HOME | LA REDAZIONE

Congresso Anm, Santalucia attacca ancora su separazione carriere: “Ci indebolisce”

A Palermo il leader delle toghe denuncia: “c’è una spinta a ridurre i confini dell’azione dei magistrati”. Schifani richiama su imparzialità. Palermo – Il presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati Giuseppe Santalucia, nel suo intervento che ieri ha aperto il 36esimo congresso nazionale dell’Anm in corso al Teatro Massimo di Palermo non poteva non parlarne. Una guerra … Leggi tutto

Test psico attitudinali delle toghe: tregua armata dell’Anm, c’è tempo fino al 2026

I magistrati adottano la strategia del non sciopero ma ribadiscono la ferma contrarietà alla norma. In Francia nel 2008 esperimento fallito. Roma – La strategia del non sciopero. I magistrati scelgono di stare a guardare le mosse del governo che li tirano in ballo. Contro i test psico attitudinali per le toghe serve una “reazione … Leggi tutto

Via libera tra le barricate ai test psico-attitudinali per i magistrati

Anm sul piede di guerra “norma simbolo per suggestionare opinione pubblica”, Nordio replica “polemiche sterili, vuote astrazioni”. Roma – Dopo il braccio di ferro governo-toghe, il Cdm dà il via libera ai test psico-attitudinali per l’accesso alla professione dei magistrati dal 2026, forse simili a quelli cosiddetti ‘Minnesota’, che valutano la personalità dei candidati. Il decreto … Leggi tutto

Decreto sui test a magistrati arriva in Cdm, ira dell’Associazione nazionale magistrati

Il presidente Anm Santalucia: “Così diventa un proclama contro le toghe, per far pensare che hanno bisogno di un esame psichico”. Roma – La norma che prevede l’introduzione dei test psico attitudinali di accesso alla professione per imagistrati è pronta ad approdare in Cdm nelle prossime ore, contenuta nel decreto con i provvedimenti sull’ordinamento giudiziario. … Leggi tutto

Anm sulle barricate sui test psico attitudinali per le toghe: “Cos’ha in mente Nordio?”

Il sindacato delle toghe contro la separazione delle carriere. Santalucia: “Abbiamo il dovere civico di dirlo”. No pure al concorso riservato. Roma – Che l’Anm fosse sul piede di guerra dopo il primo via libera in Senato sui test psico attitudinali per chi entra in magistratura era ovvio. I magistrati sono sulle barricate, e oggi … Leggi tutto

Giustizia – Non c’è stato un dopo Palamara

I cittadini auspicano una magistratuta veramente indipendente e avulsa da qualsiasi commistione politica. Il dopo Palamara non c’è stato tant’è che numerosi magistrati che hanno usufruito di certi “favori” sono rimasti al loro posto e questo rappresenta un cattivo esempio per tutti. Si spera in una riforma che vada oltre “Cartabia”. Roma – La magistratura … Leggi tutto

Toghe contro toghe. La riforma rallenta

Il disaccordo fra i magistrati è palese come lo sono gli interessi che allontanano la possibilità di accettare i punti cruciali della riforma Cartabia considerata dai vertici inadeguata, già vecchia e dalla parte delle gerarchie. L’associazione nazionale Magistrati annuncia uno stato di agitazione permanente mentre altri guai si profilano per il riassetto della Giustizia tributaria … Leggi tutto

Un bavaglio sotto forma di diritto civile?

Continuano le polemiche sulle nuove norme che regolano la presunzione d’innocenza. C’è chi le considera un ostacolo, chi una conquista civile. Forse per evitare i processi-spettacolo mancava una norma che limitasse gli show nelle aule di giustizia. Insomma un limite alle fiction non alle informazioni corrette sulle indagini e al giusto processo. Nel rispetto di … Leggi tutto

Una Giustizia nuova senza corporazioni

Adesso si vedrà come la pensa il popolo sovrano che dovrà decidere se svecchiare o lasciare cosi com’è l’ormai logoro sistema-Giustizia del Bel Paese. I cittadini debbono riconquistare fiducia nei riguardi della magistratura e per farlo c’è bisogno di onestà e competenza. Più toghe a misura d’uomo e maggiore responsabilità per un mandato che rimane … Leggi tutto

Il referendum per una giustizia più giusta

Gli italiani potranno manifestare la propria volontà nei riguardi della giustizia rispondendo alle domande contenute sulla scheda. Si potrà conoscere altresì il parere dei cittadini sull’attuale situazione della magistratura. Quest’ultima non deve temere l’opinione dell’uomo della strada, anche se questa fosse negativa a seguito dei ripetuti scandali. Roma – L’associazione nazionale Magistrati è contraria al … Leggi tutto