Padrone ti saluto: scelgo il lavoro che mi va

I licenziamenti non si contano più specie per i giovani in cerca di un’occupazione in grado di bilanciare lavoro e vita privata. Il posto fisso, alla Checco Zalone, non è più una prerogativa dei nostri figli e men che meno di quelli che hanno avuto la fortuna di trovarlo da tempo un lavoro. La pensione, … Leggi tutto

L’orgasmo del giurista: pensione ai mafiosi

Camorristi e bombaroli, che non risiedono nelle patrie galere, hanno diritto alla pensione sociale o a quella di disabilità. Migliaia di cittadini non ricevono né l’una, né l’altra eppure sono galantuomini che non hanno ammazzato nessuno. Tutto questo grazie all’Inps che ha applicato la sentenza della Corte Costituzionale che porta la firma di Giuliano Amato. … Leggi tutto

La riforma previdenziale è indifferibile

I risparmi accumulati dall’Inps, dovuti ai numerosi decessi di anziani colpiti da Covid e quelli causati alla minore spesa previdenziale prevista bel decennio 2020/2029 potrebbero essere impiegati per aumentare per lo meno le pensioni minime. Non si può andare avanti con le pezze sul deretano, occorrono un paio di pantaloni nuovi. Roma _ La pensione … Leggi tutto

Tempi duri per il Parlamento: il mattatore è ancora SuperMario

I partiti o si rinnovano, o sono destinati all’oblio. Stessa cosa per la politica che dovrà confrontarsi con la prossima tornata elettorale il cui peggior nemico sarà l’astensionismo. Non si può continuare facendo affidamento soltanto su Mario Draghi. Qualcuno sta pensando al dopo? La situazione che abbiamo davanti è da default ma nessuno sembra accorgersene. … Leggi tutto

ROMA – ENNESIMO SMACCO PER LA CASTA CHE COSTA. PENSIONE A 60 ANNI

E anche questo capitolo sembra concluso ma la casta non si ferma e chiede il conto. Andrebbero spazzati via tutti i privilegi ma la strada è ancora lunga e tortuosa. Roma – Volevano a tutti i costi un bel gruzzolo a spese dei contribuenti. Invece nemmeno un euro, almeno al momento. Dichiarato inammissibile il ricorso … Leggi tutto