HOME | LA REDAZIONE

Lo strappo di Conte: M5s fuori dalla giunta Emiliano “Non possiamo chiudere gli occhi”

L’ex premier vuole fare tabula rasa: non c’è campo largo che tenga, e in conferenza stampa annuncia: “Rinunciamo ai nostri posti”. Bari – Dopo l’ultima tornata di arresti in Puglia non si può più scherzare. Campo largo, alleanze o qualsiasi altra situazione non sono neppure immaginabili. Così lo strappo di Giuseppe Conte appare inevitabile. Come … Leggi tutto

Tra Conte e Schlein è “Guerra dei Roses”? Di certo Pina Picerno ci mette lo zampino

L’eurodeputata Pd non risparmia neppure la segretaria dem: “Da sempre richiesto il casellario giudiziario, il codice etico esiste dal 2008”. Roma – Che il campo largo con le “nozze coi fichi secchi” tra Pd e M5S fosse ormai naufragato, soprattutto dopo la bufera sui dem con i casi Puglia e Piemonte, era faccenda evidente. Il … Leggi tutto

Bufera liste in Piemonte. Conte: “Schlein cambi Pd prima che partito cambi lei”

ilgiornalepopolare opposizione

Non c’è pace tra i dem a Torino, a due mesi dalle elezioni regionali, dopo il terremoto giudiziario scatenato dall’inchiesta ‘Echidna’. Torino – “Schlein cambi il Pd come aveva promesso, prima che il Pd cambi lei”. Giuseppe Conte lancia un messaggio non troppo velato alla segretaria dem dopo i casi Puglia e Piemonte, che hanno … Leggi tutto

Il caso Bari infrange il campo largo. Conte sfila i Cinque Stelle dalle primarie con il Pd

Fonti del Nazareno ribattono: “Il M5S non pensi di dare lezioni di moralità a nessuno. Pensa davvero di poter vincere da solo?”. Bari – Un’altra bufera giudiziaria colpisce la città pugliese, a tre giorni dalle primarie del centrosinistra per il Comune. Ma questa volta spacca, anzi infrange il campo largo e rivoluziona la scelta unitaria di Pd … Leggi tutto

La vittoria di Todde in Sardegna rilancia il “campo largo”, ma la base dem è in rivolta

Zingaretti & co. esultano per l’asse giallorosso ma su twitter piovono commenti al veleno: “Il Pd ridotto a elemosinare dai 5 stelle”. Roma – In Sardegna, anche se per una manciata di voti rispetto al centrodestra, ha vinto l’asse Pd-M5S. Ha vinto Alessandra Todde, da poche ore governatore, e da ultimo ha vinto l’esperimento del … Leggi tutto

Regionali in Molise: il Centrodestra schiaccia tutti. Crolla il M5s

Schiacciante la vittoria di Francesco Roberti di Forza Italia che ottiene il 62,40% dei voti. Niente da fare per l’esperimento campo largo di sinistra (Pd, M5S e Sinistra italiana), un vero flop. Roma – Dopo la rinuncia a ricandidarsi del presidente uscente Donato Toma, Francesco Roberti (Forza Italia) si impone e sbaraglia tutti ottenendo il … Leggi tutto

Il PD verso il congresso nazionale 2023

Il Partito Democratico e le tante anime dem devono trovare una soluzione ai mali che, da sempre, attanagliano il centro sinistra: evitare spaccature sulla questione delle alleanze e salvaguardare sia lo statuto che lo strumento delle primarie. Roma – Il confronto nel PD è già partito, in attesa della sfida finale al congresso nazionale del … Leggi tutto

Il centrodestra si lecca le ferite ma non cambia strategia. Cosi andrà meglio

La destra italiana fa i conti con gli esiti di una campagna elettorale sconclusionata che ha dato libertà di respiro al centrosinistra. Che ora può iniziare a pensare in grande. Roma – Sul fronte Covid, nonostante il nuovo picco di contagi, il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa,ha garantito che al momento sul tavolo del governo … Leggi tutto

Nodo Draghi-Conte: il governo reggerà?

I dem con il vento in poppa per la vittoria ai ballottaggi, tentano di sparigliare le carte cercando di togliersi dal groppone il M5s di Conte, ormai allo sbando, per accaparrarsi tutti i moderati. Intanto Draghi ed i suoi organizzano un nuovo soggetto politico: vero o falso? Roma – Il Pd sta cercando di creare … Leggi tutto

Pace e un Piano Marshall per l’Ucraina

Solo ipotesi naturalmente perché la pace rischia di diventare una parola abusata. Il conflitto andrà avanti per mesi, nella migliore delle ipotesi, e l’opera di ricostruzione di una nazione che potrebbe essere rasa al suolo sarà un’impresa titanica. Nulla a che vedere con il Piano Marshall del 1947 applicato all’Italia da un miliardo e 500 … Leggi tutto