foggia hanno eseguito un’ordinanza di applicazione del divieto temporaneo di contrattare con la Pubblica amministrazione, di ricoprire uffici direttivi e di … Leggi tutto

Quale rimedio per l’astensionismo e la rassegnazione?

Astensionismo, rassegnazione, addirittura disamore per la politica: sono questi i mali che affliggono, oggi, soprattutto i giovani italiani, sempre più votati alla vita all’estero (e sempre meno alle scelte decisionali per il proprio Paese). Roma – La politica viene vista come il male peggiore e qualcosa di cui diffidare a prescindere dal senso di appartenenza, … Leggi tutto

Cerco un Centro (non di gravità) permanente

Che fine ha fatto il Centro, oggi legato alla bandiera di nuovo conio di Noi Moderati e in grado di raggiungere neanche l’1% alle ultime elezioni? Presto detto. Roma – Il Centro e i cosiddetti centristi, candidati alle elezioni nazionali sotto la bandiera di nuovo conio di Noi Moderati, non sono riusciti a raggiungere nemmeo … Leggi tutto

Niente Viminale: che cosa toccherà al Capitano?

Salvini è in ambasce ma sa bene che la strada per l’Interno è impercorribile. Sia per la sua posizione giudiziaria, sia per una certa riluttanza di alcuni dei suoi e della stessa Meloni. Ormai è chiaro. Dunque a che cosa sarà destinato il segretario di un partito che esce fortemente ridimensionato dalle elezioni? Roma – … Leggi tutto

In Sicilia Pd e Lega in caduta libera

Mentre il Movimento 5 stelle, che tutti davano per scomparso, ha mantenuto le posizioni e si attesta al secondo posto. FdI non stravince ma la prima posizione gli tocca a soli 0,4 punti dai grillini. Schifani sembra solo il pole-position verso il governatorato in danno di Caterina Chinnici che rimane al palo. Esulta giustamente Cateno … Leggi tutto