Licenziato da morto. In vita una paga da fame

E’ la tristissima storia di Sebastian Galassi un giovane rider deceduto in “servizio” travolto da un fuoristrada. E mentre era steso sull’asfalto fiocavano le telefonate di protesta al centro operativo: gli utenti protestavano per non aver ricevuto il pasto. Cosi dall’azienda è arrivato il licenziamento ma il giovane aveva già reso l’anima a Dio. Roma … Leggi tutto

Decreto Trasparenza: il carrozzone burocratico prende peso.

Nonostante l’intento della riforma sia nobile nella realtà dei fatti il decreto Trasparenza non fa altro che oberare gli imprenditori di ulteriore burocrazia. Come se non bastassero gli altri problemi: fisco, lavoro, licenziamenti e povertà dilagante. Il lavoro ostaggio della burocrazia. Il lavoro? E’ scomparso. E’ proprio il caso di dire, visto che sembra introvabile. … Leggi tutto

Quer brutto pasticciaccio der salario

I salari italiani continuano ad essere il fanalino di coda in Europa: non crescono mai. Il monte ore lavorative si accorcia ma non per scelta del lavoratore. E intanto l’esecutivo è in crisi. In attesa del fatidico mercoledì 20 luglio. Roma – I salari degli italiani sempre più miseri. In Italia si fa un gran … Leggi tutto

Perde il lavoro chi insulta il capo in rete

Certe volte si esagera davvero. La rete sta diventando una sorta di piazza dove vomitare odio e rabbia repressi. A tutto c’è un limite. Infatti la Cassazione ha ritenuto legittimo il licenziamento di un lavoratore che aveva diffamato l’azienda per la quale lavorava ed i suoi superiori postando su internet frasi a dir poco nauseanti. … Leggi tutto