VITTIMA DI UN ERRORE GIUDIZIARIO MA SCONTERA’ L’ERGASTOLO

L’agricoltore si è sempre dichiarato innocente. La vittima frequentava altri uomini e fra questi potrebbe nascondersi il vero assassino. Alcune testimonianze e particolari investigativi a favore di Giovanni Camassa non sarebbero stati considerati in corte d’Appello e Cassazione. L’uomo era stato assolto in primo grado. MELENDUGNO – Non sarebbe stato il contadino di Melendugno a … Leggi tutto

IN AEREO IL VIRUS NON VOLA. LE DISTANZE SOCIALI SONO STATE ABOLITE. VINCE IL RICATTO.

E' solo vergognoso che in aereo le distanze di sicurezza siano state abolite mentre in tutti gli altri mezzi pubblici si debbano osservare. E che dire di bar, ristoranti e lidi balneari? Roma – I viaggi in aereo sono ripresi anche se i passeggeri sono notevolmente diminuiti. Almeno in questi primi giorni di giugno dunque … Leggi tutto

RIETI – PROSEGUONO LE INDAGINI MA IL VESPASIANO RIMANE SOTTO SEQUESTRO.

Il sindaco aveva aperto al pubblico, seppur con minore numero di posti, la bellissima struttura artistica che, come sembra, non ha le carte in regola per quanto attiene la normativa antincendio. Una questione annosa e mai risolta. Rieti – Continuano le indagini ma il teatro Vespasiano rimane sotto sequestro preventivo. Il provvedimento giudiziario era stato … Leggi tutto

SALVINI-DE LUCA: IL DUETTO DA AVANSPETTACOLO CHE FA RIDERE L’ITALIA E TUTTA L’EUROPA.

Fra ciucci e matti da camicia di forza la politica italiana mostra il suo vero volto. Una faccia di cui vergognarsi. Insulti e parolacce, ecco di che cosa sono capaci i politici italiani. Il disgusto dilaga a macchia d'olio. Incontenibile il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nei confronti di Matteo Salvini. L’occasione è … Leggi tutto

SPRECHI ALLE STELLE: GLI ITALIANI POCO PARSIMONIOSI SPECIE NEL CIBO.

Si produce, si consuma e si spreca troppo cibo in una parte del mondo, quello cosiddetto più civilizzato. Mentre la gran parte della popolazione mondiale muore di fame, anche a causa di siccità e carestie. Da qualche anno attraverso il “Metodo Spreco Zero” si cerca di porre un argine a questa grave contraddizione. Roma – … Leggi tutto

TESTAMENTO DIGITALE QUESTO SCONOSCIUTO.

Prima o poi si dovrà considerare in maniera seria uno strumento giuridico che permetta la trasmissione mortis causa dei beni digitali, considerandone le peculiarità ma anche il valore intrinseco. Purtroppo, ancora oggi, il legislatore non si è adeguato. Milano – Viviamo nell’epoca contrassegnata dalla digitalizzazione eppure in alcuni campi stenta ancora il grande salto verso … Leggi tutto

STRAGE DI USTICA: ANNO ZERO. FORSE ALTRI DEPISTAGGI TRAMITE RAI NEWS?

Strage di Ustica e ancora polemiche. La verità travisata continua a tenere banco. Sospetti e veleni continuano nel tempo ma siederanno mai sul banco degli imputati i colpevoli della morte di 81 persone, bambini compresi? Bologna – Manca meno di una settimana al 40° anniversario della strage di Ustica e il dibattito s’infiamma ancora una … Leggi tutto

FIRENZE – NEI GUAI GIUDIZIARI IL RETTORE DELL’ATENEO TOSCANO LUIGI DEI.

Il rettore dell’Università di Firenze, Luigi Dei, è stato iscritto nel registro degli indagati dalla Procura di Firenze. Le indagini, coordinate dal Pm Luca Tescaroli, hanno visto coinvolte altre sei persone. Per il rettore l’ipotesi di reato sarebbe quella di tentata concussione. Gli episodi incriminati risalirebbero al 2015 e al 2016, durante il concorso a cattedra … Leggi tutto

DELIA – I DUE FRATELLI UCCISI AL CULMINE DI UNA LITE PER INTERESSI ECONOMICI.

DELIA – Quello dei fratelli Calogero e Filippo La Monaca è stato un delitto d’impeto. È quanto emerge dall’autopsia che ha chiarito la causa della morte dei due settantenni di Canicattì, in provincia di Agrigento, trovati uccisi a cento metri di distanza l’uno dall’altro in contrada Deliella, nel Comune di Delia, in provincia di Caltanissetta. … Leggi tutto

MODICA – IL MISTERO DEL TESTAMENTO SCOMPARSO: PARLA IL PARROCO DI SAN GIORGIO

Il mistero del testamento scomparso svelato dal sacerdote della chiesa di San Giorgio, padre Giovanni Stracquadanio, durante l'intervista per Pop. La vicenda prevede sviluppi eclatanti nei prossimi giorni. MODICA – Non si conosce ancora la decisione del Gip in merito alla convalida dell’arresto di Davide Corallo che dal 15 giugno si trova rinchiuso nel carcere … Leggi tutto