Mamma Ebe, tanti amici anche fra i politici

E’ stata un personaggio fra i più controversi degli anni 80 e 90. Gigliola Giorgini frequentava tanta bella gente. Professionisti, artisti, imprenditori, pregiudicati ma anche politici della prima Repubblica. Attraente e spregiudicata la sedicente santona aveva fondato un impero sulle fesserie che raccontava ai malati incurabili che pagavano a caro prezzo i suoi intrugli da … Leggi tutto

Facebook porto di mare? Anche scafisti e pedofili sulla piattaforma di Zuckerberg

Il social più famoso del mondo non sembra affatto sicuro e a dimostrarlo ci sono diversi esperti internazionali e tutti autorevoli. Il network si difende dando la colpa ad una direttiva europea, a protezione della privacy, che li avrebbe obbligati a disattivare alcune funzionalità utili a scovare e bloccare materiale pedopornografico Roma – La scure … Leggi tutto

ROMA – ANCHE DOPO LE FESTE CYBERTRUFFATORI SCATENATI A CACCIA DI SOLDI FACILI

Per evitare furti e raggiri di soldi e dati personali in rete, l'Agenzia delle Entrate raccomanda semplici ma efficaci regole da seguire durante le transazioni. Roma – Anche dopo le festività natalizie continuano le truffe dei Cyber-delinquenti. Una nota dell’Agenzia delle Entrate, diramata sotto Natale, aveva messo in guardia dalle numerose frodi che continuano a … Leggi tutto

ROMA – BANCHI CON LE ROTELLE E TAMPONI: CI PRENDETE PER I FONDELLI?

Sono tanti i dubbi che affliggono gli italiani a proposito di iniziative pazzoidi, e costose, intraprese durante questo periodo di maledizioni. Alcune sono state sgamate alla grande. Roma – Al punto in cui siamo – cioè quando i contagi hanno superato i 30.000 infetti al giorno – sorge spontanea una domanda: “Ma non ci staranno … Leggi tutto

VIGEVANO – NONNA HO IL COVID: E FUGGE CON 10MILA EURO. TRUFFE AGLI ANZIANI

Una banda di truffatori bene organizzati colpiscono prevalentemente anziani pensionati a cui riescono a sfilare migliaia di euro e gioielli fingendosi parenti malati di Covid. I carabinieri sulle loro tracce. Vigevano – Ancora truffe ai danni degli anziani. Solo ieri sono stati messi a segno tre colpi. La prima vittima è stata una pensionata 89enne … Leggi tutto

ROMA – IN AUMENTO I FEMMINICIDI. GIU’ I DELITTI PER IL LOCKDOWN. SU LE TRUFFE TELEMATICHE

I dati sarebbero confortanti tranne per l'aumento, marcato, dei femminicidi e per i reati informatici, specie truffe, che negli ultimi tempi hanno messo a dura prova gli interventi della Polizia Postale in tutta Italia. Roma – I delitti sono scesi del 18,2% in un anno ovvero dai 2.338.073 dal 1 agosto 2018 al 31 luglio … Leggi tutto

REGGIO EMILIA – DUE FRATELLI FINTI VIGILI URBANI NARCOTIZZAVANO E RAPINAVANO ANZIANI

Le indagini proseguono per via della segnalazione di altri colpi messi a segno in danno di anziani in altre zone della provincia. Saranno stati ancora i due soliti fratelli? Reggio Emilia – All’alba del 12 agosto a Nichelino e Volpiana (TO), i Carabinieri della Stazione di Quattro Castella (RE) e della Sezione Operativa di Reggio … Leggi tutto

BOLOGNA – MARCHE DA BOLLO CLONATE E SMERCIO DI ASSEGNI: 3 ARRESTI DELLE FIAMME GIALLE.

Bologna

Marche da bollo contraffate e clonate, smercio di assegni e truffe sui circuiti Mastercard e Visa per centinaia di migliaia di euro, hanno portato in carcere tre italiani mentre altre persone indagate dovranno risponderne in giudizio. Bologna –  Le Fiamme gialle della città delle due Torri hanno smantellato, attraverso l’operazione denominata”Marchette”, un’organizzazione che operava tra … Leggi tutto

ARESE – TRAFFICO DI CELLULARI RUBATI E RIVENDUTI COME NUOVI. TRE ARRESTI DEI CARABINIERI.

furto cellulari cambio codici

Arese – Riconosce su internet il computer che gli avevano rubato, in tre finiscono ai domiciliari. Tutto inizia appunto dal furto di un computer che, qualche tempo dopo, viene messo in vendita su internet. Ironia della sorte tra gli acquirenti interessati a quel computer c’è finito anche il suo legittimo proprietario che, avendolo riconosciuto non … Leggi tutto

CORSICO – RIPULIVANO SALE SLOT, COMPRO ORO E BANCHE. 10 CRIMINALI IN CELLA.

Il gruppo di rapinatori era composto da italiani gravitanti nel quartiere popolare “Lavagna” di Corsico e si era specializzato in rapine ai danni di istituti di credito, centri scommesse e compro oro, dedicandosi però anche ad estorsioni ai danni di commercianti. Il capo è Maurizio Alfieri, 57enne di Cosenza, appena uscito dalle patrie galere. Corsico … Leggi tutto