Caso Sicilia: la corsa forsennata agli scranni di Regione e Comuni

La politica si è ulteriormente allontanata dai siciliani come nel resto del Bel Paese. I candidati pensano per sé e non c’è coesione nemmeno fra gli stessi appartenenti del medesimo schieramento. Forse ha ragione Pino Firrarello, volto storico della politica siciliana, nel bene e nel male: fino ad oggi, purtroppo, non ci sono state persone … Leggi tutto

La guerra che sta cambiando il mondo

Il tragico conflitto russo-ucraino si è trasformato ormai in evento epocale, un cardine intorno al quale si sono modificati gli equilibri internazionali in materia di diritto, geopolitica e questioni energetiche. Senza un immediato cessate il fuoco c’è il rischio di una crisi economica e sociale senza precedenti Roma – Le atrocità commesse dall’esercito russo in … Leggi tutto

Dal Green-pass all’Election-pass. Che spass!

La politica tenta affannosamente di arginare l’astensionismo. Un trend europeo che spaventa ed inquieta i leader dei partiti. Invece di pensare alla coesione di tutti gli italiani come appartenenti ad un’unica grande famiglia, i nostri onorevoli pensano solo a modificare le abitudini elettorali. La bieca strategia non servirà a ricreare quell’entusiasmo dei tempi che furono … Leggi tutto

A volte ritornano: la carica di Mastella

C’è chi ha mollato tutto e di politica non ne vuol sentire parlare e chi non si dà per vinto e ritorna alla carica. Fra questi ultimi Clemente Mastella che dopo il flop di qualche anno fa ritenta la scalata politica con il suo “Noi di Centro”. Un contenitore vuoto che si dovrebbe riempire di … Leggi tutto

Tempi duri per il Parlamento: il mattatore è ancora SuperMario

I partiti o si rinnovano, o sono destinati all’oblio. Stessa cosa per la politica che dovrà confrontarsi con la prossima tornata elettorale il cui peggior nemico sarà l’astensionismo. Non si può continuare facendo affidamento soltanto su Mario Draghi. Qualcuno sta pensando al dopo? La situazione che abbiamo davanti è da default ma nessuno sembra accorgersene. … Leggi tutto

Voglia di Centro. Ma il passato è passato

Quando si avvicinano competizioni elettorali importanti c’è sempre un accenno alla politica degli anni che furono. Inevitabilmente si ricorda la Democrazia Cristiana, Il Psi e cosi via dicendo. Sono solo rigurgiti senza alcun pericolo. Oggi, infatti, sarebbe impensabile un ritorno alla Prima Repubblica o a quelle logiche politiche che la caratterizzarono. La voglia di centro, … Leggi tutto

Pd vince alle suppletive. Berlusconi scalpita

Con un numero di elettori ridotti al lumicino il Pd si aggiudica il primo posto sul podio di Roma 1. Si piazza benino anche Renzi mentre gli altri sono in coda. Purtroppo la corsa al Colle continua a tenere banco ma siamo agli sgoccioli e tranne il Cavaliere non si fanno altre ipotesi. Può succedere … Leggi tutto

Elezioni suppletive fantasma. Il Pd ne approfitta. Come sempre

I parlamentari eletti concorreranno alla scelta del candidato al Quirinale, il che non è roba da nulla. Come competizione elettorale, che coinvolge 160mila elettori, ci si aspettava maggiore pubblicità ma la strategia del partito di Letta colpisce nel segno ancora una volta. Roma – Il collegio Roma 1, dove si terranno le elezioni suppletive per … Leggi tutto

Governo a scadenza come l’unità nazionale

Ogni giorno che passa la corsa al Quirinale si fa sempre più difficile e irta di ostacoli. Forse sapremo qualcosa a ridosso della comunicazione del candidato ufficiale il cui nome stenta a venire fuori. Per il resto il Bel Paese si sta cimentando nel contrastare il virus come può nella convinzione che campagna vaccinale e … Leggi tutto

Fare impresa nel Bel Paese è impossibile

I costi fiscali e amministrativi troppo alti, la burocrazia che strozza più dei cravattari rende quasi impossibile aprire una ditta specie per chi è alle prime armi. Poi ci sono le concessioni, le autorizzazioni, le licenze, i permessi e cosi via che rendono impossibile la vita ai neoimprenditori. E non c’è nessuna garanzia in caso … Leggi tutto