HOME | LA REDAZIONE

L’aguzzina minorenne racconta l’orrore della mattanza

Ignoranza, sadismo e fanatismo religioso hanno trasformato la casa dei Barreca nel “lager della porta accanto”, macabro teatro di sevizie e morte. ALTAVILLA MILICIA (Palermo) – Si sarebbero trasformati in esorcisti i quattro presunti responsabili del massacro di Altavilla Milicia. Fra loro anche la figlia di Giovanni Barreca, l’operaio edile nella cui abitazione sarebbero stati … Leggi tutto

Un presidio nella Giornata della Memoria per tutte le vittime della crudeltà umana 

L’Olocausto non è mai finito: è la protesta degli animalisti che hanno organizzato un presidio davanti agli stabulari di Parma nel Giorno della Memoria. “Meditate che questo è stato”, scriveva Levi, in un testo che suona come un ammonimento. Sono passati tanti anni, e altrettanti giorni della memoria, ma poco e nulla sembra essere cambiato.  … Leggi tutto

Primo aprile contro la vivisezione: vibra la protesta in Emilia

Gli attivisti parmensi hanno organizzato una manifestazione contro la vivisezione riallacciandosi simbolicamente alle falsità della sperimentazione animale. Non serve a nulla, dicono gli animalisti, è solo sofferenza per gli animali. Parma – Il pesce d’aprile indica una tradizione, seguita in diversi paesi del mondo, che consiste nella realizzazione di scherzi da mettere in atto il … Leggi tutto

Stop alle sevizie sui poveri levrieri.

Mentre in Spagna prosegue il massacro di queste creature invisibili, le associazioni animaliste lanciano un appello contro la pista da corsa di Maserada del Piave. L’obiettivo è arrivare a fermare le corse dei levrieri nel nostro Paese. E subito. Treviso – A Maserada del Piave si costruirà una pista per le corse dei levrieri. Il … Leggi tutto

Caso Bozzoli – L’esperimento giudiziale è stato eseguito fra le polemiche degli animalisti. Attesa per i riscontri scientifici.

I reclami, le proteste e le richieste accorate nulla hanno potuto contro l’esperimento giudiziale del tribunale di Brescia con forno fusorio. Vittima della pratica un maiale ribattezzato simbolicamente Cuore dagli animalisti. La Procura ha risposto agli animalisti chiarendo i particolari della realizzazione del mezzo di prova. Brescia – La storia di Cuore è diventata simbolo … Leggi tutto

Chi ha seviziato la cavallina di Acate?

La femmina di pony di 10 anni sarebbe stata sottratta ad un anziano che ne era in possesso ma che non avrebbe denunciato il furto. L’ambiente in cui è maturato l’episodio di violenza è quello della malavita locale dove corse clandestine di cavalli e cinomachia a scopo di scommessa non rappresentano episodi rari. La Procura … Leggi tutto

Botte da orbi e milioni di euro sulla pelle dei disabili

Una vera e propria fabbrica di soldi di cui hanno beneficiato decine di persone a vario titolo colluse con i gestori del centro di riabilitazione per disabili di Castelbuono, il paese della manna, del panettone glassato e degli asinelli che raccolgono il pattume pubblico. Adesso spetterà alla magistratura appurare le responsabilità di ciascuno degli indagati … Leggi tutto

Si divertivano a seviziare cani e gatti

Prima della tragedia di Colleferro Marco e Gabriele Bianchi, accusati della morte del povero Willy si sarebbero divertiti, più volte, a torturare e uccidere cani e gatti. Per puro sadismo. Dopo la condanna per droga e alla sbarra per omicidio, dovranno rispondere anche di maltrattamento e uccisione di animali d’affezione. Roma – Violenze gratuite, spaccio … Leggi tutto

No a stupri e sevizie durante le guerre

Non c’è conflitto bellico che non comporti, ancora oggi, sevizie e violenze sessuali nei riguardi delle donne. I governi di tutto il mondo dovrebbero stipulare accordi per l’eliminazione della barbarie ma un evento del genere rimarrà un sogno irrealizzabile per milioni di donne che hanno vissuto e vivono la terribile esperienza. Roma – Oggi si … Leggi tutto

STOP ALLA STRAGE DI CANI E GATTI A YULIN IN CINA

L’appello è rivolto alla diplomazia italiana, a quella europea e internazionale affinché facciano pressioni sul governo cinese che prima aveva promesso di sospendere per poi autorizzare la mattanza di animali senzienti che ogni anno, il 21 giugno, vede la morte, spesso a vivo, di migliaia di animali d’affezione a scopo alimentare nel rispetto di una … Leggi tutto