Figlio quanto mi costi? La crisi impatta drasticamente sulle nascite

I dati elaborati hanno evidenziato che fare un figlio sta diventando un lusso riservato a pochi e sempre meno italiani sono in grado di permetterselo. Non sorprende che quest’anno si sia raggiunto il minimo storico di nascite. La tendenza ha avuto un andamento lineare, nonostante gli interventi del Governo per sostenere le famiglie bisognose. Roma … Leggi tutto

Il Covid ha rivoluzionato il consumismo

La pandemia ha stravolto tutti i settori merceologici. Alcuni di questi in senso positivo, altri invece hanno subito perdite considerevoli. Altri ancora sono soltanto un ricordo. Restrizioni e clausura ci hanno costretto a ordinare qualsiasi tipologia di merce al telefono o via internet. Un ritorno al “come eravamo” nel comparto dei consumi sarà proprio impossibile. … Leggi tutto

Gli italiani con le pezze sul deretano

Nonostante gli annunci di ripresa e di spinta economica il Bel Paese è al limite della sopravvivenza. Ovviamente l’allarme non riguarda i ricchi ma i poveri e la classe media, quest’ultima ormai ridotta all’elemosina. Se non ci saranno interventi reali e cospicui in uno con la programmazione delle riforme non sarà possibile alzarci da terra. … Leggi tutto

Si parla, si parla ma la zita è sorda

Disoccupazione, aumento dei suicidi, abuso di superalcolici e antidepressivi, disuguaglianze e problemi sociali sono ormai all’ordine del giorno e rappresentano un grido di aiuto inascoltato. Occorrono interventi immediati affinché il disagio degli ultimi non spazzi via la speranza di un futuro migliore. Roma – Nella tradizione popolare della Campania è uso comune utilizzare il motto … Leggi tutto

Con il lavoro si riparte sul serio. Se ci fosse

Purtroppo le previsioni sono nere per l’occupazione e non ci sono segnali di grandi investimenti per la ripartenza basata sulla produzione. In aumento le aziende chiuse definitivamente e i lavoratori autonomi che non riapriranno più bottega. Roma – Da inizio pandemia circa 900mila occupati in meno. Il mercato del lavoro si è fermato. In calo … Leggi tutto

ROMA – BRUTTA BOTTA SULLE PENSIONI: AUMENTI ZERO. E SARA’ SEMPRE PEGGIO

Anche sul fronte previdenziale è marasma. I migliaia di pensionati che si aspettavano un minimo aumento rimarranno a bocca asciutta nonostante non sia detta l'ultima parola. Ma i numeri dell'Istat parlano chiaro: aumento dello 0%. Roma – Nubi nere all’orizzonte per i trattamenti pensionistici italiani. E’ molto probabile che gli importi non aumenteranno nel 2021. … Leggi tutto

DISOCCUPAZIONE E SUICIDI DI PARI PASSO

La disoccupazione ed i suicidi, oltre a gesti di grave autolesionismo, registrano un incremento preoccupante e la pandemia, con le sue gravissime conseguenze, ha contribuito enormemente al dilagare delle tragedie. I recenti dati rilasciati dall’Istat sono estremamente preoccupanti. L’effetto del lockdown sul mercato del lavoro regala la fotografia di un Paese in forte crisi economia … Leggi tutto

CLASSE MEDIA ALLO STREMO. A PICCO I CONSUMI.

Per agevolare imprese e professionisti, il governo dovrebbe sospendere per almeno 18/24 mesi il pagamento delle tasse e alleggerire la burocrazia per facilitare la ripresa economica, Per evitare il fallimento o la mancata riapertura delle attività produttive le aziende devono ricevere sostegni finanziari effettivi e congrui adesso. Domani potrebbe essere troppo tardi. L’impoverimento della classe … Leggi tutto

TREND NEGATIVO SU TUTTE LE RUOTE

Export ed import ai minimi storici in tutti gli indotti economici. Pesa meno la congiuntura nei comparti che hanno riconvertito le linee di produzione. Forse nel 2021, sempre che il virus non di altri problemi, si potrà intravedere un briciolo di ripresa. Gli effetti negativi del virus sull’economia comunitaria cominciano a rendersi evidenti. I dati … Leggi tutto

MILIONI DI FANTASMI SI PRENDONO CURA DI ANZIANI E DISABILI

Ma chi si prende cura di loro? Il Ddl 1461, depositato in Senato lo scorso mese di agosto, è ancora fermo in commissione. Si tratta di un testo che modifica la legge n. 2015 del 27 dicembre 2017 e riconosce il valore sociale ed economico del caregiver ma al momento questa categoria di lavoratori è … Leggi tutto