Pd vince alle suppletive. Berlusconi scalpita

Con un numero di elettori ridotti al lumicino il Pd si aggiudica il primo posto sul podio di Roma 1. Si piazza benino anche Renzi mentre gli altri sono in coda. Purtroppo la corsa al Colle continua a tenere banco ma siamo agli sgoccioli e tranne il Cavaliere non si fanno altre ipotesi. Può succedere … Leggi tutto

Elezioni suppletive fantasma. Il Pd ne approfitta. Come sempre

I parlamentari eletti concorreranno alla scelta del candidato al Quirinale, il che non è roba da nulla. Come competizione elettorale, che coinvolge 160mila elettori, ci si aspettava maggiore pubblicità ma la strategia del partito di Letta colpisce nel segno ancora una volta. Roma – Il collegio Roma 1, dove si terranno le elezioni suppletive per … Leggi tutto

Il dietro front di Conte spinge Letta a cercare altrove

L’ex premier deve barcamenarsi alla meno peggio attesa la grave situazione interna del suo partito. Scegliere la strada parlamentare avrebbe significato sacrificare quanto fatto e quanto rimane da fare per salvare il M5s dalla sua debacle. Intanto il Governo Draghi è pronto a varare un piano finanziario da 3.299 miliardi il cui decreto è già … Leggi tutto

Disertori e cuori di panna: Di Battista contro Calenda a colpi di social

Di Battista rimprovera a Calenda di aver preso in giro gli elettori con le sue dimissioni da consigliere mentre il leader di Azione risponde di aver deciso cosi per dare spazio ad un giovane consigliere e seguire meglio le attività politiche del suo partito. “Dibba”, evidentemente, non ha digerito la sconfitta di Virginia Raggi che … Leggi tutto

Il Pd acchiappa bene, il centrodestra langue

Il partito dei disertori delle urne ha vinto su tutta la linea con un cittadino su due che non è andato a votare. E dire che le amministrative tirano molto di più delle politiche. Dunque questo dell’astensionismo dilagante è un brutto segnale che deve far riflettere tutti i partiti. Adesso i nuovi sindaci, specie quello … Leggi tutto

Meno male che Draghi c’è

Tutti pendono dalle labbra del Premier. E difatti non aprono bocca. Se lo fanno si chiamano Matteo Salvini e remano contro per un’ora. Poi tornano a giurare fedeltà a Draghi che prosegue per la sua strada senza guardare in faccia nessuno. Fa bene? Fa male? In un clima come questo forse fa bene. Gli altri … Leggi tutto

Raggi con Michetti e a Gualtieri “ciccia”

Tutto può succedere e sarebbe nella logica delle cose. Alla Raggi non va di uscire di scena senza lasciare uno dei suoi in Giunta. Ma questa certezza non la può dare Gualtieri che dietro le spalle ha mille pretendenti che spingono. Dunque non rimane che Michetti il sui seguito è meno vorace. Non rimane che … Leggi tutto

Macchè tasse, dice Draghi, Salvini sogna!

Se cosi fosse il Premier dovrebbe ascoltare il capo del Carroccio e cancellare il comma 2 dell’articolo 7, lettere A e B, della riforma del Catasto che pare preveda un bell’esborso per la prima casa degli italiani con una patrimoniale camuffata. Al solito. Siamo certi che il capo del Governo accoglierà questa istanza. Se è … Leggi tutto

Tutti contro Calenda mentre la Meloni fa Pinocchio.

L’attesa per i risultati delle amministrative, astensionismo a parte, è snervante specie per la corsa al Campidoglio. Roma riserva sempre sorprese quando si parla di votazioni. La guerra fra partiti è stata senza esclusione di colpi, ovviamente bassi. Anche Giorgia Meloni è stata costretta a dire che la coalizione di centro-destra tiene. L’ultima parola spetta … Leggi tutto

Campidoglio: al via la marcia su Roma

Caput Mundi zeppa di manifesti e volantini elettorali. La corsa verso la prima poltrona del Campidoglio è incominciata e l’atmosfera capitolina è già incandescente. Ma fanno gola anche le sedie più in basso e non c’è candidato che non giri come una trottola per accaparrarsi l’ultimo voto. Le promesse si sprecano. Cosi come compromessi e … Leggi tutto