Roma – “Ribadita al Mase l’importanza dell’estrazione del gas nazionale“

L’intervento di Bruno Mariani al ministero dell’Ambiente e della Sicurezza per l’indipendenza energetica e le fonti rinnovabili. Roma – “Al Ministero dell’Ambiente e della sicurezza energetica per ribadire importanza ed effetti di alcuni interventi, come l’estrazione del gas naturale in Italia, che abbiamo riaffermato al MASE come esigenza prioritaria nelle prerogative delle nostre funzioni”.  Lo afferma … Leggi tutto

UGL Molise: “Apriamo lo stato di agitazione per salvaguardare i precari della sanità”

Le dichiarazioni dei segretari regionali Ugl salute Nicolino Libertone e Giovanni Colacci avviano allo stato di agitazione mirata a salvaguardare i posti di lavoro. Campobasso – “All’ingiustificato silenzio delle istituzioni – dichiarano congiuntamente il Segretario Regionale della UGL Molise Nicolino Libertone e Giovanni Colacci, Segretario Regionale della UGL Salute – sulla vertenza che coinvolge circa … Leggi tutto

Roma – Sanità, Giuliano (UGL): “Nel Lazio Zingaretti e D’Amato lasciano macerie. Operatori alla base di un nuovo SSR”

“Bisogna fare qualcosa”, la dichiarazione del segretario nazionale Gianluca Giuliano contro il collasso delle SSR e delle professioni sanitarie. Roma – “…L’ormai ex Governatore del Lazio Nicola Zingaretti, dimissionario, si lascia alle spalle le macerie di una sanità regionale dimenticata, affondata, senza alcun progetto di rilancio. Responsabile, quanto lui, è l’Assessore D’Amato. Sapere che lo … Leggi tutto

Dipendenti e autonomi sullo stesso piano

Basta con le sperequazioni fra le due grandi categorie. Per la prima volta un ministro del Lavoro mette sullo stesso piano chi lavora alle dipendenze e chi lo stipendio se lo crea giorno per giorno. Speriamo piuttosto che questo Governo possa ridare dignità e speranza a chi produce per il Paese. Roma – Finalmente un … Leggi tutto

Piacenza – Sindacati o associazioni per delinquere? Misure cautelari per 6 rappresentanti Si-Cobas e Usb

La procura della Repubblica di Piacenza ha disposto misure cautelari per sei rappresentanti sindacali nell’ambito della logistica piacentina. Le accuse vanno da associazione per delinquere a violenza privata fino al sabotaggio e interruzione di pubblico servizio. Secondo la difesa si vuole solo reprimere la legittima attività sindacale. Piacenza – Secondo la Procura di Piacenza i … Leggi tutto

Gli ultimi strascichi delle dimissioni di Draghi

Le dimissioni del Premier hanno scompensato i precari equilibri venutisi a creare in un Paese disastrato. Gli italiani pensavano che Mario Draghi potesse risolvere la maggior parte dei mali che affliggono l’Italia del post-pandemia ma non è stato cosi. Forse qualcosa è pure peggiorata ma adesso proseguire non sarà uno scherzo. Anzi. Roma – È … Leggi tutto

La classe operaia va in paradiso, ma al verde.

Le continue giravolte politiche contribuiscono alla sterilità del dialogo tra le forze in campo. Politiche sociali come il salario minimo e il taglio del cuneo fiscale restano tuttora una chimera. Le altre rifome sono ormai barzellette. Roma – I problemi economici sono seri e tutti gli sforzi devono essere protesi per tutelare le famiglie dall’inflazione … Leggi tutto

Legge di Bilancio prima di fine anno? Speriamo

Diverse regioni potrebbero tingersi di giallo a breve e il Governo corre ai ripari consolidando il piano vaccinale soprattutto con la terza dose. Nel frattempo la situazione economica risente di ritardi e malcontento ma bisogna fare presto evitando l’esercizio provvisorio. Sotto le feste rincarano tutti i generi di consumo e per venire incontro al caro … Leggi tutto

Quanto è costato il fallimento del reddito di cittadinanza? Traghettatori e sindacati in rivolta

Qualcuno dovrebbe pagare per questa catastrofe di un sistema mangia soldi di cui hanno beneficiato solo i più furbi. Boss della mafia compresi. Il resto degli avanti diritto non ha trovato lavoro ma un futuro ancora più incerto. Adesso qualcuno tenta di scaricare i “navigatori” come oggetti inutili ma i sindacati non ci stanno. Di … Leggi tutto

In Confindustria è andata di lusso ma basterà?

Il Premier è stato il protagonista assoluto. Per applausi e ovazioni al Premier sembrava di essere al cospetto del vincitore di Sanremo. Ma adesso alle parole debbono seguire i fatti perché rabbonire gli industriali significa poco se non seguiranno defiscalizzazione e sostegni alle imprese. I licenziamenti si evitano con sostanziosi investimenti che fino ad oggi … Leggi tutto