Rita Dalla Chiesa alla carica contro Wikimafia: “Ha sabotato la veglia del 20”

Rita Dalla Chiesa

Secondo la parlamentare di Forza Italia l’evento organizzato dall’associazione antimafia no-profit, presentando il libro di Gratteri, sarebbe stato pianificato per distogliere l’attenzione dei cittadini dalla veglia in ricordo delle vittime della mafia. Ma quella giornata non dovrebbe essere di tutti? Perché la bagarre a tutti i costi quando occorre unione e condivisione per combattere il … Leggi tutto

Voci spezzate: la storia delle donne coraggiose uccise dalla mafia

Sopravvissute al silenzio, cadute per la verità: la memoria delle donne che hanno sfidato la mafia e la loro eredità di speranza per il nostro futuro. Roma – La mafia è una ferita aperta nel tessuto sociale dell’Italia, una piaga che ancora oggi continua a mietere vittime innocenti. Donne fiere e orgogliose, che hanno avuto … Leggi tutto

Mafie: stiamo facendo abbastanza?

Il presidente Mattarella, fratello del compianto Piersanti, presidente della Regione Siciliana e vittima di mafia, ha affermato che è realmente possibile sconfiggere la criminalità organizzata. Posizione del tutto condivisibile ma l’impegno nella lotta alle devianze deve essere quotidiano. Qual è il modo per sconfiggere Cosa Nostra & Company? Roma – È prioritario che la mafia … Leggi tutto

Graziella Campagna, giustizia a metà

Dopo la morte atroce della ragazzina indagini e processo subiranno lungaggini, depistaggi e aggiustamenti ma pagheranno con l’ergastolo solo i due autori materiali del delitto, che comunque hanno goduto di benefici. Gli altri, magistrati compresi, la faranno franca. Tutto questo grazie all’intervento di Chi l’ha Visto che ha permesso di “spingere” sino alla verità. Ma … Leggi tutto

E’ morta una coraggiosa vittima di mafia vessata dallo Stato

Nonostante trent’anni di lotte contro l’imprenditore mafioso, amico dei boss di Brancaccio, Maria Rosa Pilliu con la sorella Savina non sono state riconosciute vittime di mafia dallo Stato che avrebbe dovuto difenderle e non vessarle come invece ha fatto a proposito delle tasse richieste alle due donne per un risarcimento mai ottenuto. Palermo – E’ … Leggi tutto

Brusca è un cittadino con diritti e doveri

La legge è legge e bisogna accettarla anche quando lascia l’amaro in bocca. Oppure bisogna modificare le norme per evitare la nausea in casi come questo. Di contro se Giovanni Brusca non avesse ottenuto qualche beneficio non avrebbe parlato cosi come hanno fatto decine di mafiosi tuttora in carcere. Questione di scelte. Roma – A … Leggi tutto