Quer brutto pasticciaccio der salario

I salari italiani continuano ad essere il fanalino di coda in Europa: non crescono mai. Il monte ore lavorative si accorcia ma non per scelta del lavoratore. E intanto l’esecutivo è in crisi. In attesa del fatidico mercoledì 20 luglio. Roma – I salari degli italiani sempre più miseri. In Italia si fa un gran … Leggi tutto

Gender gap: sempre peggio per le donne

Le donne pagano sempre più degli uomini: dal rasoio ai deodoranti. Guadagnano circa il 10% in meno e sono oggetto di mobbing e molestie ovviamente più dei signori maschi. La parità di genere rimane soltanto una parola. Roma – Il gender gap è molto ramificato. Il gender gap, il divario esistente tra le condizioni femminili … Leggi tutto

Il lavoro è fatto. Ora bisogna fare i lavoratori

La disoccupazione è tra le principali piaghe del nostro Paese. Da essa deriva a ruota libera tutta una serie di effetti devastanti sul tessuto economico-sociale. Da quanto si dice che urgono risposte al più presto? E quanto è stato fatto per porre rimedio al problema? Roma – Siamo tutti consapevoli dell’importanza che il lavoro riveste … Leggi tutto

Sei donna? Guardati dalla Tiara sul lavoro

donne lavoro siparità

Le donne continuano ad essere svalutate sul posto di lavoro. Ora si parla addirittura di una sindrome che sarebbe concausa di questa condizione. Come se non bastasse il mobbing, le violenze sessuali e le altre penalizzazioni. Roma – Purtroppo la parità di genere è ancora in là da venire. Specie nel mondo del lavoro. Per … Leggi tutto

Al salario minimo si preferisce il salasso massimo

stipendio salario minimo

Di salario minimo si parla dal 2018. Manco a dirlo, di progressi non se ne sono visti. Al più siamo riusciti a peggiorare anche in questa annosa questione. Nonostante anche i sindacati, per lo meno una parte, si erano mostrati favorevoli. Per il resto siamo con le brache per terra. Roma – In piena campagna … Leggi tutto

Trasformare il precariato in posto fisso? Si… può… fare!

Finora ci hanno raccontato che globalizzazione e nuove tecnologie avrebbero portato radicali mutamenti nei rapporti di produzione e nell’organizzazione del lavoro. Ne è derivata una precarietà di fatto che ha impoverito e non poco i lavoratori, complici i tempi lunghissimi necessari per passare da un impiego al successivo. Il lavoro non si trova certo dietro … Leggi tutto

L’EUROPA SI SGONFIA

Qualsiasi erogazione di fondi europei equivale a prestiti con interessi troppo alti. E gli stessi meccanismi di investimento potrebbero non essere all’altezza della grave situazione economica. Ce ne potremmo accorgere quando sarebbe troppo tardi. Un guaio dopo l’altro. Il discorso sul Mes appare tutt’altro che concluso. Il Meccanismo europeo di stabilità sta spaccando l’Italia politica … Leggi tutto