ROMA – CONSUMO DEI FARMACI IN AUMENTO. CALMANTI, CONTRACCETTIVI E VIAGRA AI PRIMI POSTI.

Il consumo dei farmaci è in aumento cosi come la spesa pubblica nella sanità per quanto attiene l'acquisto dei principi attivi dei farmaci oncologici quali pembrolizumab, nivolumab e lanalidomide. Roma – Dal 2001 il rapporto Nazionale sull’uso dei Farmaci in Italia fornisce una descrizione analitica ed approfondita sull’assistenza farmaceutica nel nostro Paese. Analizzando i diversi … Leggi tutto

MILANO – OSPEDALITA’ PRIVATA E ISTITUTI SOCIO-SANITARI SENZA CONTRATTO. PRIMA EROI, POI COMUNI MORTALI.

Lavoratori della sanità privata in sciopero

Quando si tratta di contratti e soldi c'è chi fa le orecchie da mercante anche con chi, durante la pandemia, si è comportato come un angelo sacrificandosi in favore dei malati di Covid. Oggi si ritrovano senza contratto e con un futuro nebuloso. La legge dell'usa e getta. Milano – Se questa epopea lunga 14 … Leggi tutto

MILANO – FUMAGALLI M5S CONTRO L’EX GOVERNATORE MARONI. TROPPI INCIUCI FRA POLITICA E FARMACI.

Fumagalli individuerebbe responsabilità da parte di Roberto Maroni, responsabile a suo dire di non aver gestito in maniera trasparente il settore privato della sanità durante il suo mandato. Vero o falso lo stabilirà l'inchiesta. Milano – Marco Fumagalli, capogruppo del M5S per la Lombardia, non usa mezzi termini e  denuncia una sempre più preponderante connessione … Leggi tutto

UMBRIA: CASSA INTEGRAZIONE PER I CAMICI BIANCHI

Un provvedimento assurdo che ha scatenato una forte risposta della Triplice sindacale. Si attendono le risposte della Regione Per quanto potrebbe sembrare paradossale, nell’ex regione rossa il personale medico è stato messo in cassa integrazione. Nell’Umbria leghista di Tesei, in piena emergenza sanitaria, le strutture ospedaliere private hanno predisposto la cassa integrazione per numerosi dipendenti. … Leggi tutto

LA SINISTRA A BRACCETTO COL PRIVATO

Dove sta la novità? I sindacati sempre più asserviti alle aziende e sempre più distanti dalla legalità e dalle esigenze dei lavoratori. Certo, non tutti ma Bona-parte. Possiamo dire che ha vinto la sinistra in Emilia-Romagna? Sono tornati davvero i famigerati “Rossi” con mitraglietta in spalla e stella rossa sul berretto alla guida del governo … Leggi tutto