Giornata Mondiale delle Vittime dell’Amianto: nel 2020 in Italia 7000 decessi per esposizione alla fibra killer

L’appello dell’ONA: “il governo Draghi utilizzi risorse del Recovery fund per avviare le bonifiche e il bonus fiscale del 110% per la rimozione dell’amianto dagli edifici privati” Roma – In occasione della “Giornata mondiale delle vittime dell’amianto” che ricorre oggi, 28 aprile, l’ONA segnala come sia sempre più drammatica la situazione delle vittime dell’amianto in Italia per l’assenza di provvedimenti incisivi … Leggi tutto

28 aprile Giornata mondiale delle vittime dell’Amianto. A Broni (Pv) messa in suffragio

ALLE ORE 18.30 CELEBRAZIONE DELLA SANTA MESSA IN SUFFRAGIO DELLE VITTIME DELL’ AMIANTONELLA BASILICA MINORE DI SAN PIETRO IN BRONI, PROVINCIA DI PAVIA: “…IN QUESTO PARTICOLARE MOMENTO DI PANDEMIA NON DOBBIAMO DIMENTICARE LE VITTIME DELL’ AMIANTO – DICE SILVIO MINGRINO, PRESIDENTE AVANI – OPERAI E LORO FAMILIARI CHE HANNO INCONSAPEVOLMENTE SACRIFICATO LA LORO VITA PER … Leggi tutto

BRONI – AMIANTO KILLER: ANCORA LUNGA LA STRADA PER OTTENERE GIUSTIZIA

Altra Corte d'Appello proseguirà il processo contro i due amministratori della Fibronit. L'area interessata dell'Oltrepò pavese rimane la più contaminata della Lombardia e fra le più inquinate d'Italia. Broni – Giustizia negata per le oltre mille vittime dell’amianto della Fibronit. La Corte di Cassazione ha annullato con rinvio la sentenza di secondo grado che aveva … Leggi tutto

L’AMIANTO INSIDIOSO COME IL COVID-19. A BIANCAVILLA UN DOPPIO NEMICO.

Le fibre di asbesto, undicimila volte più piccole di un capello, sono letali per inalazione come per il Covid-19. La cittadina di Biancavilla è circondata dall'amianto e, geli anni, sono morte centinaia di persone uccise dal mesotelioma pleurico. Le mascherine potrebbero proteggere anche dall'insidioso minerale che qui si trova dappertutto. Biancavilla – Il grande comune … Leggi tutto

SCUOLA COME IL TABACCO: NUOCE ALLA SALUTE!

E’ quanto risulta dai dati pubblicati dall’Osservatorio nazionale amianto (ONA). Il pericoloso minerale è presente in circa 3.000 scuole, con gravi ripercussioni sulla salute di alunni, docenti e personale dipendente. Oltre che per i cittadini che abitano vicino gli istituti contaminati “Un’emergenza in piena regola, la cui soluzione non ammette perdite di tempo”. E’ quanto … Leggi tutto