Chi ha messo le mani sul papello?

I documenti, qualora venissero rinvenuti e se davvero Messina Denaro ne fosse stato il custode, potrebbero avere lo stesso effetto di un terremoto disastroso. La stessa “agenda rossa” di Paolo Borsellino, trafugata dopo l’attentato di via D’Amelio, conteneva appunti estremamente importanti sui sospetti del magistrato nei riguardi di personaggi che dire in vista sarebbe assai … Leggi tutto

Ai miracoli si deve credere. Auguri

Gli italiani si accontentano di poco ma quel poco bisogna darlo e senza braccine corte. Sino ad oggi abbiamo visto nero ed i governi che ci hanno preceduto, molto di più Conte, molto meno Draghi, non sono stati un esempio di lungimiranza e cambiamento. Anzi. Adesso il timone è in mano a chi dovrà portarci … Leggi tutto

Un massacro annunciato? Genitori uccisi a colpi di mannaia dal figlio malato di mente

Litigi continui e il timore di essere abbandonato. Il tutto aggravato da tossicodipendenza e problemi psicologici. Così un 37enne ha ammazzato barbaramente padre e madre. Si ripropone il triste ed irrisolto problema dell’assistenza psichiatrica ormai praticamente inesistente. Racalmuto – Venticinque colpi di mannaia al padre e 22 alla madre perché credeva volessero mandarlo via da … Leggi tutto

Italiani dopo il voto: Meloni marcia su Roma

Fratelli d’Italia primo partito, Movimento 5 Stelle supera la Lega, maggioranza assoluta per il centrodestra in entrambe le Camere. La coalizione del centrodestra si attesta intorno al 44% mentre quella di centrosinistra non arriva al 27%. Il Pd sotto il 20%, il Movimento 5 Stelle al 14,8%, il Terzo Polo al 7,9%, Italexit all’1,9%. Affluenza … Leggi tutto

Tutti innocenti, chi ha ucciso Serena?

Il lavoro della Procura e degli investigatori considerato carta straccia. Dopo 21 anni di depistaggi e un suicidio, la Corte d’Appello ha assolto Franco Mottola, la moglie e il figlio per i quali erano stati chiesti 30, 21 e 24 anni. Lo zio di Serena: “La verità é ben altra”. In aula urla ed invettive … Leggi tutto

Mi trovate in chiesa, armato del mio rosario

Il sacerdote antimafia è stato più volte minacciato di morte ma, stavolta, la camorra ha alzato il tiro. Don Patriciello ha fatto testamento ma lo Stato dovrà fare la sua parte affinché quanto trascritto dal prete di frontiera rimanga soltanto un atto senza seguito. Pare che l’attentato sia stato organizzato da balordi venuti da fuori … Leggi tutto

Ariecco Sergio Mattarella: come volevasi dimostrare

Era nell’aria sin dall’inizio, “trasloco-civetta” a parte. Non c’era accordo su nessun altro che non fosse il Presidente uscente che, comunque, aveva ventilato una seppur “remota” possibilità di ritornare al Quirinale da dove, praticamente, non si è mai allontanato. Vedremo adesso se il Governo finirà la sua legislatura cosi da accontentare decine e decine di … Leggi tutto

Catania senza sindaco. Per la seconda volta

Salvo Pogliese era riuscito a rientrare a Palazzo degli Elefanti intentando causa davanti al Tribunale civile ma stavolta la Corte Costituzionale ha ribaltato il verdetto esautorando il sindaco dalle sue funzioni che verranno assunte dal suo vice. Grande tristezza per la città di Catania che non riesce a trovare quella serena stabilità, anche politica, a … Leggi tutto

Esclusivo – Identificata dopo un secolo la carboniera giapponese affondata nel Mar Jonio

Il cargo a vapore Taikosan Maru, battente bandiera nipponica, si era inabissato nelle acque antistanti la Timpa di Acireale il 14 dicembre del 1917 dopo una collisione con il piroscafo Ancona. I due natanti procedevano senza luci per motivi bellici e la carboniera giapponese ebbe la peggio. Tutti salvi i trenta uomini di equipaggio, comandante … Leggi tutto

Tre colpi per uccidere Dum Dum

Forse un regolamento di conti. Il pregiudicato siciliano pare intrattenesse rapporti con diversi gruppi criminali, anche concorrenti, dediti allo spaccio di droga. Per come si sarebbe svolto l’omicidio la vittima non avrebbe avuto sentore di un eventuale agguato mortale. Sono in corso le indagini per identificare i killer. Buccinasco – Sino a qualche anno fa … Leggi tutto