ROMA – DE PROFUNDIS PER IL MES: OBSOLETO, PERICOLOSO E BALLERINO

Lo strumento economico di stabilità non piace più a nessuno. E potrebbe essere usato anche al di fuori del Bel Paese senza bisogno di approvazione degli italiani. Di europeo il Mes ha ormai ben poco. Roma – I nodi politici prima o poi vengono al pettine ed è inutile nasconderli. Infatti sono emersi in tutta … Leggi tutto

ROMA – SOLDI A PALATE: MA ARRIVA SOLO UN MESE DI RITARDO NEL PAGARE LE TASSE

Senza un preciso progetto di riforma del fisco e di allentamento progressivo del peso fiscale non c'è ripartenza che tenga. Promettere come si faceva una volta porta solo alla disperazione. E in giro ce n'è già tanta. Roma – Si parla tanto e si fa poco. Come quei politici che dicevano un tempo: tu prometti … Leggi tutto

ROMA – E SE I SOLDI DEL RECOVERY FUND NON ARRIVASSERO? ALTRO CHE DEFAULT

Stiamo facendo i famosi conti senza l'oste. Prima della primavera 2021 i quattrini del Recovery Fund non arriveranno. E se rimanessimo senza, che fine farebbe l'economia italiana? Roma – Stiamo spendendo ed impegnando risorse senza la previsione di un domani. Se dovessero mancare, per un qualsiasi motivo, i fondi del Recovery Fund e del Mes, … Leggi tutto

ROMA – LA CORSA AL MES: RENZI ACCELERA, BERLUSCONI SPINGE, CONTE FRENA. I GRILLINI STOPPANO

Chi spinge di più è Renzi nella speranza che non raggiungendo il Mes si passi ad un governo di transizione in cui a guadagnarci sarebbe soltanto il leader di Italia Viva. Nell'interesse degli italiani, ovviamente. Roma – Il tema Mes divide, trasversalmente, maggioranza e opposizione. Infatti Lega e FdI sono contrari mentre FI è a … Leggi tutto

BRUXELLES – BATTEREMO LA GRECIA COL RECOVERY FUND? TEMPI DURI PER I TROPPO BUONI.

Povertà in Italia in aumento grazie all'Unione Europea?

Speriamo di sbagliarci ma se tanto ci dà tanto l'accettazione del Recover Fund potrebbe portarci ad una situazione di disagio addirittura superiore a quella sopportata dalla Grecia. Le previsioni scure sono degli esperti. Bruxelles – Gli effetti del Recovery Fund saranno più duri di quelli Troika in Grecia? Probabilmente sì. A sostenerlo, però, non è … Leggi tutto

ROMA – QUANDO ARRIVERANNO I SOLDI CANTEREMO VITTORIA. PRIMA PORTA MALE.

Tutto è bene, ciò che finisce bene. Adesso la ripartenza sembra più vicina a concreta. Lo sarà ancor di più quando arriveranno i soldi perla cassa integrazione, per le partite Iva e per tutte le categorie di lavoratori e cittadini dimenticati. Appena i soldi saranno stati versati sul conto. Roma – Dopo 92 ore di … Leggi tutto

MILANO – NO AL MES PER IL PARTITO DI GRILLO. ALBERTI: CESSIONE DI SOVRANITA’ ALL’EUROPA.

Da Milano a Roma i Pentastellati dicono no Al Mes: inadeguato e malfunzionante. Insomma una misura economica a cui è meglio rinunciare per non ipotecare il futuro del già claudicante Bel Paese. Milano – La diatriba intorno al Mes continua a infiammare la politica italiana senza riuscire, però, a mettere le parti in gioco d’accordo. … Leggi tutto

ROMA – TUTTO RUOTA INTORNO AL MES. RIMANERE IN EUROPA SERVE ANCORA?

Lo strumento finanziario ha un suo costo che non è solo in termini economici, soprattutto in termini politici. C'è chi mette in dubbio la stessa permanenza dell'Italia nell'UE e forse non sbaglia. Roma- Matteo Renzi in occasione della presentazione de “La mossa del cavallo”, tenutasi a San Benedetto del Tronto, ha dichiarato apertamente che il … Leggi tutto

SEMAFORO VERDE AL MES? VIA LIBERA AL PATIBOLO.

Conte non dovrebbe cedere alle lusinghe delle sirene. Piuttosto riagganciare i 5 Stelle, gli unici un po’ più euroscettici sullo strumento finanziario capestro. Nulla di buono all’orizzonte. Via libera ai finanziamenti per il 2% del Pil per spese sanitarie dirette e indirette. Il Mes è stato approvato dall’Eurogruppo e il governo italiano si è spaccato in … Leggi tutto

ELEMOSINA DALL’UNIONE ALTRO CHE FIUME DI SOLDI

Se sono prestiti sembrano ceduti a strozzo, se sono investimenti non ce ne siamo accorti. Favorite le multinazionali a scapito dei lavoratori disoccupati. E’ questa l’Europa che volevamo? C’è ancora una possibilità di fuga: non sprechiamola. Ormai sembra essere ufficiale: è in atto una delle più grandi distorsioni della realtà. La retorica finalmente lascia spazio … Leggi tutto