Elezioni suppletive fantasma. Il Pd ne approfitta. Come sempre

I parlamentari eletti concorreranno alla scelta del candidato al Quirinale, il che non è roba da nulla. Come competizione elettorale, che coinvolge 160mila elettori, ci si aspettava maggiore pubblicità ma la strategia del partito di Letta colpisce nel segno ancora una volta. Roma – Il collegio Roma 1, dove si terranno le elezioni suppletive per … Leggi tutto

Gli anatemi di D’Alema, gli scongiuri di Letta

Da tempo l’ex Premier era rimasto in dormi-veglia politico con la sua formazione composta da ciò che rimane del suo elettorato. Appena si è svegliato dal torpore, come di consueto, ha ingenerato divisioni e provocato il risveglio di vecchi rancori mai sopiti. Non l’avesse mai fatto: tutti i Dem sono passati all’attacco. E D’Alema batteva … Leggi tutto

Tortuosa e in salita la strada per il lobbying

Gli interessi in gioco sono tanti e c’è chi fa il furbo affinché nulla cambi. Mentre sembravano tutti d’accordo sul testo base della legge che evita situazione di pressione da parte di gruppi che influenzano le decisioni della politica il solito bastone fra le ruote ha stoppato l’iter parlamentare della proposta. La regia, anche stavolta, … Leggi tutto

Voglia di lavorare saltami addosso

Ormai è sotto gli occhi di tutti: chi si becca a fine mese il reddito di cittadinanza se la gode e non lavora. E poi perché sgobbare per qualche centinaio di euro in più? Chi risarcirà all’Erario i soldi truffati allo Stato e mai restituiti? Possibile che non esistano controlli incrociati? Il Rdc deve diventare … Leggi tutto

Per qualche voto in più nascondono il simbolo: la furbata del Pd

La base dei democratici ha storto il muso per la decisione del segretario di candidarsi a Siena facendo a meno del simbolo tanto caro agli iscritti. Le giustificazioni non tengono: si tratta solo di acchiappare più voti e con quel logo diventa davvero difficile. Stessa cosa fece Renzi alla Leopolda e le polemiche durarono mesi. … Leggi tutto

Pd e 5 Stelle pappa e ciccia ma Renzi non ci sta

L’alleanza fra i due partiti che compongono la maggioranza è ormai una realtà ma le elezioni si prevedono difficili e cruente. In determinate città le imposizioni dall’alto non sono piaciute perché la base vedeva di buon occhio la candidatura di persone legate al territorio e non i soliti imposti da Roma. Matteo Renzi minaccia di … Leggi tutto

Sulla giustizia sono dolori: dietro la prescrizione molti interessi

Ancora problemi per la riforma Cartabia che non vedrà la luce cosi come è stata formulata. I maggiori attriti sono sulla prescrizione ma anche sul processo penale, la difesa, il secondo grado di giudizio, i riti alternativi in sostituzione del carcere e cosi via. Non c’è accordo su nulla. Sembra che si voglia cambiare tutto … Leggi tutto

Onorevoli pregiudicati: ariecco il vitalizio!

Non c’è reato che tenga né sentenza passata in giudicato. Il vitalizio gli spetta e guai a chi glielo tocca. E mentre il Paese stenta a ripartire e la povertà aumenta in maniera esponenziale certi onorevoli non mollano. Nonostante siano galeotti doc non vogliono saperne di rinunciare al maltolto. E c’è pure chi gli sistema … Leggi tutto

Italia in bianco con Green pass e spass?

Se tutto andrà bene e la campagna vaccinale proseguirà a ritmo serrato gran parte dell’Italia potrà diventare bianca a breve se nessuno abbasserà la guardia. La politica invece pensa alle urne. Si parla già di un prossimo governo di centro-destra. Già deciso. Vedremo. Roma – L’Italia è un pizzico più avanti rispetto all’Europa con la … Leggi tutto

ROMA – PER IL CONTE TER CI VUOLE ITALIA VIVA. SENZA RENZI SI VA ALLE URNE

Per un Conte ter occorrono numeri. Meglio quelli di Italia Viva che di Forza Italia. Se Renzi non tornerà in pista sarà difficile ristabilire un governo che possa camminare senza stampelle. Roma – La crisi è stata formalizzata in Consiglio dei ministri da parte di Conte che ha comunicato l’intenzione di dimettersi. Poi è stata … Leggi tutto