REGGIO CALABRIA – DENTRO L’ASP LE COSCHE FACEVANO DA PADRONE: LA SANITA’ GESTITA DA MAFIOSI, IMPRENDITORI, MEDICI E POLITICI

La criminalità organizzata, adesso come non mai, ha messo le mani nel settore sanitario in tutta Italia e già da tempo. Ma con la pandemia il fenomeno ha subito una pericolosa recrudescenza da allarme rosso. Reggio Calabria – Avevano messo le mani sull’intera Azienda Sanitaria Provinciale del capoluogo calabrese i 14 membri della ‘ndrangheta arrestati … Leggi tutto

ROMA – I TENTACOLI DELLA PIOVRA SUI FARMACI: OCCHIO A VACCINI E MATERIALE DI CONSUMO

La pandemia ha stuzzicato gli appetiti della criminalità organizzata che ha scoperto altri comparti dove lucrare. Farmaci, acquisizione di aziende in crisi e i soldi che arriveranno dalla UE rappresentano i nuovi obiettivi dei boss. Roma – Mentre la pandemia dilaga il crimine intasca enormi proventi illeciti. Le organizzazioni criminali, nelle loro variegate forme di … Leggi tutto

AMBURGO – FIUMI DI COCAINA IN EUROPA: INTELLIGENCE E PROCURE CONTRASTANO IL MERCATO DELLO SPACCIO

In Germania il mercato della droga ha il suo snodo principale ad Amburgo, la città che rappresenta il centro di distribuzione degli stupefacenti in Europa. Il coinvolgimento della 'ndrangheta sembra scontato ma anche quello di altre mafie. Amburgo – E’ stato definito il più grande carico di cocaina mai sequestrato in Europa e uno tra … Leggi tutto

LAMEZIA TERME – CRIMINALITA’, POLITICA E MASSONERIA. IL VERO POTERE CHE STROZZA LA CALABRIA E IL SUD ITALIA

Poi ci sono gli uomini corrotti delle istituzioni, i servici deviati, le imprese conniventi e gli affiliati al di sopra di ogni sospetto sparsi dappertutto. Il tessuto sociale sta degenerando in cancrena inarrestabile. Lamezia Terme – In Italia accadono fatti inspiegabili. Uno fra i tanti riguarda il silenzio tombale intorno al maxi processo “Rinascita Scott” … Leggi tutto

REGGIO CALABRIA – COLPO GOBBO ALLA ‘NDRANGHETA: SEQUESTRATE TONNELLATE DI COCAINA

Nel 2020 sono stati sequestrati ingentissimi quantitativi di droga alla criminalità organizzata italiana e straniera. La cocaina ha surclassato di gran lunga l'eroina ma le azioni di contrasto debbono estendersi anche agli altri stupefacenti in commercio. Reggio Calabria – Oltre 1.300 chili di cocaina sono stati sequestrati, in meno di una settimana, dai finanzieri del … Leggi tutto

CATANZARO – POLITICA E IMPRESA AL SERVIZIO DELLA ‘NDRANGHETA

Una certa politica e imprese sempre più numerose sono ormai passate al servizio della criminalità organizzata. Gli affari illeciti nel settore della sanità erano stati annunciati un anno fa e puntualmente si sono verificati. Catanzaro – Mentre la politica accusa la magistratura di “giustizia ad orologeria” oppure ignora le azioni di contrasto alla criminalità organizzata … Leggi tutto

ROMA – MAGGIORANZA ZOPPA IN CERCA DI STAMPELLE: ELEZIONI PIU’ VICINE?

Mentre Conte cerca sostegni raschiando il fondo del barile, le opposizioni chiedono le elezioni al presidente Mattarella. Certo con queste prerogative a breve il governo potrebbe non farcela. Roma – Fra pregiudizi e veti incrociati caos e incertezza regnano sovrani nella maggioranza. Specie dopo la decisione di Renzi che è riuscito, in un colpo solo … Leggi tutto

ROMA – L’INDENNITA’ PARLAMENTARE: LA PIU’ GRANDE FESSERIA DELLA STORIA REPUBBLICANA

La presunzione d'innocenza è sacra ma quella proposta "blasfema" a carico dei contribuenti contro le "tentazioni" romane dei parlamentari poteva risparmiarsela. Cesa rigetta al mittente tutte le accuse. Roma – “Totalmente estraneo alle accuse”. Così si dichiara Lorenzo Cesa, segretario dell’Udc dal 2005. L’altro ieri Cesa si è dimesso dai vertici del partito dopo che … Leggi tutto

LAMEZIA TERME – ALLA SBARRA IL CLAN MANCUSO: LE MANI IN PASTA IN TUTTA EUROPA

La Svizzera è la nuova patria dei Mancuso di Limbadi che operano nel territorio elvetico come fossero a casa propria. Riciclaggio, investimenti bancari, droga, armi, prostituzione e qualsiasi altro settore commerciale viene trasformato dalle mafie in affari illeciti, Lamezia Terme – E’ stato rinviato al 19 gennaio il maxi processo Rinascita Scott contro la ‘ndrangheta … Leggi tutto

LAMEZIA TERME – ‘NDRANGHETA, AIELLO ED ERMELLINO (MISTO): GIORNO STORICO PER LA CALABRIA. NON LASCIATE SOLO GRATTERI

325 imputati, 438 capi di imputazione, 600 avvocati, 30 parti civili, 224 parti offese individuate dalla Procura. Dati alla mano che ci ricordano i grandi processi contro la criminalità organizzata ma è solo l'inizio. Lamezia Terme – “…Nel giorno in cui la politica italiana, quasi incurante della drammatica emergenza in corso nel Paese, si azzuffa vergognosamente … Leggi tutto