Appalti pubblici e fondi PNRR: arrestati a Milano due imprenditori vicini a Cosa nostra

Inchiesta del Gico della Finanza su delega della Dda: gli indagati si aggiudicavano importanti commesse la cui esecuzione materiale delegavano a società dei clan. Milano – Cantieri edili sotto la Madonnina infiltrati da Cosa Nostra. Due imprenditori, Francesco Scirocco e Giovanni Bontempo, sono stati arrestati nel capoluogo lombardo per contiguità con un clan di Cosa Nostra, quello dei “barcellonesi” … Leggi tutto

Matera, morti due vigili del fuoco: “Volevano salvare una famiglia”

Impegnati nello spegnimento di un incendio scoppiato nella vegetazione, le due vittime, entrambe di 45 anni, sono cadute in un dirupo e sono state avvolte dalle fiamme. Matera – Tragedia a Nova Siri, nel Materano, dove due vigili del fuoco sono morti nel tentativo di arginare un incendio scoppiato nella vegetazione, che rischiava di allargarsi … Leggi tutto

Lago di Garda, trovati a 18 metri di profondità i corpi di madre e figlio dispersi

Hanna Shabratska e il figlio Oleksiy, entrambi ucraini, erano arrivati in Italia due anni fa all’inizio della guerra. Vivevano a Rovereto in casa del compagno della donna. Riva del Garda (Trento) – Sono stati trovati senza vita i corpi del 19enne e della madre 56enne scomparsi ieri a Riva del Garda. Hanna Shabratska e il … Leggi tutto

Sesso, la fedeltà premia: scoperto a Barletta centro massaggi con raccolta punti [VIDEO]

Gdf in campo contro lo sfruttamento della prostituzione: tariffario da 100 a 300 euro. Dopo una serie di appuntamenti i clienti affezionati godevano di una prestazione gratuita. Barletta – Carta fedeltà anche nel sesso a pagamento. Lo hanno scoperto i finanzieri indagando su un centro benessere di Barletta dove di estetico c’era poco o nulla, … Leggi tutto

Corruzione a Venezia: arrestato l’assessore alla Mobilità, indagato il sindaco

Gdf in campo per l’esecuzione di 18 provvedimenti cautelari richiesti dalla Procura. Coinvolti funzionari e imprenditori. Venezia – Terremoto giudiziario in Laguna dove questa mattina i militari della Guardia di finanza hanno arrestato e condotto in carcere l’assessore alla Mobilità, Renato Boraso. Cinquantacinque anni, residente nel quartiere veneziano di Favaro Veneto, Boraso è al centro … Leggi tutto

Ennesimo suicidio nel carcere di Verona, la Camera penale: emergenza umanitaria

In un comunicato firmato dall’avvocato Simone Bergamini, i legali tornano a chiedere più coraggio nell’adozione di pene sostitutive e misure alternative. Verona – L’ultimo detenuto a togliersi la vita nel carcere di Montorio è stato un 51enne che sarebbe tornato in libertà tra tre anni. Già in passato aveva tentato di farla finita: questa volta … Leggi tutto

“Apri, siamo i carabinieri” poi lo accoltellano: due arresti nel Cosentino

Spedizione punitiva contro un 45enne che aveva litigato con la madre di uno degli aggressori. La vittima non è in pericolo di vita. Corigliano Rossano (Cosenza) – Sono indagati per tentato omicidio aggravato i due uomini fermati dai carabinieri – un 47enne ed un 39enne del posto – sospettati di aver preso parte all’aggressione a … Leggi tutto

“Pantani deve perdere”: la camorra e il “falso” doping al Giro, sentito Vallanzasca

La Procura di Trento ha riaperto le indagini sul campione scomparso e le vicende legate al Giro d’Italia del 1999. Trento – Pantani e il Giro d’Italia del 1999: la Procura di Trento riapre il caso. Secondo quanto ricostruito dall’Ansa, il nuovo fascicolo sarebbe stato affidato alla pm della Dda Patrizia Foiera, e riguarda l’ipotesi … Leggi tutto

Palermo, risse e pestaggi in via Maqueda. I residenti al prefetto: “Lo Stato intervenga”

Il comitato “Uniti per il quartiere” chiede operazioni ad alto impatto, presidi fissi di polizia e il rafforzamento del numero degli assistenti sociali impegnati con i soggetti fragili”. Palermo – “Basta, aiutateci. Servono più controlli e politiche sociali”, è un nuovo grido di allarme, l’ennesimo, quello lanciato dal gruppo “Uniti per il quartiere”. Si tratta di … Leggi tutto

Alba, dentista di giorno, affittacamere per migranti la sera: 500 euro a branda

I braccianti del vino ospitati in ambienti fatiscenti con cavi a vista e pareti malandate. Il professionista è stato denunciato e la struttura chiusa e sequestrata dai carabinieri. Alba – L’appetito vien mangiando, anche ai dentisti. E la fame di soldi è una malattia che non conosce confini, aggredisce perfino chi dovrebbe avere la pancia … Leggi tutto