Tutti contro il generale Vannacci, ora preso di mira perché “ghettizza i disabili”

Malumori tra i big della Lega e nel centrodestra per la scelta di Salvini, ma il leader della Lega sa che ha un potenziale da 800mila voti. Roma – L’accoglienza per la candidatura del generale Roberto Vannacci alle europee con il simbolo della Lega ha sollevato la bufera nel centrosinistra e nelle opposizioni, ed è … Leggi tutto

Anche il turismo è in ginocchio, altro che boom economico

Il comparto arranca e per raggiungere gli introiti dei periodi pre-pandemia occorreranno anni. Nelle prossime settimane si prevedono una sfilza di licenziamenti tanto da mobilitare tutte le sigle sindacali per la solita opera di mediazione con le imprese. I sostegni preventivati dal Governo non sarebbero affatto sufficienti. E sono ancora numerosissimi i lavoratori che aspettano … Leggi tutto

Alt! Lasciapassare? Tempi bui per la libertà

Il lasciapassare è ormai un obbligo e chi non ce l’ha passa i guai. Però rimane dipendente, anche se non lavora né percepisce lo stipendio. Che senso ha? Nel settore privato la solfa non cambia. Ci sono anche le sanzioni ma su controlli e redazione dei verbali si sa poco o nulla. Dei farmaci anti-Covid … Leggi tutto

Dpcm e ordinanze sino al 2022. Se vogliamo uscirne fuori in fretta.

Sino a quando la pandemia non potrà dirsi “neutralizzata” lo stato d’emergenza andrà avanti ma ciò che conta è non abusarne. Durante il governo Conte non c’è stata grande responsabilità nell’applicazione dello status straordinario. Appena la situazione tornerà ad una normalità “scientifica” i poteri speciali dovranno essere sospesi. Roma – La voglia d’estate e di … Leggi tutto

Le norme non vanno interpretate a proprio piacimento ma osservate e fatte osservare

I leader dei partiti non debbono indurre il proprio elettorato a commettere errori con interpretazioni fantasiose e semplicistiche, quando non strumentali, delle norme vigenti. Le leggi vanno osservate da tutti, nessuno escluso. Roma – Nonostante il tanto decantato desiderio di “unità nazionale” del governo Draghi, ministri e leader di partito non riescono a trattenere la … Leggi tutto

ROMA – RIPARTE LA SCUOLA. IL DIRITTO ALL’ISTRUZIONE FERMO AL PALO

Gelmini: "…Tante scuole paritarie rischiano di non riaprire più…". La ripartenza sarà dolorosa per tutti ma nel settore dell'istruzione i danni da pandemia si sentiranno ancora di più anche perché il comparto era già duramente provato. “…Tante scuole paritarie, un’eccellenza del nostro Paese, rischiano di non poter riaprire. Tante famiglie, magari colpite dalla crisi scatenata … Leggi tutto