Il carovita ai massimi storici. E non si arresta

Bollette ormai fuori controllo ma anche la pasta che ha subito un rincaro che sfiora il 40%. Per il resto la verdura ha prezzi proibitivi cosi come la maggior parte dei generi alimentari che provengono dalla terra. Non c’è settore merceologico che non tenda al rialzo. Mentre i salari italiani sono rimasti “congelati” alle retribuzioni … Leggi tutto

Salvini si offre, si sottrae ma non attrae

Sul nucleare Capitan Matteo sfida Draghi per indurlo a prendere una posizione chiara ma dovrà vedersela con i 5S e con il Pd storicamente contrari all’energia nucleare. Del resto i primi cittadini del centro-destra che si sono premurati di trovare un sito per l’eventuale costruzione di una centrale atomica sono davvero pochi dunque si prevedono … Leggi tutto

La politica corteggia il nucleare ma ci vuole faccia

Giocare con l’energia atomica provoca morte e distruzione. E ben due referendum hanno deciso lo stop alle radiazioni. L’Italia non ha mai fatto bella figura con le centrali a propulsione atomica e ce ne sono ancora da smaltire con risultati poco lusinghieri. Nel frattempo dovremmo preoccuparci di dove stoccare le decine di tonnellate di scorie … Leggi tutto

Euronorevoli più ricchi e chi fa la fame

Sotto l’albero di Bruxelles un Natale più ricco per gli europarlamentari. Per milioni di persone, invece, non ci sono speranze di sopravvivenza nel momento più nero del secolo. Non sono condivisibili i modi e i termini di questo ingiusto aumento “indicizzato” e, per di più, retroattivo. E poi dicono che gli elettori si allontanano dalle … Leggi tutto

Il Pd non sente ragioni: italiani pagate subito

Le cartelle esattoriali per i Dem non si toccano. Mentre il centrodestra, spalleggiato dal M5s, è per l’ennesima dilazione. Ma quando finirà questo stillicidio? Per il caro bollette in arrivo una “pioggerella” di milioni che non basteranno mentre la Commissione europea obbliga l’Italia a stabilizzare i magistrati onorari. Chi stabilizzerà le decine di migliaia di … Leggi tutto

Il dietro front di Conte spinge Letta a cercare altrove

L’ex premier deve barcamenarsi alla meno peggio attesa la grave situazione interna del suo partito. Scegliere la strada parlamentare avrebbe significato sacrificare quanto fatto e quanto rimane da fare per salvare il M5s dalla sua debacle. Intanto il Governo Draghi è pronto a varare un piano finanziario da 3.299 miliardi il cui decreto è già … Leggi tutto

Anno nuovo: migliaia di famiglie a rischio fame e freddo

Nel giro di alcuni mesi i prezzi di luce e gas, ma anche di carburanti ed energetici in genere, rischiano di raddoppiare se non di andare oltre. Speculazioni e incapacità di approvvigionamento fanno lievitare i prezzi ma a farne le spese sono milioni di persone che non sanno più a quale santo votarsi per sopravvivere. … Leggi tutto