Ritocchini al Fisco ma di riforma non se ne parla

Il Governo è alle prese con le modifiche all’ente di Riscossione con la possibilità di cancellare i vecchi debiti per i contribuenti e le imprese a basso reddito che non possono pagare. Ma sono solo palliativi per un vero rilancio dell’economia occorre un Fisco moderno, equo e sostenibile. Tolleranza zero con i grandi evasori che … Leggi tutto

Per vitalizi e banche i soldi ci sono. Per la quarantena sono finiti

Oltre il danno anche la beffa, come sempre. L’Inps non può più erogare soldi a copertura dei periodi di quarantena per i lavoratori dipendenti. Quelli autonomi non hanno mai ricevuto nulla in tal senso dunque il problema non si pone. Ma quando si tratta di salvare le banche degli amici, i privilegi di certi tromboni … Leggi tutto

Decreti di sostegno: poca roba per i disabili

Il prezzo più caro di questa pandemia lo hanno pagato i soggetti più deboli che non versano tutti nelle medesime condizioni dunque non hanno le stesse necessità. Occorrono provvedimenti veloci e differenziati ma per le categorie a rischio è stato fatto davvero poco. Molto meno per gli autistici Roma – E’ trascorso più di un … Leggi tutto

Contributi a fondo perduto ma non si parla di riduzione delle tasse

Ancora contributi a pioggia senza restituzioni di somme erogate ed interessi. Ci vuole ben altro per far ripartire l’economia nazionale. Riforma fiscale e previdenziale? Su questo fronte il governo naviga in alto mare. Roma – L’argomento principale e più discusso del Decreto Sostegni è rappresentato dai contributi a fondo perduto per le imprese. Il contributo … Leggi tutto

ROMA – LE SVIOLINATE DI SALVINI IN PARLAMENTO: TUTTO FUMO, NIENTE ARROSTO

Il politichese di Matteo Salvini non interessa nessuno. Una volta passato al governo con il Pd il leader della Lega si comporta come i politici che un tempo aveva osteggiato facendo davvero opposizione. Tempi che furono. Roma – Matteo Salvini torna all’attacco di Draghi affinché si ritorni alla normalità al grido di libertà da ogni … Leggi tutto

ROMA – MENTRE L’EUROPA APRE LA CACCIA AI VACCINI IN ITALIA VIA LIBERA AL DECRETO SOSTEGNI

L'Europa è in subbuglio per il piano vaccinale che prosegue a rilento per mancanza della materia prima. In Italia il tanto decreto Sostegni è realtà. Ne ha spiegato i particolari il premier Mario Draghi che ha evidenziato anche alcune modifiche al servizio di riscossione e il condono di tasse e balzelli sino a 5mila euro. … Leggi tutto