HOME | LA REDAZIONE

Morti per amianto a Palermo, la Cassazione annulla l’assoluzione dei dirigenti Fincantieri

Giuseppe Cortesi e Antonio Cipponeri erano stati condannati in primo grado per aver cagionato la morte di 39 operai. L’appello aveva poi ribaltato il verdetto. Ora si dovrà celebrare un nuovo processo. Palermo – La Corte di Cassazione ha annullato il verdetto della Corte d’Appello di Palermo che aveva assolto gli imputati, condannati in primo … Leggi tutto

Autovelox non omologati: “Multe nulle per milioni”, e l’Anci teme la pioggia di ricorsi

La Corte di Cassazione accoglie il ricorso di un automobilista veneto. I Comuni italiani tremano “In Italia sono quasi tutti così”. Roma – Le multe per eccesso di velocità non sono valide se l’Autovelox non è stato “omologato”, ma solo “approvato”. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, con l’ordinanza 10505/2024 del 19 aprile, che … Leggi tutto

Caso Apostolico, pg Cassazione: ‘Trattenimento migranti legittimo se da paesi sicuri’

Al vaglio i 10 ricorsi del Ministero dell’Interno sulle ordinanze del tribunale di Catania. La decisione entro 90 giorni. Roma – In tema di trattenimenti di migranti provenienti da Paesi sicuri “la procedura accelerata” messa in atto dal questore di Ragusa “è stata svolta legittimamente e in modo conforme alla legge“. Dopo la bufera sul decreto Cutro e … Leggi tutto

Cassazione: ‘Contro il saluto romano applicare la legge Scelba’

Per i giudici è apologia di fascismo se il pericolo di riorganizzazione è concreto. Condanna annullata e appello bis per gli 8 imputati. Roma – Per il saluto romano va contestata la ‘legge Scelba’ sull’apologia del fascismo e in particolare l’articolo 5. Lo hanno stabilito le Sezioni unite della Cassazione con la sentenza con cui … Leggi tutto

Mani al collo? E’ tentato omicidio. Una sentenza che cambia tutto

Per gli Ermellini non importa se non ci siano state lesioni sulla vittima, contano invece i potenziali effetti dell’azione. Roma – La sentenza è destinata a fare storia perché interviene in un ambito, quello dei maltrattamenti domestici, mai come oggi sotto i riflettori di stampa e opinione pubblica. E perché gli Ermellini con il loro … Leggi tutto

Arriva il “salario costituzionale”

La Cassazione stabilisce che la retribuzione minima può essere fissata dai tribunali. Grane in vista per politica e sindacato. Roma – Affossato dal governo e sepolto dal Cnel, il salario minimo è rinato in pochi giorni, introdotto non per legge ma per sentenza. Quella con la quale la Cassazione ha stabilito che la retribuzione minima … Leggi tutto

Una Giustizia nuova senza corporazioni

Adesso si vedrà come la pensa il popolo sovrano che dovrà decidere se svecchiare o lasciare cosi com’è l’ormai logoro sistema-Giustizia del Bel Paese. I cittadini debbono riconquistare fiducia nei riguardi della magistratura e per farlo c’è bisogno di onestà e competenza. Più toghe a misura d’uomo e maggiore responsabilità per un mandato che rimane … Leggi tutto

La mafia è di merda. Il mafioso no

La legge sulle querele temerarie per diffamazione contro i giornalisti è rimasta lettera morta in Parlamento. Dunque bisogna sempre stare in campana. Anche nel parlare di mafia perché se si calca la mano contro un boss si rischia la galera. Dunque bisogna prestare attenzione a certe definizioni che diffamano la persona ma non la categoria. … Leggi tutto

BRESCIA – PM CHIEDE L’ERGASTOLO PER OMICIDIO: GIUDICI ASSOLVONO

La povera professoressa era stata prima stordita mentre dormiva con un colpo di mattarello in testa e poi accoltellata alla gola. Il marito era troppo geloso e depresso e per paura di finire in ospedale ha ucciso la povera donna nel sonno. Per le giudici si tratta di disturbo delirante. Brescia – Il Pm aveva … Leggi tutto

THYSSENKRUPP: I DUE MANAGER TEDESCHI CONDANNATI MA LIBERI DI LAVORARE.

Non faranno un giorno di carcere e saranno liberi di lavorare. Familiari e colleghi delle vittime andranno sino in fondo. Sino a quando i morti non otterranno giustizia. Torino – Alla fine hanno vinto i due manager tedeschi. Harald Espenhahn e Gerald Priegnitz, rispettivamente ex amministratore delegato e dirigente della ThyssenKrupp Acciai Speciali, condannati per … Leggi tutto