“Festival della legalità e della gioia” nel ricordo di Falcone e Borsellino

Fra le tante manifestazioni in ricordo dei due magistrati trucidati dalla mafia con le loro scorte, quella di Monreale assume un significato particolare. Presso la sede del Parlamento della Legalità Internazionale si cominciano a programmare le attività invitando gli studenti a scrivere i loro pensieri che saranno pubblicati nel volume dal titolo “Capaci di non … Leggi tutto

Un fior di conio per i due giudici martiri

Una moneta da due euro per ricordare il sacrificio di Falcone e Borsellino, i due magistrati-simbolo della lotta alla mafia. Dai primi giorni del 2022 la Zecca dello Stato ne batterà per sei milioni di euro che diventeranno presto valori da collezione. Per non dimenticare. Roma – A ricordo del trentesimo anniversario della strage di … Leggi tutto

Dieci, cento, mille Giovanni Falcone

E’ il magistrato che più di tutti ha segnato la svolta nella lotta contro la mafia. Una svolta talmente radicale da decretare la sua condanna a morte. Oggi abbiamo tutti il dovere di ricordarlo nella certezza che combattere la criminalità organizzata significa assicurare un futuro di certezze al nostro Paese. Palermo – Giovanni Falcone è … Leggi tutto

La legge antimafia italiana ha fatto scuola in tutta Europa.

Lo afferma il procuratore di Firenze Marcello Viola ma un sistema processuale connotato da lentezze e scarsa efficienza rischia di favorire le mafie e aprire le porte al ricorso, soprattutto in alcune aree del Paese, ad inaccettabili forme di giustizia alternativa da parte della criminalità organizzata. Firenze – Nella seconda parte dell’intervista il magistrato siciliano … Leggi tutto

La mafia è vulnerabile. Ma è ancora forte

Il procuratore Viola ricorda Falcone quando asseriva che le attività contro la criminalità organizzata ed il maxiprocesso sono serviti per dimostrare l’invulnerabilità della mafia e di averla privata della sua aura di impunità e invincibilità. Di contro, afferma il procuratore, Cosa Nostra è ancora forte dunque occorre non darle tregua. Firenze – Prosegue senza soste … Leggi tutto

Brusca è un cittadino con diritti e doveri

La legge è legge e bisogna accettarla anche quando lascia l’amaro in bocca. Oppure bisogna modificare le norme per evitare la nausea in casi come questo. Di contro se Giovanni Brusca non avesse ottenuto qualche beneficio non avrebbe parlato cosi come hanno fatto decine di mafiosi tuttora in carcere. Questione di scelte. Roma – A … Leggi tutto

Il ricordo di Giovanni Falcone monito per i giovani

La commemorazione dell’anniversario della strage di Capaci è ormai un appuntamento “sociale” che coinvolge tutti i settori sani della società civile. A Catania sono state protagoniste le scuole. Alunni, docenti e istituzioni insieme nel ricordo di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e dei tre uomini di scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Catania – … Leggi tutto

Lo Stato ignora i cittadini coraggiosi

Nonostante le rassicurazioni delle istituzioni per chi denuncia il pizzo non ci sono speranze. Abbandonato e isolato dal punto di vista sociale ed economico il commerciante siciliano chiede protezione e la possibilità di tornare a vivere dignitosamente. Nessuno gli risponde dopo sei anni e più di calvario. Palermo – “…Mi hanno abbandonato e vivo in … Leggi tutto

ROMA – ON. PIERA AIELLO: LETTERA APERTA A MATTARELLA CONTRO LA LIBERTÀ CONDIZIONALE AI BOSS DELLA MAFIA CONDANNATI ALL’ERGASTOLO

"…Mi domando – scrive Aiello – se alla fine il vero obiettivo non sia smantellare del tutto l’impianto di contrasto alla mafia costruito con fatica in questi anni. Con il rischio di arrivare ad abolire il carcere duro e assecondare i desiderata che Salvatore Riina elencò nel suo famoso papello…”. Egregio Signor Presidente, mi rivolgo … Leggi tutto

ROMA – STOP AL FINE PENA MAI PER BOSS ED ASSASSINI: TRATTIAMOLI CON I GUANTI GIALLI

Gli italiani che lavorano onestamente e che osservano le leggi sperano di cuore che la proposta cada nel vuoto e che la Corte Costituzionale valuti nella giusta misura quanti si sono sacrificati per un futuro migliore. Roma – Un colpo terribile, non solo per tutte le vittime di mafia, ma per tutti noi quello che … Leggi tutto